lunedì 17 agosto 2015

MESSAGGI 2014 1° trimestre

30 mar 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Maria SS.ma): "Miei amati figli, oggi di nuovo vi invito alla preghiera, alla penitenza e alla conversione. Queste apparizioni qui in Jacarei sono le ultime per l'umanità, è l'ultima chiamata, l'ultima possibilità che Dio dona al mondo intero. Approfittate di questo momento per pentirvi sinceramente e ritornare a Dio per mezzo della preghiera, della rinuncia al peccato e alle lusinghe di questo mondo. Camminate nel sentiero luminoso che vi mostro qui nei miei messaggi, in modo che voi siate grandi santi in modo da poter eseguire perfettamente la santa volontà di Dio. Camminate nel percorso luminoso che vi mostro nei miei messaggi, che è il percorso, della Preghiera. La preghiera che vi porterà a vivere sempre più con Dio, in Dio e per Dio, la preghiera con il cuore che si eleva e vi unisce con il Signore. Per il percorso, il sentiero del sacrificio, che vi porterà a fare e soffrire tutto per Dio con amore, per la salvezza di tutte le anime con l'amore. Seguitemi nel cammino della via della penitenza, che vi farà sentire il vero dolore dei peccati e cercare in ogni modo di ripararli e non ritornare a commetterli. Così seguirete la salvezza che vi porterà in cielo a Dio.. Il tempo sta per esaurirsi, non c'è più tempo da perdere con cose effimere con cose banali, occupatevi del negozio della vostra salvezza, perché è il più importante di tutta la vostra vita. Vedete i mondani, quando perdono soldi, perdono qualche bene, una casa, una macchina, come si impazientiscono, come fanno ogni sforzo per recuperare i loro beni perduti. Solo con la propria anima gli uomini non si preoccupano, solo con l'anima gli uomini non hanno la stessa cura e impegno per poterla salvare. Perciò vengo a dirvi, occupatevi del negozio della vostra salvezza, collocatelo al primo posto nella vostra vita, in modo da allineare la vostra esistenza, al fine che è una vita vittoriosa. Cioè che valga la pena, perché nulla varrà essere ricco, essere famosi, essere corteggiati o amati da altri, se si arriva a perdere l'anima, e a farla cadere eternamente nel fuoco dell'inferno. Pertanto, lavorare per la salvezza delle vostre anime in primo posto, perchè la vostra esistenza sia preziosa e il suo valore si perpetui per l'eternità in Cielo e sulla Terra portando molte migliaia di altre anime lungo lo stesso cammino di conversione, santificazione, nel perfetto amore di Dio. Vi amo molto e sono con voi in tutte le vostre sofferenze e difficoltà. Continuate a pregare tutte le preghiere che vi ho dato qui, pregatele perché attraverso di loro vi condurrò sul sentiero che vi porterà a Dio.. E non dimenticate mai, Io sono vostra Madre, ma un giorno sarò il vostro giudice. Pertanto, convertitevi immediatamente e rivolgetevi a Dio. Venite a me, ora che posso darvi tutte le grazie per la vostra salvezza, chiedete queste grazie a me e non ne negherò nessuna a voi. Tutto ciò che necessitate chiedetelo al mio Cuore Immacolato, chiedetelo al Sacro Cuore di mio Figlio, per i meriti delle mie lacrime, dei miei dolori, del mio Rosario, e tutto vi sarà dato. Vi benedico tutti da Caravaggio, da Savona e da Jacarei. Figli miei Pace, Pace Marco, il più obbediente e ardente dei miei servi"

23 marzo 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Maria SS.ma): "Amati figli miei, oggi vi invito di nuovo alla preghiera. Pregate, pregate e pregate finché la preghiera sia per ognuno di voi vita e gioia. I miei piani devono realizzarsi e ora dovete pregare, pregare ancora di più. Con le vostre preghiere tutto può essere cambiato, per questo nelle sofferenze e difficoltà pregate, perché la preghiera è l'unica cosa che può fare che i miracoli divini scendano dal cielo alla terra. Vorrei che ognuno di voi meditasse di più sui miei messaggi. Leggete e rileggete tutti i messaggi vi ho dato, da Parigi in Rue du Bac, Caravaggio, La Salette, Lourdes, Fatima, tutte le mie apparizioni fino a giungere qui. Perchè i vostri cuori illuminati dalla Mia Parola siano in grado di capire i tempi in cui vivete. E così possiate servirmi, in modo perfetto efficace e come desidera il Signore per la salvezza del genere umano. Soprattutto, cercare cari figli, in questo tempo di Quaresima, di approfondire la vostra conversione. Svuotate completamente i vostri cuori dai vostri peccati, rinunciando a tutti loro e facendo un perfetto e completo cambiamento di vita. Rinuncia ad ogni menzogna. Rinunciate ad ogni ad malvagità del vostro cuore. Rinunciate ad ogni impurità. Rinunciate a tutto l'orgoglio, ad ogni ribellione. Perchè lo Spirito Santo non si contristi voi, ma, che Egli scenda sulle vostre anime riempiendole con la sua luce e la sua grazia Io Sono contenta per tutte le vostre preghiere, per tutti i vostri sforzi per compiere la mia volontà, desidero veramente guidarvi ad una grande e profonda santità. Quindi: Pregate, pregate, pregate. In Tutto dovete essere perfetti imitatori del mio Cuore Immacolato, e anche perfetti imitatori di Santi. Sono le stelle luminose che insieme con me, la luna brillante e luminosa, sono stati scelti dal Signore per voi, per la vostra salvezza, perchè possiate capire come Gesù vuole che voi viviate il suo Vangelo. Continuate a pregare il Rosario ogni giorno, con il Santo Rosario io riempirò la vostra vita con molte, molte grazie. Pregate anche tutti gli altri rosari che vi ho dato, soprattutto il Rosario delle Lacrime, perchè per i meriti delle mie lacrime materne mio Figlio Gesù, vi conceda nuove benedizioni del Suo Sacro Cuore. Vi copro con il mio manto e vi benedico adesso, da Caravaggio, da Loreto e da Jacarei. " (Marco) "Arrivederci mia amata Signora".

10 marzo 2014 MESSAGGIO DELL’ANGELO
S.Miriel (Angelo Miriel): "Miei cari Fratelli, io, Miriel, Angelo del Signore, tornare a benedirvi e darvi la pace Pregate il Rosario ogni giorno, quelli che pregano il Santo Rosario saranno sempre seguiti da noi, i Santi Angeli e protetti da noi in ogni momento della loro vita. Coloro che pregano il Santo Rosario della Madre di Dio tutti i giorni non sarà raggiunto dai raggi della collera di Dio, perché il Santo Rosario rende l'anima sempre più santa, contrita, amica di Dio. E così, giorno dopo giorno, lei va annullando la punizione che meritava per i suoi peccati e diventa sempre più degna di nuove benedizioni e grazie di Dio.. Pregate il Rosario ogni giorno e pregate anche la Coroncina delle lacrime della Madre di Dio, come lei vi ha chiesto perché attraverso di essi salverete molte anime, compreso la propria. Noi, i Santi Angeli, ci prendiamo cura speciale per l'anima che prega il Rosario e la Coroncina delle lacrime della Madre di Dio ogni giorno. Quindi, pregate molto questi rosari e Vi aiuteremo. Io Miriel, vengo a dirvi: Quando l'anima è veramente unita a Dio con l'amore divino, essa fugge da ogni peccato, perché possiede il dono del timore di Dio, che le fa temere di offendere Dio con il peccato grave . Pertanto, il segno più evidente che l'anima ama veramente Dio e a Lui è unita, è possedere il santo timore di Dio. Pregate molto. Pregate che il mondo possa avere la pace. Pregate perchè la pace regni nei vostri cuori e così i Cuori Uniti possano trionfare nel mondo intero e trasformarlo in un'oasi di pace Io sono sempre con voi e vi proteggo in tutte le difficoltà e le sofferenze che avete. Tutti io Miriel, ora vi benedico versando sopra di voi le grazie celesti del Signore. "

9 marzo 2014
FESTA DELLA MADONNA DELLE LACRIME 84 ° anniversario delle apparizioni da Campinas
MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESU 'CRISTO E LA NOSTRA SIGNORA
(Nostro Signore): "Miei cari figli, oggi vengo con mia Madre ancora una volta per benedirvi e darvi Pace. Io vengo a dirvi: Mio Sacro Cuore vi ama, vi ama con tutte le sue forze, ed è per questo che sono qui con mia madre da molti anni in queste apparizioni, per salvarvi, per darvi tutte le grazie del mio cuore e gli aiuti della mia bontà, perchè veniate da me in Cielo, e possiate sfuggire dalle catene del mio nemico, del mio avversario che vuole a tutti i costi la vostra perdizione. Oh, miei figlioli, non temete miei diletti fratelli, perché il mio Sacro Cuore è continuamente vicino a voi. Anche prima che il mio nemico possa fare alcun male contro di voi, sono consapevole di tutto e so come difendervi e aiutarvi. Abbiate fiducia nel Mio Sacro Cuore, che è il cuore di un Buon Pastore che si preoccupa per le sue pecore e che veglia sul gregge a lui dato dal suo Padre celeste. Ho dei bellissimi progetti per voi con stupende grazie, solo ho bisogno del vostro 'sì' per realizzare in voi tutto quello che voglio. Il mio desiderio di trasformarvi in meravigliose opere di santità e di amore è molto grande. Aspetto solo il vostro consenso ed Io ed il mio Spirito Santo realizzerò in voi queste belle cose e voi resterete veramente estasiati d’amore. E questa estasi d'amore sarà così grande che quasi vi farà morire di gioia e di felicità. Il mio Sacro Cuore vi ha scelto, siete i miei eletti e siete qui perché io stesso vi ho chiamato, io stesso veramente desidero realizzare in voi il mio piano di amore. Miei eletti, io vi ho scelto e ora è il momento che voi scegliate me. Rinunciate al peccato, non pensare più di tornare al peccato da cui vi ho tratto. Poiché io vi dico, uscire dal peccato, per la prima volta, è più facile che uscire la seconda volta. Non perché il peccato sia più grande di me, ma perché la vostra volontà sta più durezza e più ostinata che la prima volta, per questo il mio Sacro Cuore avrà maggiore sofferenza per trarvi nuovamente al percorso della grazia. Così figlioli, chiedete ogni giorno nelle vostre preghiere, chiedete nel Rosario la grazia della vostra perseveranza, della vostra fedeltà alla mia Grazia, ai miei comandamenti, alla mia Santa Volontà, in modo che veramente possiate essere sempre in me e io in voi, sempre con me e io con voi. Oh! Non date al diavolo l’opportunità di tentarvi, non date spazio al diavolo. Rinunciate a Lui e a tutto quello che vi porta al peccato, perché veramente nel vostro cuore vi sia solo la presenza del Mio Spirito Santo realizzando in voi prodigi di grazia e di santificazione. Continuate a pregare la Coroncina della Misericordia ogni giorno, perché con lui vi darò grandi grazie. Continuate a pregare tutti i rosari che vi ho dato qui e soprattutto il Rosario delle Lacrime di mia madre, perché tutto ciò che mi è chiesto per le Lacrime di mia madre io amorosamente concedo, non posso resistere a chi mi chiede in nome di queste lacrime che mia Madre ho pianto con dolore e profondissimo amore per Me. Quindi, tutto quello che domandate per le Lacrime di mia madre,il mio Sacro Cuore ve lo concederà anche se non oggi, ma continuate a pregare, perché non sapete se domani o dopo domani io vi darò la mia grazia salvifica, che in un momento solo trasformerà tutta la vostra sofferenza in canti di gioia. Sono qui in queste apparizioni con Mia Madre Santissima per dirvi che il tempo è grave. Presto mio padre farà la grande giustizia e invierà alla terra un terribile fuoco che brucerà veramente tutti i peccatori e le azioni malvagie che escono dai loro cuori. Sì, guai a chi sta con le mani macchiate di peccato, coloro che vivono nella menzogna del peccato e che rinnovano ogni giorno le mie sofferenze e la sofferenza di mia madre. Perché la sfera di purificazione verrà e inghiottirà questi infelici, facendo stridere di dolore i loro denti, si udranno grida terribili di dolore in aria a causa di questo, e i peccatori non possono sfuggire dall'ira di mio Padre. Pertanto, cambiate vita ora che vengo a voi come un medico per guarirvi, come un amico per riconciliare me con voi, come un Padre per perdonarvi, come un avvocato per difendervi, come un guardiano per custodirvi. Pentitevi dei vostri peccati, cambiata vita e seguite il cammino di Grazia, Preghiera e Amore che io e Mia Madre vi mostriamo qui. Vedete che la cura e l'amore che ho per voi è molto grande, col chiamarvi Qui vi ho dato la più grande prova d'amore, perché quando voi mi offendeste o non Me conoscevate, anche così vi ho amato e chiamato e vi ho attirato al mio cuore. Pertanto, credete in questo mio amore e comprendete tutto quello che vi ho detto nei miei messaggi. Oh! Pregate anche il Santo Rosario di Mia Madre Ss.ma, perché disarma la mia giustizia, Rosario muove la mia mano benedirvi. Il Rosario apre le porte del Mio Sacro Cuore per versare tutte le Grazie contenute in esso. Attraverso il Rosario voi potete veramente trattenere la Mia giustizia, la giustizia di mio Padre per punire la terra, e dall'altro lato con il Rosario potete anche ottenere da Me innumerevoli favori per la vostra vita fisica e spirituale. Come mi rallegrano i vostri Rosari, quando pregate il Rosario con il cuore non è solo la mia SS.ma Madre con gli angeli e i santi che scendono dal cielo per ricevere il vostro rosario, ma anch’io, e ad ogni Ave Maria esce dalla vostra bocca una grande luce . Sono tanti globi luminosi che salgono al Mio Sacro Cuore per versare su voi la grazia. I globi luminosi che voi vedete qui in molti giorni dei Cenacoli non sono solo simboli delle grazie che io verso su di voi con la mia mamma, ma sono anche il simbolo dei vostri rosari e preghiere che salgono a me e che io trasformo per voi in grazie . È quindi necessario che continuate a pregare il Rosario e a pregare tutte le preghiere che vi ho chiesto qui con mia madre Vedete che ho mandato mia madre e sono venuto con lei nel vostro paese nel 1930 per darvi la Corona delle Lacrime. Quando vi ho dato questa Corona, la coroncina, vi ho dato un dono immenso del mio Sacro Cuore, con la quale potete ottemere tutto: la salvezza eterna, che siate liberati dal fuoco dell'inferno, che possiate anche ottenere guarigioni, le conversioni, che possiate cambiare tutto quello che nella vostra vita è difficile o impossibile, in grazie di amore e di pace per voi stessi. Con la Corona delle Lacrime Mia Madre voi potete allontanare il demonio da voi stessi, dalle vostre famiglie, dal luogo dove lavorate e dove vivete e si può anche fermare le guerre, calamità e punizioni. Con la Corona, con il Rosario delle Lacrime di Mia Madre, voi potete avvicinare in voi il trionfo dei nostri Sacri Cuori e l'avvento dei nuovi cieli e della nuova terra. Perciò, mentre potete pregare il Rosario delle Lacrime Mia madre non lasciatevi scoraggiare, né per voi stessi e né per gli altri, né per il mondo. Perché tutto può avere salvezza con la Coroncina delle Lacrime di Mia Madre. Io, Gesù, vi avvicino al Mio Sacro Cuore e ora voglio versarvi abbondanti grazie del mio cuore, amo tutti, tutti copro con il mio Divino Manto. Nessuno vorrei condannare, quindi, accettare Figli miei, miei diletti fratelli, accettate l'amore, le Grazie del Mio Sacro Cuore. Pentitevi! Sforzatevi di convertirvi e allo stesso tempo chiedete l'aiuto della mia grazia, che non vi mancherà. E con più o meno giorni, quando meno pensate vi visiterò e trasformerò la vostra anima tutta piagata di peccati in un’anima luminosa più splendente del sole e piena di bellezza, virtù, perfezione e amore, in pura trasformazione. Seguite il mio consiglio, pregate, non fissatevi nelle vostre debolezze e miserie, pregare, perché nella preghiera voi aprite a Me la possibilità di darvi tutte le grazie e miracoli per essere salvati. Chiedete e vi sarà dato da me, bussate alla porta del mio cuore con la preghiera e vi darò tutto. Chiedetemi le grazie per le Lacrime di Mia Madre, col rosario di mia madre, e vi darò tutte le grazie. Perché sono venuto qui a costruire il Trono delle mie Grazie per così fare trionfare il mio Cuore e il Cuore della Madre mia in tutti voi, e in tutto il mondo. Tutti vi benedico con amore adesso, da Dozulé, da Plock e da Jacarei. Pace Miei cari figli. La pace Marco, il più amato e impegnato dei miei figli. " (Maria): "Miei cari figli, oggi vengo di nuovo con mio Divino Figlio Gesù Cristo per dirvi: Pace, Pace, Pace! Col Rosario delle mie lacrime otterrete la Pace per il vostro cuore, per le vostre famiglie, per la vostra società e per il mondo. Quando sentite che il demonio disturba e provoca disordine distruggendo la pace, pregare il rosario delle mie lacrime e subito vedrete che la pace tornerà a mezzo a voi. Con il Rosario delle mie lacrime, potete ottenere tutto, potete ottenere la libertà da qualsiasi peccato, da qualsiasi maledizione, da ogni miseria, da ogni situazione difficile, che passa nella vostra vita. Ho dato questa coroncina a mia figlia Amalia Aguirre, in modo che lei lo desse a voi, affinché per mezzo di lei voi riceveste tutti i tesori, tutte le grazie e miracoli da Mio Figlio Gesù, perché chi chiede a nome delle mie lacrime, Mio Figlio non nega ciò che è giusto e se è la Sua Santa Volontà. Perciò, figlioli fiducia, con questo rosario otterrete enormi grazie dai nostri Sacri Cuori. Vedete che io ho dato questo rosario quando l'azione di Satana nel mondo sarebbe diventato ancora più forte e feroce. In verità, ha rilassato i conventi gettandoli nella apostasia e introducendo anche i peccati all'interno di questi conventi e seminari per fare marcire i fiori delle anime consacrate a Dio, Introducendo persone condiscendenti con il peccato, egli ha introdotto la termite che ha roso tutti i seminari e conventi distruggendoli. Ed è per questo, che dovete pregare molto la Coroncina delle Lacrime per prevenire Satana continui a fare ciò distruggendo la santità delle anime che Dio ha scelto. Il demonio ha anche introdotto nelle famiglie attraverso i media il fango del peccato, che sempre più inonda tutto e con il suo fango velenoso. ha distrutto la santità delle famiglie, ha distrugge l'unità delle famiglie facendo che a poco a poco si allontanassero da Dio avviandoli nel cammino del peccato, delle cattive abitudini, della ricerca sfrenata del piacere, della sensualità, delle cose vane e materiali che non possono in nessun modo dare la stessa pace che Dio dà. Per questo chiedo: Che il Rosario delle mie lacrime torni ad essere nelle famiglie, in modo che esse recuperino la vita di preghiera, la vita di amore per Dio e di unità che esisteva prima, quando le famiglie pregavano almeno il Santo Rosario. Il diavolo ha fatto sì che la società facesse leggi inique contrarie alle leggi di Dio e diffondesse un modo di vita contrario a quello che Dio desidera. E con questo, il mio nemico ha fatto sì che la società divenisse sempre più pagana, idolatra del piacere, il sesso, degli onori, delle cose materiali, dell'ateismo, provocando con tutto questo, come un uomo che malconcio e ammaccato barcolla verso la morte e va avanti per l'abisso della sua distruzione totale. E per questo che ora voglio che torniate a pregare il rosario delle mie lacrime ovunque, in modo che la società nel suo complesso torni a Dio, e a vivere secondo i comandamenti di Dio, cosicché possa finalmente ritrovare l'ordine, l'armonia, la concordia e la pace. Il demonio si è infiltrato anche nella chiesa, come ho detto a La Salette e da cima a fondo ha oscurato tutto con il suo fumo tenebroso. Così ha oscurato le intelligenze dei pastori, che dovevano dirigere il popolo di Dio per la via della santità. E al contrario ora lo dirigono lontano da Dio, da me e dalla salvezza negando i miei messaggi, riducendo la devozione a Me, ai Santi e agli Angeli, negando le verità dei dogmi della fede, contraddicendo le Vite dei Santi, mettendosi contro la Penitenza, e la preghiera, la Santità che i santi di Dio possedevano, e perfino negando le verità contenute nelle Sacre Scritture, causando un numero sempre maggiore di anime cadere nell’apostasia, perdere la fede e così essere condannate per sempre. E’ necessario ora tornare a pregare il Rosario delle mie lacrime, il Santo Rosario e tutte le preghiere che vi ho chiesto qui, ovunque. Per combattere questo fumo tenebroso diffuso dal mio nemico e espellerlo dalle famiglie, dalla società, dalla chiesa e dai cuori, perché in essi ritorni a brillare la luce della verità, la luce della grazia, la luce dell'amore, la luce della purezza. Quanti pastori negano il peccato, dicono che nulla è peccato, e che tutto può essere fatto, contraddicendo così le verità della santa fede cattolica, che vi dice che il peccato è un male che vi porta alla dannazione eterna se non vi pentite in tempo. Perciò, figlioli, vi dico: Non cadere nel sibilo del serpente, non cadete nel canto della sirena infernale che cerca di dirvi che potete concedervi questo o quel peccato, perché questo vi porterà ai grandi peccati mortali che vi porteranno alla dannazione. Fuggite dal peccato, pregate, pregate, pregate molto! Perché chi prega molto per sicuro sarà salvato. Io prometto che coloro che pregano il Rosario ogni giorno, quelli che pregano il rosario delle mie lacrime ogni giorno, il Rosario per la pace e le altre preghiere che vi ho dato qui, che mio Figlio non li condannerà nonostante tutto, nonostante tutti i suoi dolori, problemi o imperfezioni. Perché io a poco a poco li condurrò lungo la strada del miglioramento, di rinuncia a se stessi, di distacco dalle creature e dalle cose vane, e li farò veramente amare Dio con tutto il tuo cuore e ricevere la Sua grazia, di santità e di salvezza. Vedete figlioli, io sono qui per tanti anni con voi, per darvi il rimedio per tutte le vostre esigenze. E io non vi lascerò fino a quanto non guarirete da ogni malattia spirituale e possiate presentarvi a Dio belli, luminosi, immacolati, profumati dalla mia grazia, santificati per la maggior gloria dell'Altissimo. Per questo guardate a me che sono la stella che brilla in questo posto per voi per portarvi sempre più nella strada del bene, della santità, della preghiera e dell'amore. Io sono la vostra Madre e Maestra e io stesso determino tutto qui, in questo posto, quindi voglio dire a voi: sottomettetevi a me per amore, perché se non lo fate per amore, mio Figlio vi farà sottomettere a me col dolore. Quindi, scegliere il modo più facile e più meritorio, sottomettendovi alla mia Volontà per amore e lasciandovi veramente guidare da me per la via della conversione, della preghiera, della salvezza e della pace. Sono apparsa alla mia figlia Amalia Aguirre per dare un'arma invincibile con cui vincerete tutti gli ostacoli che il nemico metterà sul vostro cammino, che è il valore immenso delle mie lacrime Benedette. Prendete possesso di questo tesoro, che io vi hop dato, e con lui pagate tutti i debiti che avete con la giustizia di Dio, chiedendo perdono ogni giorno attraverso le mie lacrime a Dio, offrendo anche il valore delle mie lacrime per la vostra conversione, il miglioramento, la vostra perseveranza finale, e non continuare a rinnovare tutte le sofferenze di mio Figlio e mie, e perchè non siate mai figli di Giuda e anime traditori come Giuda. Con il valore delle mie lacrime Benedette voi otterrete veramente da Dio e da me tutte le grazie, per questo: pregate, pregate, pregate. E ogni volta che il mio nemico desidera venire a confondervi dicendo che non dovete pregare, perché i vostri peccati sono troppo grandi o perché non sapete come liberarvene. Prendete la Coroncina delle Lacrime nelle vostre mani e pregate e vedrete che ancora una volta vi darò la pace interiore, la certezza della grazia e del perdono di Dio, la pace del perdono di Dio. Dio. E io vi darò tutte le grazie perchè voi d'ora in poi siate veri e migliori figli di Dio e miei. Praticate la Penitenza in questo tempo santo, spesso facendo atti di umiltà di fronte a Dio, atti d'amore, atti di contrizione, atti di atti di speranza allo scopo di convertirvi, e essere meglio di quanto siete stati finora. Prometto di prendere quelle anime che fanno tali atti e di portarle su una nuova strada di grazia, di bellezza e di amore. I bambini, miei il mio Gesù ed io vi amiamo molto, e quando vi scegliamo per venire qui, noi vi esprimiamo la grandezza del nostro amore infiammato per voi. Accoglietelo nei vostri cuori e lasciate che noi possiamo veramente lavorare in voi, strappando dal vostro cuore tutto ciò che si oppone alla nostra volontà e alla nostra Grazia, in modo che in voi vi sia solo quello che i nostri Sacri Cuori desiderano. Pentitevi presto, non scherzate con me né con mio Figlio Gesù perchè il Padre Eterno sta per fare giustizia tra breve. La sfera di purificazione discenderà, già si avvicina e lei perseguiterà tutti coloro che non sono in grazia di Dio, tutti coloro che vivono nella menzogna o nella doppia vita fingendo di servire Dio, mentre in realtà servono solo se stessi e cercano di soddisfare le loro passioni disordinate e i loro desideri. Essa perseguirà tutti i bestemmiatori, tutti coloro che si sono alleati al serpente, il nostro nemico, per diffondere in tutta la terra il veleno della sua perdizione mortale. Questa sfera non potrà essere fermata da nessuno, e guai a coloro succhierà dentro, perché anche se ancora qui in carne mortale cominceranno e a bruciare come all'inferno, per continuare a bruciare per sempre nel fuoco dell'inferno. Pregate molto per non essere il numero di questi infelici e approfittate del tempo che Dio vi dà per la vostra conversione, per veramente cambiare vita. Quello che ho detto a La Salette e a El Escorial sta per accadere. Dio sfoderà la sua spada e quando vibra, ai per la terra e i suoi abitanti. Guai a coloro che si levarono contro l'Altissimo o che deliberatamente l’hanno offeso con i peccati. La spada pende sopra le vostre teste e è necessario che ora veramente vi convertiate, perché quando Dio darà il suo colpo fulminante di giustizia persino le montagne e molti paesi saranno presi dal loro luogo, perché il suo colpo sarà fulminante e nessuno potrà sfuggire, nessuno. Vedete che Dio è buono ed è qui da oltre vent'anni attraverso di me, e dandovi tutte le possibilità, avvertendovi, chiamandovi, ma i vostri cuori sono ancora tanto duri. Pentitevi figlioli! Pregare, per la preghiera, sarete guidati da me e dai miei Angeli verso perfetta conversione. Non guardare indietro, non guardare in basso, guardate a me e pregate, pregate e pregate, senza scoraggiarvi. Soprattutto, abbiate fiducia in me che vi amo tanto,vi porto in braccio e mai, non vi deluderò, non vi abbandonerò. Perché il mio amore per voi è così grande, che anche se si dovrebbe capirlo un po'su questa terra, non arriverete a capirlo tutto, perché solo in cielo avrete la capacità di sentire tutto il mio amore e la comprensione di tutto il mio Amor. E molto più di voi vorreste essere salvati e desiderate la vostra salvezza, molto di più io voglio la vostra salvezza. Quindi confidate in me, lasciate la vostra salvezza nelle mie mani e voi fate ciò che compete a voi e vi chiedo: pregate, pregate, pregate! Rinuncia peccato, percorrete la strada della grazia e del Mio Cuore Immacolato, farà molti miracoli per voi, che voi figlioli arriverete da qui al cielo veramente trionfanti al mio fianco. Benedico tutti con Amore, benedico i rosari delle mie lacrime che avete con voi e tutti gli altri, tutti gli scapolari, e Rosari. Perchè voi possiate portare tutti questi segni della mia presenza e della mia grazia, ovunque andate. Benedico le Immagini e benedico voi e le vostre famiglie versando su di voi abbondanti grazie e benedizioni del mio Cuore Immacolato. Ognuno ora benedica da Fatima, da Casanova Staffora e da Jacarei. "

8 mar 2014 FESTA DELLA MADONNA DELLE LACRIME 84 ° anniversario delle apparizioni di Campinas alla veggente suor AMALIA AGUIRRE MESSAGGIO DI NOSTRA SIGNORA DI SIRACUSA E SANTA LUCIA
(Maria SS.ma): "Miei cari figli, oggi, quando commemorate l'anniversario delle mie apparizioni alla Mia figlia Amalia Aguirre, a cui ho insegnato la corona delle mie lacrime, il Rosario delle mie lacrime Benedette. Torno a benedirvi e a dirvi: Amate le mie apparizioni alla mia figliolina Amalia Aguirre, pregando la corona delle mie lacrime ogni giorno con amore. Diffondendola ed insegnandola a tutti quelli che potete, in modo che per mezzo di questa preghiera potente io possa convertire i peccatori del mondo, possa liberarli da ogni influenza e dominazione di Satana. E così possa liberare le famiglie, la società e le nazioni da tutto ciò che Satana fa in esse, e così, tutti i popoli possono trovare la salvezza e raggiungere Dio. Amate di più la mia apparizione alla mia figliolina Amalia Aguirre, obbedendo i messaggi che ho dato a lei tanto tempo fa e finora restano sconosciuti e disobbediti per colpa del clero della Chiesa e di tanti figli miei, che hanno lasciato cadere tutto nell’oblio. Voi avete la missione di far conoscere questi miei tesori al mondo, in modo che le anime nella povertà del peccato, dell’impurità, della malvagità e della violenza, possano finalmente essere arricchite di grazie di pace, di salvezza, di purezza, di amore e bontà del mio cuore. E' la vostra missione di aiutare il mio figliolino Marco nel grande compito che gli ho dato: di far risorgere queste mie apparizioni, di toglierle dall'oblio e di renderle note per i miei figli di tutto il mondo. Avete la missione di lavorare e cooperare con lui in modo che il compito che gli ho affidato sia pienamente realizzato prima che il tempo concesso per la conversione del mondo finisca. Quindi non rimanete addormentati, non perdete tempo, andando da un lato all’altro e in conversazione inutili durante la vostra vita. Ma prima, impiegate il vostro tempo su cose che hanno effettivamente senso e scopo, per esempio: rendere le mie apparizioni più conosciute e più amate dai miei figli di tutto il mondo, perché da questo dipende la salvezza di gran parte dell'umanità. La Punizione si avvicina, il tempo della conversione si sta esaurendo e la grande sfera di purificazione, la grande sfera fiammeggiante si sta avvicinando alla Terra, perseguirà tutti coloro che camminano in impurità, nella menzogna, nel peccato, tutti quelli che camminano nella vanità, nella stregoneria, tutti quelli che vanno con Satana. E questa sfera di purificazione trarrà dall’interno i peccatori per portarli nel fuoco infernale donde non torneranno mai più. Miei figli, sarà orribile, udire quelle urla terribili quando la sfera attirerà i peccatori. Non siate nel numero di questi, temete l'ira di Dio, pentitevi mentre c'è ancora tempo di conversione. Sto Qui e vi offro la conversione, giorno dopo giorno, ma i vostri cuori rimangono chiusi per me e i vostri occhi sono ancora collocati nelle creature e nelle vostre passioni disordinate. Aprite il vostro cuore, in modo che io possa veramente trasformarlo. Pregate, pregate molto il Santo Rosario, solo il Rosario vi può salvare dalla sfera di purificazione e potrà darvi veramente la vera pace, la conversione e la salvezza. Io sono vostra Madre, vi amo molto! Non voglio soffriate in futuro, così io vi dico: Pentitevi e pregare molto! Coloro che mi servono con il Santo Rosario e anche col mio rosario delle lacrime, prometto che non vi lascerò condannare. Tutti voi, oggi, benedico generosamente attraverso mia figlia Amalia Aguirre, da Campinas, da Montichiari e da Jacarei. " (Santa Lucia): "Miei cari Fratelli, io, Lucia di Siracusa, mi rallegro di essere ritornata oggi e benedirvi ancora una volta. Amate la Madonna delle Lacrime, con tutto il cuore, fate che l’Apparizione, la Devozione, e la Corona delle Lacrime siano, note a tutti gli uomini e avrete una grande ricompensa nei cieli In realtà, la dimora di coloro che fanno conoscere la Madonna delle Lacrime è molto bella in Cielo Questa bella dimora si sta preparando per il nostro amato Marco, che già da molti, molti anni, la fa conoscere con le sue registrazioni, conferenze, preghiere e meditazioni. E così, sarà data a voi se diventate apostoli, messaggeri e servitori della Madonna delle Lacrime. Amate di più la Signora delle lacrime usando la medaglia con amore e diffondendola con amore a tutti gli uomini, perché dove la medaglia della Madonna delle Lacrime arriva, lì c'è anche la salvezza e tutte le grazie del Cuore Immacolato di Maria, inondando tutto di luce e di benedizioni. Il diavolo non ha alcun potere su coloro che indossano questa medaglia e pregano la Corona delle Lacrime, la Madonna delle Lacrime. Vedete che questa è la vostra grande missione, aiutare il nostro amato Marco per rendere la Madonna delle Lacrime conosciuta e amata come lei gli ha ordinato di fare. Se cooperate e lavorate fermi in questa intenzione, il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria sarà molto avvicinato in Brasile e nel mondo. Amate di più la Madonna delle Lacrime, rinunciando a tutti i tipi di peccati per Lei. Chi non rinuncia al peccato per amore della Madre di Dio, non la ama, mente e vive nella bugia. E guai a chi vive nella menzogna, perché la sfera di purificazione arriverà a risucchiare tutti costoro, sentirete le urla orribili nell'aria che faranno che anche le pietre tremino di paura. Questa punizione è vicina, cambiate vita fin che Dio ve la conserva perché da un momento all'altro Dio può chiamarvi a chiedere i conti, e guai a coloro che non saranno preparati a incontrarlo Egli è un Dio buono, ma è anche molto giusto e giudicherà ogni uomo secondo le sue opere. Quindi vi invito a santificare la vostra vita con vero amore con le preghiere con opere di vero amore. Io, Lucia, io sono sempre vicina a voi e non voglio la vostra condanna. Sono disposta a fare tutti i miracoli possibili e impossibili che Dio mi permette per la vostra salvezza. Ma chiedo che mi apriate veramente il cuore, che mi consegnate il vostro cuore, vi lasciate guidare da me, e che senza indugio rinunciate a tutti i peccati che ancora resistono e si trovano dentro di voi. Voglio condurvi su una nuova strada di santità e di amore. Non lasciate nessuna apertura, non date posto al diavolo, perché se consentite anche a un piccolo peccato, allora Satana entrerà nel vostro cuore e non lascierà questo posto e vi indurrà sempre a maggiori colpe. Tutti i principali peccati cominciarono con piccoli peccati, con piccole concessioni al peccato. Quindi rinunciate a tutti i peccati, che il diavolo non abbia posto in voi. Seguitemi lungo la strada della santità, vivete una vita da veri santi, perchè il mondo possa finalmente essere trasformato nel mondo della grazia nel mondo della santità nel mondo dell'amore di Dio. Continuate a pregare tutte le preghiere che qui la Madre di Dio vi ha dato. Imitate gli esempi di santità della nostra amatissima e beatissima Amalia Aguirre: la sua obbedienza alla Madre di Dio, la sua fedeltà alla grazia, umiltà e anche la sua radicalità nella santità, e nella ricerca della purezza, e della perfezione che piace a Dio. Tutti, vi benedico con amore ora con Agata da Catania, da Siracusa e da Jacarei. Pace Miei cari fratelli. Pace amatissimo Marco, il più ardente dei miei devoti e il più caro dei miei amici. "

7 marzo 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria): "Miei cari figli, oggi, si completa un anniversario mensile delle mie apparizioni qui. Io sono la Regina e Messaggera della Pace e sono venuta a Jacarei per chiamarvi tutti alla santità e alla conversione. Pregare di più, pregare di più, pregare intensamente. Pregate per la realizzazione dei miei progetti materni Qui e in tutto il mondo. Pregate per neutralizzare e fermare Satana. Pregate per la conversione dei peccatori, perché siano toccati dalla grazia di Dio e rispondano 'sì' al Signore. Pregate per la pace nel mondo. Pregate anche per voi, per la vostra perseveranza finale nella fede, nell'amore di Dio, affinché possiate essere salvati. Pregate il Rosario ogni giorno e anche il mio Rosario della Pace, in modo che io possa dare pace al mondo e anche ai vostri cuori. Pregate, pregate. pregare. Pregate la mia Ora della Pace, con amore ogni giorno. Qui, attraverso le mie apparizioni al mio figlio Marco, ho realizzato grandi meraviglie e continuerò a realizzarne ancora, per questo: Pregate, pregate, pregate. Tutti vi benedico da Erechim, da Monerat e da Jacarei. (Marco) "Arrivederci a presto"

6 marzo 2014 MESSAGGIO DEL SANTO ANGELO DELLA PACE
(Angelo della Pace): "Miei cari Fratelli, io, l'Angelo della Pace vengono oggi per benedirvi, per darvi la pace e coprirvi con le mie ali di luce. Pace, Pace, Pace! Voglio darvi la pace! Aprite il vostro cuore a ricevere il dono della Pace Celeste. Pregate sempre di più per la Pace, intercedete sempre più per la pace. Voi dovete ora rivolgere tutto il vostro cuore a Dio e vivere i suoi comandamenti senza alcuna divisione interiore. Cioè, dovete vivere i comandamenti del Signore in pieno perchè questi dieci comandamenti siano veramente gradini che vi portano al cielo Rinunciate alla vostra volontà, ai vostri attaccamenti disordinati e vedrete che immediatamente entrerà nella vostra anima una pace che mai avete conosciuto. Pregate il Santo Rosario, perché con lui la pace sempre più scendere su di voi e su tutta la terra. Sarà per il Rosario che la pace, si estenderà su tutta la terra e finalmente trionferà. Credete fermamente nel potere della preghiera del Santo Rosario e tutto quello che chiederete con il Rosario, vi sarà dato. Abbiate fede, la fede è condizione assoluta perchè le vostre preghiere siano ascoltate dal Signore. Lasciate le vostre passioni sregolate e il diavolo lascerà di tormentarvi e Dio vi darà la pace nella vita, vi lascerà in pace e la pace nel vostro cuore trionferà e regnerà. Io l'Angelo della Pace sono vicino a voi in tutte le vostre sofferenze. Vi copro con le mie ali con il mio manto di Luce e mai, mai vi lascerò abbandonati. Chiamatemi, pregatemi, e io verrò sempre a confortarvi, aiutarvi e a portarvi i miracoli del Signore. Venite perché io vi amo tanto e vi tengo sempre nelle palme delle mie mani. Vi benedico con amore ora effuso sulle vostre anime, tutta l'abbondanza delle grazie celesti che il Signore e la Madre di Dio mi concedono di versare su di voi. "

5 Marzo 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi vi invito di nuovo alla conversione, ora che inizia questo tempo Santo che Dio offre per la conversione di ciascuno di voi. Decisamente rinunciate al peccato e tutto ciò che ad esso induce. Cambiate vita, innalzare i vostri cuori a Dio attraverso la preghiera, la meditazione e il raccoglimento. Distaccatevi dalle creature, perché se voi restate molto legati a loro, vi allontanerete da Dio e perderete le vostre anime. Tornate a Dio, tornate alla fede e alla preghiera dell’inizio, veramente vivete i miei messaggi. Siete stati fatti per il Cielo e lui solo dovete cercare. Dimenticate la terra e i suoi abitanti, cioè, veramente lasciate i legami che tenete con le cose di questo mondo, in modo che possiate vivere una vita perfetta che vi conduca al Cielo. Desidero che il vostro cuore sia solo del Signore e Lui solo ami e serva. Perciò io vi dico: Pregate, pregate, pregate perchè possiate raggiungere questo supremo grado di amore. Desidero veramente condurre tutti voi alla santità in questo tempo santo, perchè la conversione diventi verità nelle vostre vite. Pregate il Rosario, perché è l'arma più potente per la vostra conversione. Tutti vi benedico con amore da La Salette, da Montichiari e da Jacarei. "

4 marzo 2014 FESTA VOLTO SANTO DI NOSTRO SIGNORE GESU 'CRISTO MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESU' CRISTO
(Nostro Signore): "Miei amati figli, oggi, il mio Sacro Cuore viene a benedirvi della festa del Mio Volto Santo e dire ancora una volta a ciascuno di voi: Amate il mio Volto Santo, amatela con opere sante, amatela con azioni virtuose, amatela con opere di vero e puro amore per Me, amate la mia santa Faccia con preghiere di amore e sacrifici di amore. Amate mio Volto Santo rinunciando a ciò che lo deturpa, a ciò che lo colpisce, a ciò che lo rende davvero un ritratto di dolore e di orrore: il peccato. Rinunciate al peccato che ha trasformato la mia faccia, che era l’incanto degli Angeli del Paradiso, in un viso più deforme di quello di un lebbroso. Rinunciate al, perché ogni peccato che fate è come se colpiste il Mio Volto Santo e lo rendete una Faccia a coperta di ferite e di sangue. Rinunciate al peccato, perchè nel giorno della vostra morte e nel giorno del giudizio questa stessa Faccia arrabbiata non sia arrabbiata con voi, per condannarvi e mandarvi all’inferno. Ma che quella Faccia si volto luminosa e amorevole a voi per darvi il Cielo, perché in questa vita non sfiguraste questa Faccia con i vostri peccati, ma piuttosto cercaste in tutto di fare la mia volontà, convertitevi e siate Santi. Amate Il mio Volto Santo, lodandolo quotidianamente con canti, preghiere, inni d'amore. Lodatelo con le opere sante e pure e con il vero desiderio di farla conoscere e amare da tutti gli uomini, attraverso i messaggi che mia Madre e Io abbiamo dato alla mia figlia Pierina de Micheli e che il mio figliolino Marco ha compilato in dischi perchè voi possiate sentire, meditare e divulgare. Divulgate la medaglia del mio Volto Santo, perché quando essa è amata e conosciuta, le anime impareranno che cosa significa veramente amarMi, capiranno la vera riparazioni che io voglio, cioè: la conversione, la rinuncia del peccato. Non fare più peccati, specialmente di sensualità e impurità, che sono quelli che tanto deturpano la mia Faccia, sono i peccati che rifanno la mia Faccia piena di piaghe mio e di sangue. E anche rinunciate a tutti gli altri tipi di peccato, compiendo I miei comandamenti d'amore perchè la mia faccia possa sorridere a voi, invece di presentarsi a voi insanguinata e piagata per culpa vostra. Quando le anime conosceranno questa Medaglia, capiranno che la riparazione io desidero è la riparazione di amore, di sfuggire dal peccato per mio amore, di abbandonare il peccato per mio amore, di piangere e lamentare il peccato per mio amore, e di percorrere la strada della grazia, della santità e della preghiera per il mio Amor. Quando la Medaglia della mia Santa Faccia sarà conosciuta e amata da tutti i miei figli, imprimerò nelle loro anime la bellezza del Mio Santo Volto, dando loro le virtù che io stesso avevo nel Mio Sacro Cuore: Purezza, Amore, umiltà, obbedienza al Padre, fedeltà, bontà, Forza e tutte le altre virtù . Darò la Sapienza del mio Sacro Cuore all'anima che usa la mia medaglia, la medaglia di mio Volto Santo con Amore, tutti i giorni della sua vita. E sopra questa anima scenderà il mio Santo Spirito, illuminandola e liberandola dal peccato perché sia santa e giunga fino ai miei piedi in Paradiso sicuramente. Dove io le mostrerò il mio Volto più luminoso di mille soli insieme. E poi questo stesso Volto verserà su lei il mare della conoscenza della mia Divinità e del mio amore infinito che la farà esultare di gioia e di beatitudine in cielo per tutta l’eternità. Pregate il Rosario ogni giorno, fare la volontà di mia Madre Consolatela, consolando il mio Volto, perché non sopporto più di vedere mia madre soffrire, al vedere il mio volto schiaffeggiato e insanguinato dai peccati quotidiani di uomini come ora fanno tutti. Si, in verità vi dico, quanti ancora oggi mi danno il bacio di Giuda, quante abbandonano il mio servizio, quanti mi tradiscono pur conoscendomi, sapendo la mia volontà, i miei Messaggi e aver camminato in Mia presenza. Quanti anche oggi mi danno il bacio di Giuda, negandomi con la loro bestemmie, le loro negazioni e i loro peccati giornalieri. Con la bocca mi lodano, ma con il loro comportamento impuro, con il loro comportamento peccaminoso, con il loro comportamento ribelle a me, mi schiaffeggino e mi danno il bacio di Giuda. Voi Mie anime amate e tanto elette consolatemi da questi baci di Giuda che ricevo ogni giorno, dandomi altri baci mistici di preghiere pure, piene di amore, di piccoli sacrifici, di penitenze e, soprattutto di perfetta conformità della volontà con la Mia ogni giorno. Perché così la mia Faccia brilli su di voi, e così la faccia vergognosa e immonda di Satana, sia finalmente schiacciata e distrutta dalla luminosità e splendore della Mia Faccia. Io desidero realizzare in voi grandi Grazie, ma voglio il 'sì' dei vostri cuori in modo di poterle realizzare. Per voi che siete il mio popolo eletto e diletto, che io qui e mia madre entrambi tanto favoriamo. A voi cui ho dato tanto amore, tanto più amore e fedeltà chiedo. Como vi amo! Io non voglio la vostra condanna in nessun modo, ma non posso salvarvi contro la vostra volontà. Se rimanete ostinati nel peccato, comunque lo voglia non posso liberarvi dalla perdizione. Quindi rinunciate a ogni peccato, ritornate nelle mie braccia, perché voglio la vostra salvezza e sto con le porte del Mio Sacro Cuore totalmente spalancate per darvi tutte li mie grazie, basta chiedermele. Io sono Colui che ha detto: Chiedete e vi sarà dato, cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto; Le mie mani sono stese verso di voi per darvi tutte le grazie, senza escludere alcuna. Chiedetele al mio Sacro Cuore e ve le darà. Chiedetele per i meriti della Mia Santissima Madre, per le sue lacrime, per i suoi dolori, per le sue opere sante. E poi come alle nozze di Cana, non potrò resistere alle vostre richieste e trasformerò tutta la vostra vita nel più gustoso vino, delizioso e perfetto delle infinite grazie del mio amore. Benedico tutti voi con tutto il mio amore, da Paray-Le-Monial, da Kérizinen e da Jacareí. La Pace Miei cari figli, Pace Marco, grande apostolo del Mio Volto Santo, che hai fatto tanto amata, divulgata la mia Medaglia e parlando della mia devozione a tutti i miei figli. La Pace " (Marco): "Arrivederci a presto mio Signore e mio Dio".

3 marzo MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi vi invito di nuovo a meditare sul segreto che vi ho dato a La Salette. Meditate questo segreto e cercate veramente di essere anime sante che io sono venuta a cercare in Alta Montagna a La Salette. Meditate il Segreto di La Salette e cercate veramente di eliminare dalla vostra vita ogni peccato che là condannai e accusai. Meditate il Segreto di La Salette e cercare di andare sempre di più sulla strada della grazia divina, della purezza, della preghiera, del pentimento, dell’obbedienza e fedeltà ai Comandamenti di Dio, e soprattutto di quella santità che tanto piace al Signore. Meditate il Segreto di La Salette e cercate di asciugare le mie lacrime Materne e dolorose, che ho versato alla montagna di La Salette, per vostra colpa e perché io sono la vostra Mamma e vogliono la vostra salvezza. Io vi amo molto e vogliono veramente la vostra conversione, voglio la vostra salvezza, ma non potrei fare nulla per voi, se voi non volete cambiare. Pregate il Santo Rosario perchè possiate avere il desiderio di cambiare e convertirvi e così io potrò realizzare nel vostro cuore e nella vostra vita grandi grazie. Non è troppo tardi per voi, per iniziare la vostra conversione, Iniziate oggi. E subito quando inizierete a fare il primo passo Dio già vi verrà incontro con la sua Grazia. Pregate il Santo Rosario, con lui otterrete la vostra conversione e quella di un gran numero di peccatori. Benedico tutti voi con Amore, da La Salette, da Fatima e da Jacarei.

2 marzo messaggio della Madonna 
(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi vi invito di nuovo alla conversione. Questo tempo è un tempo di grande grazie per voi mentre durano le mie apparizioni qui tra voi, voi potete ricevere grandi grazie da Dio per la vostra santificazione e conversione. Non vengo per condannarvi, ma per salvarvi tutti. Che nessuno si senta respinto o abbandonato da me, perché io vengo qui come Regina e messaggera di pace e come la Porta del Cielo sempre aperta per offrire la salvezza a tutti i miei figli. In questi giorni carnali, in questi giorni di così tanto peccato del mondo vi Invito a piangere per i peccati dei vostri fratelli e vostri propri, versando lacrime di pentimento sincero, e chiedendo la salvezza di tutti i peccatori, che accecati dalla follia del peccato e dal fuoco dei loro desideri carnali, disprezzano l'amicizia e l'amore di Dio e preferiscono Satana e il peccato. Quante e quante anime vanno all'inferno ogni giorno in questo tempo, perché hanno scelto di peccato, perché con un solo peccato si precipitano tra le fiamme eterne e nelle grinfie di satana. Piangete con Me per tanta desolazione che copre la Terra. Piangete con me tante anime perdute, perché non amano Dio, perché gli uomini sono diventati peggio dei demoni per quanto riguarda i peccati che ora commettono. In verità questa generazione è diventata peggiore di quella de Diluvio e di Sodoma e Gomorra, e per questo sarà punita molto più di loro. Voi Figlioli miei, che ancora discernete tra il bene e il male, tra ciò che è giusto e quello sbagliato, tra ciò che è santo e ciò che è peccaminoso, piangete con me la cecità mondiale delle anime che non vedono più, non conoscono più il cammino di grazia che porta a Dio. Io vi ha chiamato qui, perché con me pregate e intercedete per la salvezza di questi vostri fratelli che vanno per la via della perdizione, ciechi nei loro peccati e sempre peggioramento e affondando in questa cecità. Solamente le nostre preghiere potranno ottenere un miracolo realizzato direttamente da me, per salvarli come è stato il caso del giovane che io ho salvato e di cui oggi avete ascoltato la storia nella mia vita rivelata alla mia figlia Maria de Ágreda. Le anime che, dopo tutti i consigli uditi, dopo tutto conoscere e sapere, si lasciano accecare da Satana e dal peccato in modo tale che non ascoltano più nessun e nulla. Perciò solo un miracolo direttamente mio può salvare l’anima. Pregate per me per ottenere la salvezza di queste anime cieche, pazze, che altrimenti non possono essere salvate. Pregate molti Rosari per la conversione dei peccatori, perchè il Rosario è l'arma più potente per ottenere questa conversione. Pregate la Coroncina delle Lacrime tutti i giorni e tutti gli altri rosari che Qui vi ho dato, perché con loro otterremo la conversione dei peccatori più ostinati e quindi otterremo un più grande trionfo su satana. Vivete in grazia di Dio, lavatevi alle Fonti che vi ho dato in questo santuario, per purificarvi dai peccati, purificate le vostre anime da tutte le macchie che sono in esse perchè la vostra anima sia veramente una rosa bianca, pura e profumata che sia gradita a Dio nella preghiera, quando alza le sue suppliche a Dio. Fate penitenza, insieme con la penitenza lo preghiera ottiene veramente miracoli impossibili dalla grazia di Dio. Io sono venuta a Jacarei e io sono qui da 23 anni, ripetendo gli stessi appelli nei miei messaggi, perché avete i cuori molto duri e non sono preparati a sentire le cose più grandi devo dirvi, così figlioli vi dicono: Vivete i primi messaggi, vivete i messaggi che vi ho dato fino adesso in modo da potevi portare avanti sulla via della santità, possa portarvi molto più alto sulla strada alla perfetta unione con Dio. Perché siete così debole e così accecati dai vostri peccati, non posso dirvi molte cose, perché non le sopportereste. Perciò io vi dico, pregate, pregate e pregate per uscire da questo stato di povertà interiore in cui molti di voi stanno, così indietro nel cammino di santità. Pregate per la pace, pregate per il Brasile, pregare per la conversione di coloro che non amano Dio, poiché sono la causa di tutte le sofferenze, che i buoni, che i santi soffrono oggi, che i miei profeti soffrono. Pregate per la Pace Pace, Pace, Pace! A tutti vogliono dare la pace, pregate per coloro che amano il peccato, sono quelli che rendono la vita dei miei Profeti, dei Miei Messaggeri, dei Santi, un martirio continuo, un calvario continuo. Pregate per la conversione dei cuori induriti. Benedico tutti con amore, con amore tutti guardo, tutti qui copro con il mio manto pieno di Amore. E verso sopra tutti le mie grazie da La Salette, da Medjugorje e da Jacareí. Grazie per essere venuti. Grazie per essere rimasti qui tutto questo tempo dall'inizio fino ad ora. Grazie per il vostro amore fedele ". (Marco) "Arrivederci a presto cara Madre del Cielo 1 marzo messaggio di Santa Lucia (Santa Lucia): "Miei cari Fratelli, io, Lucia, vengo per invitarvi nuovamente alla penitenza e alla conversione. Cambiate la vita, rinunciate a ogni peccato e a tutte le cose che portano al peccato. Fino a quando l’anima non si stacca dall'oggetto dei suoi attaccamenti disordinati, non può essere interiormente libera, non può unirsi con Dio o né Dio può dargli lo Spirito Santo con l'Amore in pura trasformazione. Staccatevi quindi tutte le cose che vi separano da Dio e che vi fanno sottrarre tutto l'amore che deve essere per Lui, e non collocarlo nelle creature. Che tutta la vostra carità abbia per solo scopo di fare la volontà di Dio e non la vostra. Chiedo che in questi giorni preghiate molto per i peccatori, perché in questi giorni flagelleranno molto Gesù e Maria con i loro peccati. Solamente le vostre preghiere e i vostri piccoli sacrifici possono alleviare il grande dolore e grande sofferenza che Essi sentono in se stessi. Pensate con quante peccati, tante volte flagellaste voi stessi Gesù e Maria e per tutto questo offrite Preghiera e Penitenza. In questi giorni Satana verrà veramente a lanciare e diffondere il suo fumo tenebroso in tutto il mondo, facendo che molte anime finiscano per cadere nell'abisso della perdizione e altre che non erano ancora cadute, entrino nel percorso del peccato che le porterà alla perdizione eterna. Pregate, pregate, pregate. Perché solo le vostre preghiere possono salvare questi povere e miserabili anime. Voi dovete anche pregare per voi stessi e vigilare, perché non siete al sicuro dall'odio e dalla furia di Satana, che vuole la vostra con cose che sembrano buone, che pianifica trappole per portarvi alla distruzione, al peccato. Quindi, state all'erta, vigilate, pregare e fuggite tutto, tutto quello che non vi sembra certo o sembri essere una trappola di satana. Pregate il Santo Rosario, col Santo Rosario otterrete molte grazie, ora e durante la vostra vita. Chi prega il Rosario con fiducia e fugge dal peccato, non perirà. Le anime cadute in peccato e che pregano il Rosario, ne usciranno in fretta, avranno il vero pentimento e contrizione e torneranno al cammino della grazia. Pertanto, in tutti i modi il Santo Rosario è molto potente per preservarvi dal peccato o per farvi uscire da lui. Pregatelo, pregatelo, pregatelo senza sosta e insegnatelo a tutte le anime. Ricordatevi il Segreto di La Salette, meditate su tutte le lamentele che la Madre di Dio ha fatto alla montagna di La Salette ai pastorelli Maximino e Melania. Ricordatevi di quei peccati che Ella ha condannato tanto duramente e cercate ogni giorno di essere l'opposto di ciò che la Madre di Dio nel suo segreto ha deplorato a La Salette. Fuggite il peccato, asciugate le lacrime della Madre di Dio con una vita Santa. Seguitemi sulla via della preghiera e della penitenza, della purezza e della grazia, della semplicità e del vero amore per Dio. Perché io Lucia, possa un giorno presentarvi alla SS.ma Trinità come un mazzo di fiori, profumati puri e belli per il più grande trionfo del Signore. Continuai a pregare il mio Rosario ogni giorno, non potete immaginare quante grazie riverso su di voi mediante esso. Nelle vostre sofferenze Io sono più vicino a voi che mai, chiamatemi e io verrò a consolarvi. Se sarete puri dinanzi a Dio, se sarete innocenti davanti a Dio, se non avrete peccati davanti a Dio, tutte le grazie vi saranno concesse. Se no, è necessario primo pentirsi, poiché alcune grazie sono condizionate al vostro pentimento per poterle ricevere. Pregate per il Brasile, pregate per la vostra nazione, perché se non pregate per questa nazione, grande distruzione Satana farà in essa e avrete molto da soffrire in futuro. Pregate il Rosario, fate penitenza. Meno chiacchiere, e passatempi e più preghiera. Parlate di meno, pregate di più. Io v ti amo molto, io sono con voi sempre, e mai tolgo i miei occhi da voi. Vi benedico tutti voi con amore, con Agata da Catania, da Siracusa e da Jacarei. "

28 febbraio Messaggio della Madonna
(Maria SS.ma): "Amati figli, oggi vengo a chiedervi di nuovo: Convertitevi! Pentitevi! Cambia la vita, mentre c'è ancora tempo di conversione. Il Padre, il Padre onnipotente, sta offrendo la salvezza a tutti generosamente sta dando tutte le possibilità. Le porte della salvezza sono aperte a tutti, entrate in quelle porte mentre sono ancora aperte per voi. Fino a quando l'anima non si stacca dall'oggetto del suo attaccamento, non può amare Dio con puro amore di trasformazione, né possederlo e non potrà unirsi a Dio. Distaccatevi, quindi, di tutto ciò che compete con l'amore di Dio nei vostri cuori, affinché siate interiormente liberi perchè Dio si unisca con voi e voi unirvi con Deus. Pregate il Santo Rosario ogni giorno, perché attraverso il Rosario salirete al cielo come salì il mio Domenico di Gusman, il mio Alano de La Roche e tutti i Santi. Mediante il Rosario conseguirete molte grazie durante tutta la vostra vita, con lui entrerete in modo sicuro in Cielo. Tutti vi benedico con tanto amore, da Parigi, La Salette e da Jacarei.

26 febbraio Messaggio della Madonna
(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi vi chiedo di nuovo: 'Penitenza, Penitenza per la conversione di peccatori. Rinunciate al peccato, rinunciate a ogni peccato e a tutto ciò che porta al peccato. Ricordatevi: Tanto amore collocate nelle creature, tanto amore togliete a Dio. Che il vostro cuore sia in Dio e la vostra anima desideri solo l'Amore di Dio. Pregate il Rosario ogni giorno e continuate con tutte le preghiere che vi ho dato qui, perchè possiate veramente diventare santi. Desiderio di voi obbedienza da Angeli e anche un amore ardente a Dio come Serafini. Vi benedico tutti. da Fatima, da Umbe e da Jacarei ".

25 febbraio 2014 
Messaggio di San Gerardo Maiella "Miei cari fratelli, recitate il Rosario ogni giorno. Pregate questa preghiera così potente che io ho pregato e tanto amato. Con la preghiera del Santo Rosario voi vi assicurerete la salvezza di molte anime, di molte persone, e anche darete alle anime del Purgatorio un grande sollievo. Oggi, quando si compiono i 70 anni delle apparizioni della Madre di Dio a Erechim, nella vostra terra, vi invito a comprendere il primo messaggio che Ella ha dato qui: Penitenza. Penitenza per la conversione dei peccatori. Cambiate vita, che la vostra sia santa come la Madre di Dio desidera. Vi benedico tutti oggi con tutto il mio amore e generosamente. "

24 febbraio 2014
Nostra Signora apparve TRISTE e disse solo queste parole: "Pregate. Pregate. Pregate. Penitenza. Rinunciate al peccato. Pregate. Pregate. Pregate ".

23 febbraio Messaggio di Nostra Signora.
"Miei cari figli, vengo oggi a dirvi: Continuate a pregare perché le vostre preghiere stanno aiutando molto in molte parti del mondo per realizzare i piani del Signore e i miei piani. Ciò che vi ha detto oggi mio figlio Marco nelle sue spiegazioni è vero: Le vostre preghiere sono portate da me in molte parti del mondo e dove il mio nemico ha costruito io butto a terra le sue opere e trappole sataniche. Quindi, continuate a pregare, le vostre preghiere faranno grandi miracoli nel mondo e nella vostra vita. Che nessuno si scoraggi finché vive. Quello che ho già detto qui lo ripeto: nessuno si scoraggi finché vive, perché voi non sapete l'ora in cui la grazia di Dio sarà riversata nella vostra vita. Le vostre preghiere non cadono nel vuoto e non si perdono nel vento, esse sono tutte conservate da me, e quando il Signore ritiene opportuno io farò che esse ritornino a voi in forma di grazie di trasformazione, in forma di miracoli, in forma di benedizioni che non potete immaginare quanto grande siano. Molte volte Dio permette nella sua sapienza misteriosa che un’anima preghi per una particolare intenzione o per liberarsi da un particolare peccato o miseria, per tutta la vita, e liberarla soltanto nell’età matura. Dio ha i suoi disegni e voi non dovete scandagliarli perché sono imperscrutabili. Solo confidate e non scoraggiatevi perché non conoscete la grazia che Dio vi prepara per il domani, né per dopodomani. Procurate unicamente oggi, di chiedere la grazia di essere fedeli al Signore oggi, e oggi non cadere in tentazione. Io sono la vostra Madre e sono con voi. Voi avete visto quello che ho fatto per la salvezza dell'umanità nel XX secolo, con le mie apparizioni a Fatima, Montichiari, San Damiano, Garabandal, Heroldsbach fino ad arrivare a Medjugorje e infine qui. Io non ho smesso di lottare per la salvezza di tutti i miei figli, non solo di lottare per la salvezza delle anime, ma anche per la salvezza del pianeta in cui vivete, perché anche Satana voleva distruggerlo come ho già detto qui nel 1996. Ho impedito che la vostra casa, la vostra dimora terrena fu distrutta da lui con la guerra atomica. Tutto questo per darvi, miei figli, più tempo per la vostra conversione, vita più lunga perché poteste conoscere Dio, conoscere la verità e così essere salvi per la verità. Che altro potevo fare per voi? Tutto ho fatto, sono apparsa, ho pianto, ho chiamato, ho fatto miracoli stupendi attraverso miei Veggenti e miei strumenti adeguatamente preparati da me per preservare la vostra vita e il mondo in cui vivete. E cosa voglio da voi in cambio? Solo la vostra conversione. Affinché il mondo abbia la pace la gente del mondo deve smettere di offendere Dio con i gravi peccati con cui lo offendono ogni giorno, come ho detto a Fatima, a Medjugorje e in tanti luoghi. Voglio solo la conversione! Voglio solo la conversione! Voglio che siate felici in futuro, ma continuando nel peccato quello che vi aspetta nel futuro è un grande castigo. Perciò, figlioli, convertitevi, perché non voglio vedervi soffrire in futuro. Cambiate vita, quando un’anima sente il mio amore, mi ama veramente, per me ella fa tutte le rinunce, lascia tutto quello che le chiedo. Così desidero Figli miei, che rinunciate a tutto il male e a tutti i peccati in modo che possiate vivere con Dio in una vera unione di vita. Ma come ho detto: Nessuno si scoraggi mentre vive oggi, perché se oggi non si ha la forza di rinunciare, domani sarà in grado di ricevere questa forza attraverso la preghiera. Pertanto la vostra vita sia una continua preghiera, che la preghiera sia la vita, la gioia e la speranza per tutti voi. Io conosco i vostri limiti e so tutto quello che vi succede, non abbiate paura, io sono con voi e resto qui da tanto tempo, per aiutarvi a vincere tutto. Voi avete visto quello che realmente è accaduto in Ungheria, è stata opera mia, è opera del mio Cuore Immacolato. Voi Dovete recitare il Rosario, fare quello che vi dico e non preoccuparvi dei fatti, perché questi miei figli sono nelle mani di Dio, nelle mie mani, contenuti nei segreti che ho dato ai miei veggenti eletti. Le vostre preghiere possono solo contribuire a cambiare tutto quello che nel mondo adesso non è giusto, con le vostre preghiere saranno salvate molte nazioni. L’ho detto qui! E voi dovete fidarvi di ciò, nulla può contro la preghiera, perché è il mezzo di salvezza che Dio vi ha dato per ottenere tutte le grazie e salvarvi con le vostre famiglie e con il mondo. Io sono la vostra mamma e mio sguardo è rivolto verso voi come quel segno miracoloso che ho dato a mio figlio Marco nella mia immagine. Sì, il mio sguardo è rivolto verso voi, il mio sguardo è sempre fisso su di voi e non vi abbandono né vi lascio mai soli. In quei segni vi ho anche mostrato che sono la stella luminosa che conduce in mezzo alle tenebre del mondo, sempre più a Dio. Non togliete i vostri sguardi da me, da questa stella luminosa e mai vi perderete in questi cammini paurosi e traditori della vita. Seguite mia luce Immacolata e io vi condurrò in modo sicuro al Cielo. Afferrate il rosario, pregate le preghiere e i rosari che vi ho dato qui, attraverso questi, riceverete tutte le grazie e forza necessarie per realizzare tutto e tutto vincerete. Io sono con voi anche se non mi vedete, credete fermamente come se mi vedeste, e poi sentirete il conforto della mia presenza. In tutti i momenti soprattutto in quelli della tribolazione e sofferenza, sono più tenera, amorevole e vicino a voi che mai. Voi siete i miei eletti, non dovete scoraggiarvi, la lotta è ardua, ma alla fine sarete ricompensati generosamente dal mio Divino Figlio Gesù Cristo, per tutto quello che avete fatto e sofferto per Me Io, la vostra Madre, ora vi copro con il mio manto d'amore e vi dico: Pregate, pregate e pregate. Pace, pace, pace, vivete in pace e portate la mia pace a tutta l'umanità. Tutti copro ora con il mio manto e benedica generosamente da Fatima, da Medjugorje e da Jacarei.

22 febbraio MESSAGGIO DI SANTA LUCIA DI SIRACUSA
(Santa Lucia): "Miei cari Fratelli, io, Lucia, mi rallegro di tornare nuovamente oggi a darvi il mio messaggio e coprirvi con il mio manto della Pace. Io desidero portarvi a grande santità, ma per questo è necessario pregare molto e rinunciare al peccato con tutto il cuore. E’ necessario rinunciare al peccato e tutto ciò che provoca al peccato, senza questo, nessuno potrà essere santo. Rinunziate a Satana, cacciate fuori dalla vostra anima il peccato e anche Satana sarà buttato fuori. Non permettete che satana vi inganni, illudendo voi stessi con false apparenze del peccato. Quando sentite una tentazione, Tagliatele immediatamente alla radice, gettando via dalla vostra vita tutto quello che lo provoca, tutto quello che allontana la vostra anima da Dio. Siate come me zelante nell’evitare ogni peccato per voi mantenervi nella grazia di Dio. Convertitevi presto, non aspettatevi che Dio invii al mondo un castigo o che Dio colpisca il vostro corpo con qualche male, per insegnarvi che dovete convertirvi. Convertitevi già, affinché Dio possa avere pietà di voi mentre è ancora tempo della pietà. Dio sta dando tutto il suo perdono per coloro che si pentono veramente e fanno guerra al peccato. Io sono al vostro fianco per aiutarvi veramente ad essere veramente Santi. Le mie braccia sono una forte torre che vi difenderà dal nemico. Vedete che le nazioni non hanno pace e ordine, perché ora è arrivato il tempo della grande tribolazione delle nazioni. Il serpente infernale salito dall'abisso farà una persecuzione implacabile contro l'umanità, per cercare di portarla finalmente alla totale perdizione. Soltanto coloro che pregano il Rosario Meditato ogni giorno e che stanno con la Madre di Dio sfuggiranno dalle sue grinfie. Egli sta osservando ognuno di voi, cercando ora di farvi cadere una volta per tutte nelle sue mani. Non perdete tutto per la vostra negligenza, ostinazione nel peccato e indurimento del cuore. Ma prima, fate tutto ciò che il cielo qui vi chiede, perché siate veramente protetti dall’odio di Satana. E come la famiglia di Noè si possiate essere salvati nell'Arca del Cuore Immacolato di Maria, dove sarete protetti in modo sicuro dal castigoe divina e anche dal furore del nemico. Io sono con voi e quando pregate il mio Rosario, il rosario che il mio amato Marco ha composto per me, io sono vicina a voi più che mai e riverso su di voi le mie grazie. Non ho agito di più nella vostra vita, perché avete mi ostacolata e impedita con i vostri peccati e la vostra durezza di cuore. Convertitevi ad Io agirò in tal modo nella vostra vita, che realizzerò maraviglie. Io vi amo, vi amo molto e desidero la vostra salvezza. Vi benedico tutti voi con Agata, Agata di Catania, da Siracusa e da Jacarei. "

21 Febbraio Messaggio di S.Agata di Catania 
(Santa Agueda): "Amati Fratelli miei, io Agata, torno nuovamente stasera per benedirvi e darvi la Pace Pregate, pregate molto! Solo con la preghiera il mondo può essere trasformato. Rinunciate al peccato, se la gente continua offendere Dio, come fa ora, dopo si vedrà la giustizia divina. I peccati continuano aumentando di giorno in giorno e le anime che pregano e espiare questi peccati sono così poche. Ecco perché avvengono così tante punizioni nella vostra vita personale e anche nella vita comune dell'umanità. Il disordine delle nazioni è la punizione per i loro peccati, per la loro ribellione contro Dio e i suoi comandamenti e per aver così spesso silenziata e ignorata la voce della Madre di Dio, che nelle sue apparizioni ha avvertito il mondo di pregare, di convertirsi e di cambiare vita . E’ necessaria ora una grande conversione di tutti perché il grande flagello il grande castigo sia annullato. Altrimenti Guai a voi, guai agli abitanti della terra. Pregate, pregate molto! Io Agata, ho le mani piene grazie per voi. A Catania, la moltitudine dei miei devoti che raggiunge molti milioni nei giorni della mia Festa, vi dimostra come ho veramente nelle mie mani grazie immense da versare su tutti coloro che si rivolgono a me e mi chiedono con fiducia. Chiedetemi tutto ciò che è secondo la volontà di Dio ed è giusto e io l’otterrò e lo darò a voi. Nelle Mie mani ho molti favori, chiedetemi e io vi darò in abbondanza. Io vi amo, continuate a pregare tutte le preghiere che avete qui vi sono state date. Rinunciate al peccato, se rinunciate al peccato, grandi grazie saranno date a voi dal Signore. Quando il peccato uscirà da voi anche uscirà il demonio. Pregate, pregate, pregate. Vi benedico tutti oggi da Catania, da Siracusa con Lucia e da Jacarei. Pace Miei cari fratelli. Sempre andate alla fonte che la Madre di Dio ha benedetto Qui, per essere rinnovati dalla sua grazia. Dimorate nella pace del Signore. "

19 febbraio 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Marco): "La Madonna ha pregato col veggente Marco Tadeu un Gloria, Padre Nostro e ha accompagnato coi grani del Rosario il veggente che ha pregato le 10 Ave Maria, con l'intenzione di tutti i suoi figli, che stavano assistendo." (Maria Santissima): "Miei cari figli, continuate a pregare il Rosario ogni giorno. Perché per quelli che lo pregano ogni giorno, Dio farà i miracoli più impossibili, perché queste persone non si perdano, non siano condannate eternamente e ottengano tutte le grazie necessarie per la salvezza eterna delle loro anime. Dio ora sta dando tutto il suo perdono a tutti coloro che veramente si pentono dei loro peccati. Dio sta dando tutte le opportunità. Mentre state vivendo non lasciatevi scoraggiare, che tutti preghino, perché è la preghiera che ottiene la grazia della forza per vincere il peccato. Io amo tutti e tutti copro con il mio manto. Pace, Pace e più pace! Tutti benedica con amore da La Salette, Lourdes e Jacarei. "

16 febbraio 2014
(Marco): "Sono contento che oggi Nostra Signora è contenta. Sì, mi ha rotto il cuore a vederla piangere il Venerdì. Ma che buono che oggi è più allegra, Signora. " (Maria SS.ma): "Miei cari figli, io, vostra Madre del Cielo, vi amo. State qui davanti al mio corpo glorioso sceso dal cielo e unito alla mia santissima anima, per la vostra salvezza e per spargere su di voi le grazie del mio Cuore Immacolato perchè troviate la via della grazia, dell'amore divino e della santità. Io vi amo! Io vi amo! Non potete immaginare l'immenso amore che ho per voi. Se poteste comprendere e capire l'immenso amore che ho per voi, percorrereste il mondo intero piangendo di gioia e annunciando a tutti il mio amore ardente acceso dalla mia Fiamma d'Amore. Se voi poteste sentire il fuoco dell'amore che ho nel mio cuore per voi, voi sareste immediatamente consumati in questa fiamma e morireste. Il mio amore viene con forza violenta per cercarvi qui e dirvi figli: per amore Me: Convertitevi! Per amore a me, rinunciate al peccato. Per amore a me, rinunciate al mondo, alle cose vane. Per amore a me, rinunciare a Satana e tutte le sue tentazioni. Per amore a me seguitemi nella strada della preghiera, del disprezzo della vostra volontà, di voi stessi. Perché così possa realizzare in voi il mio grande piano di salvezza. In questi giorni commemorate l'anniversario delle mie apparizioni a Pellevoisin. Quello che ho detto là, lo dico a voi: Pregate, pregate e pregate. Confidate nel mio potere e io convertirò i peccatori. A coloro che hanno fiducia nel mio potere io do tutte le grazie, compio grandi miracoli come la guarigione di mia figlia Estelle Faguette, come le guarigioni miracolose che ho compiuto qui e molto più. Perché ai miei figli che credono nel mio potere di Regina del Cielo e della Terra, la Signora di tutto ciò che esiste, io nego nulla e nelle loro vite realizzo le più grandi meraviglie e prodigi del mio Cuore. Io convertirò i peccatori, quindi è necessario pregare molto per loro, perché con la cecità spirituale che essi hanno e che è causata da Satana, e che ad ogni peccato che commettono li fa diventare più ciechi e duri di cuore. Da soli non potranno mai uscire da questa cecità, solo le vostre preghiere possono ottenere il grande miracolo del loro essere strappati da questa cecità. Preghiera e Penitenza. Senza la penitenza non vi è possibile purificarvi dai vostri peccati, senza la purificazione non potete vedere chiaramente la volontà di Dio o capire la Sua Parola. E senza capire la Parola di Dio voi non potete fare opere giuste e sante che portano al cielo Capite ora, come la penitenza unita con la preghiera è importante? Così Figli miei, fate penitenza e pregate come Io ho chiesto in tutta le apparizioni in Terra fino a Qui. Perché così Satana è sconfitto nella vostra vita, nella vita di tutti gli uomini, ovunque. Quanto più pregherete e farete penitenza, più anime usciranno dalla cecità spirituale causata dal peccato e da Satana. E le anime riguarderanno la verità e quando vedranno la verità esse ritroveranno la salvezza. Continua a recitare il Santo Rosario Meditato e tutti le altri preghiere che ho chiesto qui, nulla mi rende felice di quando pregate queste preghiere, asciugate le mie lacrime, aiutate miei piani contenute nei segreti che ho rivelato a mio figlio piccolo Marco, e quando pregate queste preghiere il Padre Eterno, il Figlio, lo Spirito Santo con Me vi ascoltano, vi guardano con molto amore, con molta benevolenza, con grande piacere, e versiamo su di voi una quantità enorme di benedizioni che non si può calcolare. Siate pertanto felici, recitando queste preghiere che tanto ci sono gradite. Qui, in questo luogo in cui sono tanto amata, così onorata, obbedita sempre più servita dal mio figlio piccolo Marco, dai miei Schiavi d'amore, e da voi miei figli che mi avete detto 'sì', il mio cuore trova tutta la sua gioia, consolazione e contentezza. Continuate a venire qui per continuare la vostra conversione. Siate fedeli a tutto ciò che vi ho chiesto, perché fra breve nuove e grande grazie saranno concesse dal Signore per voi se rimanete fedeli qui. Io sono con voi, tutti vi amo, stringendovi al mio cuore e lo ripeto ancora, Pentitevi! perché il tempo si esaurisce e così come la gente del tempo di Noè non si aspettava nulla sarebbe accaduto e all'improvviso è arrivata la punizione del diluvio che ha ucciso tutti. Così pure, improvvisamente arriverà il nuovo diluvio di fuoco e guai a coloro che non sono in grazia di Dio, guai a coloro che non saranno con me nelle mie apparizioni. Per questo, pregate per la vostra perseveranza finale, pregate perché siate saldi nella fede fino alla fine. Vegliate e pregate sempre. Ora vi copro con il mio manto e vi benedico da Pellevoisin, da Lourdes e da Jacarei. Pace miei amati figli. " (Marco) "Arrivederci a presto cara Madre"

15 FEBBRAIO 2014 MESSAGGIO DI SANTA LUCIA DI SIRACUSA (LUZIA)
(Santa Luzia): "Miei cari Fratelli, io, Lucia, sono felice di venire anche oggi vi benedica e vi do la mia pace Pregate, Pregate, Pregate. Solo con la preghiera si può avere la vittoria su Satana e tutto il male che egli introduce nel mondo e nella vostra vita. Solo con molti Rosari, si può trionfare su di lui e su tutto l'inferno. Il mondo va male per mancanza di preghiera. Perché così poco pregate, Satana agisce molto, perché voi pregate così poco Satana trionfa tanto. E’ necessario pregare di più e pregare con il cuore, si deve rinunciare al peccato, in modo che la vostra preghiera sia gradita a Dio e più accettata da Dio. E’ necessario che veramente dite 'no' a tutto ciò che Satana vi offre come tentazione, perché la vostra anima possa essere forte nella preghiera. Chiedete la grazia della Forza nella preghiera e vi sarà data. Pulite, purificate la vostra anima con la penitenza, che è l'unico modo in cui ritornate immacolati davanti a Dio. Continuate a vivere tutti i messaggi che qui il Cielo vi dà, perché solo vivendo questi messaggi, voi e il mondo potrete trovare la strada giusta che porta alla salvezza. Non seguire i vostri propri dettami, ma i dettami della SS.ma Vergine, degli angeli e dei santi qui e voi avrete una vita benedetta sulla terra e il Signore vi coprirà con le sue grazie d'amore. Non perdete tempo con le cose vane del mondo, perché queste cose passeranno presto quando verrà il grande castigo da cui nessuno può sfuggire. Ho già visto il fuoco che cadrà dal cielo ed è terribile. Io vi dico: 'Coloro che saranno colpiti da lui desidereranno non essere nati per sentire tanto dolore nella loro carne, nei loro corpi e nelle loro anime con le quali offendevano Dio e ridevano di lui e dei suoi comandamenti. Pentiti mentre è ancora tempo, perché quando il diavolo apparirà per cercare quelli che sono nel peccato, non servirà gridare a Dio o alla Madre di Dio, perché ormai è troppo tardi. Io vengo a dirvi: convertitevi, perché sarà orribile essere afferrati nelle grinfie del nemico e trascinati nel fuoco che non conoscete e il cui il dolore è troppo terribile per essere descritto a voi. E 'necessario che vi convertiate sinceramente, pertanto rinunciate alle cose vane del mondo che vi separa da Dio, al peccato e alle vanità. Seguite il sentiero della modestia, semplicità, amore e preghiera, perché Dio vi guardi con affetto e vi dia le grazie necessarie per convertirvi in tempo prima che arriva il castigo. Io, Lucia, Luzia, sto con voi in ogni momento della vostra vita, vi amo molto e desidero la vostra conversione. I vostri peccati mi rattristano, ma quando vi decidete per la conversione presto il mio cuore si riempie di gioia per voi. Veramente desidero darvi come un bel mazzo di fiori profumati di virtù e di amore per la Santissima Trinità. Venite a me e io vi trasformerò in questi fiori di amore mistico. Tutti vi benedico con grande amore ora e specialmente te Marco, il dilettissimo dei Miei devoti. E a tutti voi che siete qui, che io amo molto e che tanto mi amate e ricorrete a me con fiducia. Su di voi ora scenda la grande benedizione del Signore, da Catania, da Siracusa e da Jacarei. " (Marco): "Io farò così. Arrivederci a presto amata Santa Lucia. "

14 Febbraio 2014
La Vergine SS.ma piange, parla con Marco, ma non dà il messaggio per tutti.

13 febbraio 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA E di Santa Agueda (AGATA)
(Marco): "Sì.. Sì, sì, lo farò. " (Maria SS.ma): "Miei cari figli, oggi 13 febbraio, l'ultimo giorno della Tredicina in cui avete ricordato le mie apparizioni in Montichiari, vi invito di nuovo: la preghiera, il sacrificio e la penitenza. Fare tutto questo se volete salvarvi, fare tutto questo se volete fuggire dalla apostasia, che ora trascina tutti nell'abisso della perdizione eterna. Fate questo se volete sopravvivere alla grande tribolazione che sta accadendo nel mondo e che ha portato tanti a perdere la fede. Pregate, pregate, pregate. Sacrificatevi rinunciando alla vostra volontà, ai vostri desideri. Rinunciate a tutti i vostri desideri disordinati, alle vostre inclinazioni disordinate e anche fate penitenza. Vale a dire, fare opere per riparare tutti i peccati che avete commesso, e tutto il male che avete fatto contro Dio nel corso della vostra vita. In questo tempo in cui vivete la verità è stata distorta, il peccatore è visto come una vittima e Dio è visto come un carnefice. E la verità è il contrario, il peccatore è il carnefice di mio Figlio, lo flagella di nuovo, lo corona di spine di nuovo, che lo crocifigge di nuovo con i suoi peccati di impurità, di bestemmia, di ribellione, con le sue parole indecenti, i suoi cattivi pensieri, le sue cattive abitudini, la sua vanità, i suoi scandali, il suo orgoglio. L'essere umano è il carnefice di mio Figlio e rinnova la sua passione con i suoi peccati. Che i peccatori si convertano e smettano di rinnovare la Passione di mio Figlio, che cessino di essere i carnefici di mio Figlio e di farlo soffrire così crudelmente. I peccatori cessino di rinnovare tutto quello che ho sofferto nella Passione di Mio Figlio che smettano di essere i miei torturatori e si convertano nei Miei Angeli consolatori. Io, vostra Madre vengo con Lacrime di dolore e di amore chiamarvi alla conversione, non è troppo tardi per il vostro cambiamento di vita. Non voglio soffriate in futuro, quindi vi chiedo: Convertitevi, senza indugio, perché il tempo della giustizia divina e si avvicina come mio Figlio Antônio Galvão Santana vi ha detto ieri: il Castigo sarà così terribile che i santi in Paradiso chiuderanno gli occhi per non vederlo. Il fuoco cadrà dal cielo e la maggior parte dell'umanità sarà distrutta, ma coloro che si sono convertiti e in grazia di Dio, nessun male accadrà a loro. Pertanto, pregate, pregate, pregate il Santo Rosario. Fate penitenza e io potrò raccogliervi, salvarvi e proteggervi nel rifugio sicuro del mio Cuore Immacolato. Tutti oggi benedico con grande amore da Montichiari, da Akita e da Jacarei. " (Santa Agata): "Miei cari Fratelli, io, Agata, Agueda vengo nuovamente piena di amore per benedirvi e darvi la mia pace. Dovete rinunciare ad ogni attaccamento disordinato del vostro cuore per appartenere a Dio, come noi qui in tutti questi anni vi abbiamo insegnato. Come potrete capire le nostre parole? La vostra cecità è veramente spaventosa! Dovete rinunciare a tutto l’ amore disordinato di voi stessi, degli amici, delle creature, delle cose materiali, dei piaceri e delle glorie vane del mondo. Dovete amare Dio con tutto il tuo cuore e il primo posto nel tuo cuore deve essere completamente suo. Nessuna passione disordinata può occupare il primo posto di Dio nel tuo cuore. Questa è la rinuncia vogliamo da voi, rinuncia al peccato, rinuncia alla vostra volontà, la rinuncia a tutte le vostre passioni disordinate, la rinuncia di amare qualcosa o creatura disordinatamente, o anche più di Dio. Dovete invece avere carità fraterna, amore fraterno verso il prossimo. E come l'amore fraterno? E’ sincero, è puro, senza sensualità o desideri impuri di sesso. Deve essere umile, essere onesto, deve essere profondo, senza peraltro mettere la creatura al posto di Dio. Deve essere paziente, deve essere veritiero, deve essere per amore di Dio e per causa di Dio. Se avete questo amore fraterno verso il vostro prossimo, questo amore sarà conforme la volontà di Dio, tutto ciò che è fuori da questo, viene dal maligno. Dovete rinunciare al disordinato amore delle creature, ma avere amore fraterno, puro, senza desideri impuri di sesso, senza sensualità, senza malizia, sincero, deve essere angelico. Deve essere simile all'amore che gli angeli e noi abbiamo in Cielo. Deve essere paziente, deve essere veritiero, deve essere per amore a Dio, per amore per la Vergine Maria e conforme ai Dieci Comandamenti di Dio. Voglio che abbiate questa perfetta rinuncia, voglio che abbiate anche l'amore fraterno, senza però, lasciarvi trascinare verso le passioni disordinate delle creature. Se farete così saprete vivere in questo mondo, fraternamente con tutti, ma senza impadronirvi di nessuno, perché Dio vi vuole per Lui solo. A tutti in questo momento chiedo di pregare molte volte il Rosario delle lacrime per i poveri peccatori che sono molti e che corrono tanto pericolo di condanna. Voglio anche che preghiate per la pace nel mondo che è sempre minacciata, e che preghiate per la vostra perseveranza finale, che è la grazia più grande che dovete chiedere a Dio, perché con lei entrerete trionfalmente nelle porte del cielo e sarete ricevuti da tutti noi, i santi e gli Angeli, con canti e inni di lode e di gloria. Tutti vi benediciamo con amore ed io in particolare, da Catania, da Siracusa con la mia amata Lucia e da Jacarei. (Maria SS.ma): "La pace Miei cari figli, vi benedico e vi ringrazio per Tredicina avete fatto oggi." (Santa Agata). "Pace Miei cari fratelli, che amo tanto e proteggo nel mio manto".

12 Febbraio 2014 Compleanno di TADEU MARCOS E DELLA FONDAZIONE DELL'ORDINE DEI RELIGIOSI piccoli SCHIAVI DI MARIA Regina della PACE MESSAGGIO DELLA MADONNA E DI SANTO ANTONIO SANTANA Galvao
(Marco): "Grazie Mia Madre, per voi sono venuto oggi per il mio compleanno. E 'stata una bella giornata per me, vi ringrazio molto per tutti la pace, per tutta la gioia e conforto che mi avete dato oggi. Noi rinnoviamo e promettiamo di servirvi tutti i giorni della mia vita, rinnovo i miei voti e le finalità a servire tutti i giorni della mia vita, con amore, obbedienza e assoluta fedeltà. Vi chiedo la grazia di essere fedele alla mia morte, tutto ciò che 23 anni fa vi ho promesso quando avevo 13 anni. Aiutami con la tua grazia e sono sicuro che avrò e vi ringrazio per tutto quello che avete fatto per me. " (Maria S.ma): "Miei cari figli, oggi, nel giorno dell'anniversario Natalizio del mio predilettissimo figlio di Marco Tadeu e anche nell’anniversario della Fondazione del mio Ordine Religioso Qui. Vengo dal cielo per dirvi: Le meraviglie che ho fatto nelle mie Apparizioni a Jacarei, sono la maggior prova del mio amore per voi e per tutti gli uomini, sono anche la più alta espressione e segno dell'amore di Dio per tutti voi. Non ho mai amato un posto così tanto, non ho mai amato un mio figlio così tanto, non vi ho mai amati così tanto. Per questo sono venuta qui per realizzare grandi cose, grandi meraviglie del mio Cuore Immacolato, e ora che è suonata l'ora del Padre Eterno, Egli desidera con me, portare tutti i nostri piani alla loro realizzazione piena e completa. Per questo, aprite i vostri cuori. Dateci il vostro sì vero e sincero. Rinunciate al peccato, rinunciare a tutte le vanità, perché il cammino delle vanità è cammino dell'inferno. Seguite il cammino della semplicità interiore, la penitenza, la rinuncia a voi stessi e al mondo, La vostra volontà e ciò che desiderate. Però facendo la vostra volontà mai potrete piacere a Dio, né a me, né raggiungere la pace del cuore. Pertanto, ora volgetevi a Noi, al cammino di conversione, di perfetta rinuncia, di penitenza, di preghiera, perché noi realizziamo definitivamente in voi il Trionfo del nostro amore, della nostra volontà e della nostra Grazia Qui in queste apparizioni di Jacarei, voglio veramente ottenere un grande giardino di Santi, per questo desidero il vostro 'sì', lo voglio, perché senza di esso, non posso realizzare in voi il Mio piano Materno di amore. Aiutatemi a sconfiggere Satana nel mondo intero, cominciando col vincerlo nella vostra vita personale. Io sono con voi in ogni momento della vostra giornata, e nelle vostre sofferenze io sono più vicino e attenta a voi che mai. Pertanto, affidatemi i vostri problemi e farò del mio meglio per voi. Io sono la vostra Madre e vengo dal Cielo per darvi il dono della pace, accettatelo. Vi benedico tutti oggi, con tutto il mio cuore e il mio figliolino Marco, che è un segno straordinario del mio potere, del mio amore e della mia grazia questo luogo per il mondo intero. Attraverso di lui ho effettuata grandi segni perché tutti da vedessero e credessero. Attraverso di lui ho realizzato molte guarigioni miracolose. Attraverso di lui ho convertito molti cuori, li ho liberati dal peccato e da Satana e li ho fatti andare sulla strada della preghiera, della rinuncia, della purezza e della grazia. Perciò in lui, io sono glorificata, amata ed esaltata. Benedico anche i miei Schiavi d'Amore che qui mi hanno dato la vita, insieme con mio figliolino Marco. Attraverso i quali èstato possibile fare la mia volontà e il mio piano di salvezza in tutti questi anni come voleva lo Spirito Santo con perfezione. E, infine, benedico tutti i miei figli, che qui, in questo luogo con tutto il loro cuore mi amano, mi servono e desiderano essere miei. Ognuno ora, vi benedico generosamente, da Lourdes, da Pellevoisin e da Jacarei. La Pace miei amati figli, Pace Marco mio figlio benedetto e prediletto. Ora arriva il tuo regalo di compleanno di quest'anno, oltre al bacio che ti ho dato. Viene a parlare con te il mio piccolo figlio Antonio Galvao de Santana. " (Marco): "Il mio amato fratello Galvao, quanto ti amo e quanto sono felice di vederti per la prima volta oggi. Come ti amo e quanto apprezzo tutti i tuoi favori, quanto ti amo! Ti chiedo la grazia di essere come te, di amare Maria SS.ma, di amare Dio con tutto il cuore. Dammi la grazia di essere uguale, uguale, uguale a te e tu mi farai tutto, tu mi darai tutto il meglio, mi avrai dato il miglior regalo, mi avrai dato tutto e fatto tutto ciò che il mio cuore vuole di più! " (Fra Galvão, primo santo nato in Brasile): "Miei cari Fratelli, io, Antonio Galvao de Santana, che chiamate affettuosamente Frei Galvão, sono felice di venire oggi, in questo Anniversario del mio fratello che amo di più al mondo e che è per voi il segno ed espressione della Madre di Dio e della sua grazia, in questi i tempi, per dirvi: vi amo! vi amo! vi amo! Io sono con voi e sono disposto ad aiutarvi nella vostra salvezza, e di fare tutto il possibile perché raggiungiate il cielo. Ricordate che Domenica, grazie alla richiesta del nostro amato Marco, avete ricevuto la promessa del Padre eterno della vostra salvezza. Ma non vi dimenticate che col peccato potete compromettere tutto, lotta contro di lui, contro il peccato. Perché lui è il più grande male che esiste nel mondo, è lui che trasforma tutto in disordine, distruzione e vittoria di Satana. Pregate molto, amate molto la SS.ma Vergine come io stesso ho veramente amato. Siate Profondamente devoti dell'Immacolata Concezione Di lei, Del Rosario di lei, dei santi, come io fui, e in ogni momento della vostra vita, in tutto, abbiate fede nel Signore e in Lei. Voi siete gli eletti del cielo, ora dovete mostrarvi veramente come veri figli di Dio, della Madre di Dio, e essere santi in modo che questo mondo dominato dal peccato e dal demonio possa essere salvato. Voi siete stati scelti dal Cielo, ma avete la libertà di scegliere la salvezza o la dannazione eterna, paradiso o inferno, la decisione è vostra. Voglio aiutarvi a scegliere il Cielo. Perciò io vi dico, siate puri, obbedienti a Dio, siate fedeli ai Dieci Comandamenti, siate sempre più conformi ai messaggi che la Madre di Dio, qui vi dà, vi indica così dovete seguire. Il mondo è sull'orlo di una grande catastrofe, ho pietà gli uomini di questo tempo quando verrà il castigo, perché la punizione non raggiungerà solo le anime dei peccatori, ma soprattutto la carne dove hanno molto offeso Dio. Guai a coloro che vivono nella menzogna, guai a coloro che vivono nella impurità, guai a coloro che vivono nella ribellione contro Dio, guai a chi vive solo per diffondere le tenebre nel mondo. Su questi cadrà un fuoco terribile, che anche i santi stessi chiudono gli occhi per non vedere quanto sarà terribile questo fuoco. Pentitevi in fretta, perché il tempo che è stata data dal Signore si esaurisce. Io, Antonio Galvao de Santana, vi amo molto è voglio aiutarvi a venire alla salvezza e in Cielo Venite con me, datemi la vostra mano e io vi porterò. Se voi vi lasciate guidare da me, vi farò diventare santi, come sante sono divenute quelle anime che sono stati raccolti in quello che oggi è il Monastero della Luce e in cui Dio ha fatto grandi meraviglie, perché erano obbedienti ai consigli che ho dato loro. E hanno rinunciato a se stessi e al mondo, seguendo il percorso di penitenza, di preghiera, di abnegazione in contrapposizione alla strada di vanità, di impurità, di peccato e quindi diventarono vere luci nel Monastero della Luce. Vi benedico tutti oggi con tutto il mio amore e io vi dico: Continuate a fare novene al Signore nel mio nome, perchè io vi otterrò grandi e abbondanti grazie. Qui, in questo luogo mi sento come nel monastero che ho costruito, mi sento molto vicino, molto unito a voi e qui in voi voglio realizzare meraviglie. Rinunciate alla vanità, Io non avevo vanità e per questo fui amato da Dio e dalla Beata Vergine Maria per lo Spirito di purezza, di semplicità, di rinuncia e di mortificazione che avevo in me. Tutti vi benedico con amore adesso e verso su di voi le mie abbondanti grazie ". (Marco) "Arrivederci cara Madre a presto, a presto cari amici del Cielo."

9 febbraio, 2014 MESSAGGIO DI DIO PADRE ETERNO 
(Marco): "Mio Signore e mio Dio, mio creatore e mio tutto, vi amo con tutto il cuore. Vi chiedo aumentate ulteriormente il mio amore e l'amore di tutti coloro che sono qui presenti, per voi perchè siamo santi ai vostri occhi. E così i nostri cuori per amarVi e servirVi tutti i giorni della nostra vita nella santità, nella fedeltà e con tutto l'amore che siamo in grado di darvi, o Padre, sia fatta in noi la Tua Volontà fin dall'inizio, quando siamo stati creati. Io vivo, la mia ragione di essere, la mia origine, Dio mio. Questo è quello che è venuto fuori, che mi è venuto, vi amo e vi adoro e vi do ora il mio cuore e sì, questo cuore che vuole niente di più che amarVi. Posso chiedere quello che voglio? Quindi vi chiedo la salvezza eterna di tutti coloro che sono qui oggi. Grazie Signore, voglio dire a tutti che non è il peccato, che se non violano la tua volontà, che se non rovinano con il peccato, avranno tutte le grazie di cui hanno bisogno per la loro salvezza e saranno certamente salvati. Sì, dirò, dirò che darete grazie speciali a coloro che sono qui per la loro salvezza. " (Dio Padre): "Miei cari figli, io il Padre, vostro Creatore Sono contento di essere di nuovo con voi e darvi il mio terzo messaggio e la mia terza benedizione. Non potete immaginare quanto vi amo e quanto siete amati da Me. Siete i miei eletti, eletti per essere o qui nella mia ora. In verità vi dico: Sono alla mia ora ed è per questo che vengo a Jacarei per dirvi che vi amo e voglio la vostra salvezza ad ogni costo. Io vengo non per condannare, ma io vengo per aiutarvi. Non Sono venuto per lanciare in faccia le vostre colpe, anche se ho buone ragioni e sia giusto farlo. Ma vengo solo per stendere la mia mano e dirvi, che il Cielo è aperto a voi, che la salvezza ormai è vicina a voi, e voi potete raggiungerla con le vostre mani. Basta che mi diate il vostro 'sì', solo che mi doniate il vostro cuore e Io vi trasformerò in quel capolavoro, perfetto e meraviglioso che io tanto avrei voluto che l'uomo fosse fin da principio, lavoro che è stato rovinato dal peccato, rovinato da Satana , il mio nemico. Ma che nella Vergine Maria, mia figlia predilettissima e Madre del mio Divino Figlio, io ho ripristinato, io ho creato perfetta, bella, splendida e gloriosa perchè tutti voi poteste vedere in Lei, la bellezza, la gloria, la perfezione e la santità che desidero da tutti voi. Venite a Me e io vi santificherò, cosa è impossibile per me? Io che sono Dio, ho aperto il mare davanti a Mosè e al popolo eletto? Che sarà impossibile per me, io che sono Dio, che ho fatto sgorgare da una pietra, acqua per dissetare il mio popolo? Io che ho fatto cadere la manna dal cielo per saziare la fame del mio popolo eletto, dei figli miei? Cosa sarà impossibile per me, che ho fatto sì per mezzo di Elia che l'olio della vedova di Sarepta non finisca mai? Io che veramente sono Dio dell'Impossibile, Io posso santificarvi solo con un soffio dalla mia bocca. Io voglio farlo, ma desidero il vostro 'sì' e la vostra collaborazione, dovete resistere al peccato e collaborare con la grazia. Questa è la condizione perché l'uomo si salvi, non avete bisogno di fare grandi cose, solo di resistere al peccato e collaborare con la grazia. Se rinunciate al peccato e accettate la mia grazia, sforzandovi ogni giorno di vivere secondo la mia volontà, io farò il resto. Perché non sta in vostro potere sconfiggere da soli il demonio e il peccato, ma sta nella mia grazia. E’ la mia grazia e la darò a colui che io vedo la voglia, volendo Mia Grazia e collaborando con questa grazia in modo che lei trionfi nel suo cuore. Solo desidero questo: la docilità alla mia grazia non è impossibile, o difficile. Non dite che quello che chiedo è troppo alto per voi, perché non ho mai chiesto cose impossibili all'uomo, solo gli chiedo docilità alla mia Grazia e la Grazia farà il resto. Io vi amo tanto e chiedo oggi la vostra conversione. Non siate recalcitranti come era il mio popolo eletto seguendo Mosè nel deserto. Quelle persone recalcitravano contro tutto ciò che Io facevo di buono per loro, se gli inviavo la Manna reclamava, se gli inviavo l'acqua dalla pietra, reclamava. E nulla per quel popolo, niente lo soddisfaceva e per nulla mi ha dato l'onore, la gloria e la lode. Le mie parole furono da loro recalcitrate, i miei comandamenti sono stati respinti da loro, al punto che il mio servo Mosè lanciò su loro le Tavole dei Comandamenti. Non siate duri di cuore, non siate di cervice dura, non siate di testa dura come quel popolo. Ma tenete nel vostro cuore la docilità che io cerco, cerco l’obbedienza, la collaborazione e la corrispondenza che io cerco. Sono stanco di cercare ovunque sulla Terra con Maria, collaborazione, amore, obbedienza, e non trovo. Che almeno qui in voi, io in trovi in voi il 'sì' di Maria, presente in ogni momento, essendomi dato in ogni momento con lei, per lei e in lei, perché è questo che io cerco da voi, il vostro 'sì'. Non siate come quel mio popolo eletto del deserto che ho amato tanto, ma che continuamente mi trafiggeva con le sue parole ribelli, con la sua testardaggine e disobbedienza che tanto lo faceva indegno della mia grazia Rinunciate questa natura malvagia, questa natura corrotta, quella natura simile a quella che io scacciai della mia presenza in Cielo e che trasformai nel più abietto di tutti gli esseri dell'universo, il ribelle fin dall'inizio. Non somigliate a lui, no! Somigliate a Maria, che fu quella in cui ho sempre trovato: l'amore, la collaborazione, il sì. Lei, nella quale in ogni istante ho potuto contare per tutto quello che volevo fare. Siate così in modo che io possa veramente in voi realizzare la mia volontà. Venite a Me e non siate come quel popolo che uccideva i Miei profeti, ho inviato Profeta dopo Profeta, Messenger dopo messaggero e di quelli che hanno fatto i miei figli? quel mio popolo eletto? Li hanno ucciso uno per uno, e hanno messo a tacere la mia voce a uno a uno, perchè essi potessero vivere tranquillamente in pace con i peccati. Questa vostra generazione fa lo stesso con i Profeti, che io vi mando, i Miei cari angeli, i Miei Angeli eletti, veggenti di Maria, i miei veggenti, questo mio figlio Marco Tadeu. La vostra generazione li uccide con le sue critiche infondate, con i suoi attacchi vili e striscianti, con la sue aggressioni verbali e fisiche, con la sua dissolutezza e la sordità alla loro voce. Questa generazione li uccide veramente con la sua indifferenza, la sua freddezza e durezza di cuore. Quanti alzano le spalle dicendo: 'Che m'importa che Dio sta parlando di questo o quello, non mi interessa, Dio è morto, non esiste e non governa nulla. Non dobbiamo aspettarci altro che una vita breve, perciò sfruttiamo e sperimentiamo tutte le gioie, i piaceri e peccati perché presto moriremo. ' Oh generazione stolta! Oh generazione satanica! Chi ti ha detto che sono morto? Sono vivo e persino qui vi ho mostrato in occasione della festa dell'Immacolata Concezione della Madre del mio Figlio, il Miracolo del Sole prima della mia apparizione, per mostrarvi che io sono non solo vivo, ma non sono mai stato così vicino a te come ora. Ho fatto quella grande meraviglia perchè voi vi convinceste che non solo non sono morto, io sono vivo, e non sono mai stato così vicino a voi ora come in queste apparizioni. Per questo solo non si salveranno coloro che veramente rimango davanti a me come un blocco di pietra insensibili, a quelli sono male come un demone, e al guardare a Me non hanno un sospiro d'amore. Perché per tutti, per tutti vengo qui estendendo la mia mano e offrendo la possibilità di salvezza. Vedete che io potrei venire qui per punirvi come i vostri peccati meritano, ora stesso con un solo cenno del capo potrei fare che tutti i vostri cuori cessino di battere. E così foste puniti in mia presenza. Ma non voglio fare ciò, perché io non sono Dio dei morti, ma dei vivi. Voglio che viviate in me e io viva in voi. Voglio che vi leghiate a me coi vincoli indistruttibili dell’amore, è questo amore perfetto che voglio da voi. E così vengo a offrirvi tutte le grazie e tutti gli aiuti della mia Destra per mezzo di Maria, perchè voi siate santi e miei veri figli. Venite a Me con la preghiera sincera. Venite a Me con la preghiera continua. Venite a Me con la Preghiera Semplice del mio figlio Marco, come i pastorelli di Fatima, come Mia figlia Bernadette di Lourdes, come quella delle piccole creature che ho scelto per essere i miei portavoce di fronte al mondo. Venite a me semplicemente e Io verrò a voi veramente e rimuoverò tutte le tenebre che vi oscurano e vi riempirò di luce. Non potete immaginare quanto amore io vi ho creato, con quanto amore ho anche tessuto ogni organo, ogni parte del vostro corpo. E anche quando nemmeno avevate conoscenza, vi ho amato fin dal seno materno e già vi predestinavo a stare qui in mia presenza, alla presenza di Maria affinché qui riceveste tutte le grazie e tutti i beni delle mie mani. Non potete immaginare da quanti pericoli nel corso di tutta la vita vi ho liberati, da quante imboscate del mio nemico vi ho liberato e preservato. Non potete immaginare quante grazie dall'alba al tramonto, dalla veglia al sonno tutti i giorno vi ho dato. E la più grande di tutti è qui, essere vivi per stare qui in mia presenza oggi, ad ascoltare questa canzone d'amore che esce dal mio cuore per tutti voi. Questa canzone che ho cantato qui in questo luogo per 23 anni per mezzo della madre di mio Figlio, del mio proprio Figlio, del Mio Spirito, dei Miei Angeli e dei miei Santi. Ma purtroppo nelle orecchie c'è una pietra, nelle vostre orecchie c'è una pietra dell'incredulità, di durezza del cuore, di scetticismo, di indifferenza e di freddezza satanica, che vi impedisce di ascoltare questa canzone di amore, di comprendere questa canzone di amore e corrispondere a questo Amore cantando la stessa canzone. Per questo oggi vi chiamo alla vera conversione, il vero ritorno a me, perchè possiate cantare con me questa canzone d’amore. cioè, perchè voi siate santi come io sono santo, affinché siate puri come io sono puro, affinché siate pieni di amore come io sono pieno di amore. Per Questo sono venuto qui per chiamarvi e avvicinarvi a Me, nessuno abbia paura di avvicinarsi a me, perché io sono il vostro amoroso Padre, io sono anche giusto, punisco i peccati dei peccatori ostinati in questa vita e nell'altra, in questa con sofferenze, nell'altra con il fuoco dell'inferno. Ma il castigo lo applica solo dopo aver visto disprezzati tutti i miei tentativi, tutti i miei sforzi affinché il peccatore si riconcili con me. Desidero che vi riconciliate con me, io sono il vostro Padre Riconciliatore. Desidero che vi riconciliate con me per mezzo di Maria, riconciliatrice dei peccatori. Voglio che veramente voi entriate nelle mie braccia per riversare su di voi l'Oceano delle mie grazie. E così, camminiate nella santità sulla terra ogni giorno, osservando i miei comandamenti e vivendo davanti ai miei occhi. Le vostre famiglie si sono trasformate in covi di peccato, in ritrovi di demoni infernali, in nidi di serpenti. Sono completamente devastate dal mio nemico, perché bandiste la Preghiera delle vostre case. E collocaste al loro posto solo programmi e musiche indecenti, letture immorali, giochi e qualsiasi altra cosa che possa distrarvi e allontanarvi da me, che sono l'unica fonte di pace per voi e per le vostre famiglie. Ritornate a me, perché voglio restaurare le vostre famiglie, voglio guarirle perchè diventino sante, belle, piene di amore e di pace, unità e le vostre famiglie ritornino ciò che volevo fossero al momento della creazione: Giardini d'amore, di santità, offrendomi anime piene di amore nelle quali io possa fare meraviglie. Io desidero anime piene di amore, voglio bambini, giovani, figli puri, pieni di amore per me, perché possa fare in loro le mie meraviglie, e attraverso di loro mostrare al mondo la mia faccia piena di amore e di desiderio di salvare tutti. Voi stessi molte volte disprezzaste il mio amore, disprezzaste l'eredità che vi avevo dato dal vostro battesimo, disprezzaste tutti sublimissimi beni che vi ho offerto quando vi ho presi per miei figli. E disprezzaste il Cielo che preparai per voi, per accettare le offerte nefande e impure del mio nemico. Per pochi momenti di piacere nel peccato per una piccola soddisfazione immonda, rifiutaste l’intera eredità che vi avevo preparato. Mi Sputaste in faccia con disprezzo, disprezzandoli mio amore e rifiutandomi dalle vostre vite. E io con il cuore rotto e affranto per voi, piangevo per voi, e anche quando volevo condannarvi, mandarvi un improvviso castigo per la vostra ingratitudine non ho potuto farlo. Perché Maria, la vostra Madre, la vostra difensora si collocava piangendo lacrime di sangue davanti a me e chiedendo per voi, implorando per la vostra salvezza, chiedendo poi di scaricare su di Lei la mia giusta Ira, ma risparmiando i suoi ingrati figli. E io allora perdonavo a voi con un cuore pieno di amore per lei. Vedete quanto lei vi ama, e vedete anche quanto la trapassaste con i vostri peccati, quanto la faceste soffrire. Non siate cani ingrati, miei figli, perché tutti quelli che sono cani ingrati saranno banditi dal mio regno, saranno banditi dalla mia mensa, e non si siederanno con i miei eletti nel mio regno per il banchetto eterno che per voi, per tutti preparo. Siate fedeli, siate grati e in ogni tempo e luogo. Rendete ringraziamenti a me, a Maria, perché noi abbiamo avuto con voi una Misericordia quasi illimitata e quasi infinita e voi non faceste, né faceste caso di ciò. Ora è il momento di mostrare con opere che siete riconoscenti. Desidero che andiate vanno avanti, che percorriate tutte le vie del mondo, portano i nostri messaggi, portando a tutte le famiglie il mio invito alla conversione che vi faccio qui. Chiamate tutti conclamate tutti a venire e conoscere il mio amore, per conoscere i nostri messaggi dati qui, perché tutti voglio salvare. E perché il tempo che vi ho dato per la vostra conversione è ora veramente agli ultimi granelli di sabbia, quasi tutti cadenti. E presto Mia Misericordia darà luogo alla mia giustizia per porre fine a tutti questi peccati che ora gli uomini sconvolti e amici del mio nemico commettono senza sosta. Non riesco più a sopportare una tale malvagità, la mia pazienza si sta esaurendo, non posso più tollerare tante atrocità commesse contro Maria, contro Mio Figlio. Non posso più sopportare i tradimenti, la Verità rivelata attraverso di Mio Figlio, di Maria, e degli Apostoli nella Mia Chiesa. Non posso più sopportare il tradimento degli stessi pastori che ho scelto, del popolo che attraverso Mio figlio ho amato, e consacrato. Non posso più tollerare i tradimenti del popolo redento dal mio Figlio. Non posso più tollerare tanta iniquità, tanti peccati e tante trasgressioni dei comandamenti che io stesso ho dato. La mia legge è messa sotto i piedi dagli uomini e il mio nome è bestemmiato, insultato e persino maledetto ogni giorno. Per questo verrò per mettere il freno definitivo tutte queste barbarie e purificherò la terra col mio Fuoco e dopo di lui sarà una Terra di Pace, Terra d'Amore. E voi che foste fedeli entrerete in questa Nuova Terra, entrerete in questo nuovo mondo, il mio mondo, il mondo di Maria. E tutte le vostre lacrime saranno spazzate via, non soffrirete più, non sarete più molestati dal mio nemico, né da alcun danno fisico o spirituale. Sperimenterete un tempo molto lungo, molto grande, molto bello e molto intenso di felicità, e di santità. Non ci sarà più peccato, impurità, accidia, lussuria, avidità, orgoglio, le guerre, la violenza e ogni sorta di male sarà bandito con il suo autore nelle fiamme, di dove mai più usciranno. E vivrete una vera vita in me, in tutta la sua pienezza, già in carne mortale come i beati vivono con me in Cielo. Sperimenterete delizie nei vostri cuori, quando pregherete sentirete la mia presenza in un modo mai sperimentato prima nell’umanità. Vivrete una unione con me simile a quella che vissero Mosè, e Miei profeti. Sarò in voi, e voi starete con me, io vivrò in voi e voi vivrete con me, io vi condurrò davanti a voi, come guidai il mio popolo eletto nel deserto. Così sarà la vostra vita con me dopo il nostro trionfo, per questo sforzatevi figli miei di rinunciare al peccato di convertirvi, perché non potete immaginare le meraviglie che preparo per voi nella vita che deve venire, e nella grazia meravigliosa del Nuovo Cielo e Nuova Terra sto preparando e porterò a voi presto. Ognuno di voi che siete qui foste eletti e scelti per questa grazia, non rovinate tutto con il peccato, ora che manca così poco tempo per arriva a questa terra promessa che Io preparo per voi, a questa meravigliosa vita con me, questa tempo di Santità e di Pace. Amate il Rosario di Maria, per chi ama il suo rosario, così come tutti i rosari e le ore di preghiera e di Lei vi ha dato qui, tracciano sulla vostra fronte il suo e mio segno. Io vi riconosco come miei eletti ovunque si trovino e ovunque vadano il mio sguardo è continuamente fissato per guardarli, illuminarli, proteggerli, difenderli e liberarli da ogni male. Nelle vostre tribolazioni e sofferenze non dite: 'Dio non esiste, Dio mi ha abbandonato, Dio mi ha permesso soffrire perché non è più qui.' Oh no! Quando soffrite, io soffro con voi. Quando piangete io vi compatisco. E quando siete schiacciati sotto una croce io mi inchino su di voi per consolarvi come mi chinai sul Mio Figlio caduto sulla via del Calvario. E come mi chinai su di Lui per consolarlo, anche Maria si inclinava per consolarlo. E lei si inclina per confortare la vostra sofferenza. Noi non siamo lontani da voi nella sofferenza, anche se rimaniamo in silenzio. Ma stiamo lì vicini a voi e voi potete sentire il nostro Amore se con fede salda, resistete, avete pazienza e comprendete che certe croci che vi permetto, le consento non perché vi odio, ma perché vi amo, perché è l'unico modo di purificarvi dai peccati e di avvicinarvi a Me. Credete in questo e la sofferenza cesserà di essere un nemico e diventerà un ponte che vi farà raggiunge a me. Io vi amo molto, io desidero la vostra salvezza ad ogni costo, non uccidete più i Miei profeti, come ha fatto il popolo del Vecchio Testamento, ascoltate quello che i miei Messaggeri, o i Messaggeri di Maria, vi dico nel mio nome. Seguite per la strada della preghiera, della rinuncia, e della Penitenza, che attraverso di loro io vi ho insegnato e mostrato perché questa è l'unica strada, strada stretta che conduce alla vita, e pochi entrano in essa, e vogliono andare in essa. Ma non vi illudete perché dietro la strada ampie e spaziose dei piaceri mondani che vi offre il mio nemico, vi è il suo numero di '666 ', il numero della bestia. E chi va per questa strada prende sulla sua fronte quel segno e costoro io respingo, perché sono reprobi, hanno tradito mio amore e non hanno voluto venire a me per la strada regale della santa Croce: l'abnegazione di se stessi, la pazienza nella sofferenza , la fede in Me sopra ogni dolore, sopra tutte le cose. Io, il Signore, vi amo e ora voglio benedirvi per MARIA con MARIA e in MARIA. Vi benedico tutti, i vostri familiari, la vostra proprietà, le vostre case, le vostre città, le vostre terre, le colture, la vostra attività e il lavoro, in modo che in tutto la mia Benedizione sia presente e vi porterà a fare Tutto con Me, per Me e in Me, e vi porti sempre più per la strada di santità e del perfetto compimento del mio Piano di Amore che ho per voi. Vi benedico ora con amore versando su di voi tutte le miei grazie e benedizioni paterne. "

8 feb 2014 MESSAGGIO DI SANTA LUCIA DI SIRACUSA (LUZIA) 
(Santa Luzia): "Miei cari Fratelli, io, Lucia di Siracusa, io sono felice di vedervi di nuovo qui, sono felice di darvi la mia pace e il mio messaggio Qui in Jacarei, in queste apparizioni, io vengo con la Madre di Dio, per effettuare meraviglie per voi. Queste apparizioni sono per voi l'ultima ancora di salvezza che Dio vi offre. Non disprezzare, quindi questa ultima possibilità che Dio vi dà, perché dopo non ci sarà un altra. Queste apparizioni sono l'ultima all'umanità e già stanno verso la fine e quelli che continueranno induriti e impenitenti nei loro peccati stanno distruggendo l'ultimo ponte che può portarli in Cielo, che è l'obbedienza ai messaggi Qui vi sono dati, Queste apparizioni sono l'Aurora del Trionfo del Cuore Immacolato di Maria, per questo dovete davvero prendere per certo che presto sicuramente raggerà per voi un nuovo giorno di grazia, pace e salvezza dell’umanità. Queste apparizioni sono l'Aurora del Trionfo del Cuore di Maria, per questo già potete veramente vedere all'orizzonte del mondo e della società, i segni per cui è vicino il Trionfo del Cuore di questa Madre Voi vedete in natura, nelle nazioni, e nelle vostre famiglie, i segni che Ella vi ha descritto e che indicano essere prossima l’ora della grande giustizia e del castigo di Dio, a cui seguirà il trionfo del Suo Cuore Immacolato. Vedete le guerre, i cambiamenti di clima. Vedete anche le discordia nelle famiglie. Vedete i disordini diffusi in tutti gli strati della società e nazioni. Si vede l'Apostasia, che si è diffusa generalizzata nella Chiesa e nelle anime. Questi sono i segni che indicano che è prossima l’ora del flagello di Dio, e poi della grande trasformazione della Terra. Dovete prepararvi per questo grande flagello rifugiandovi nel Cuore Immacolato di Maria con la vostra conversione perfetta e consacrazione a lei. Dovete essere Santi e camminare nella santità sulla terra come cantaste, perché il Signore non vi colpisca con la punizione della Sua ira che già sta per essere riversata sulla terra. Ecco gli angeli con le coppe di piaghe versare il loro contenuto, il contenuto delle loro coppe sulle le nazioni, e poi esse sperimenteranno l'angoscia di un condannato a morte. Da tutti i lati si sentiranno lamenti, pianti e stridore di denti, perché gli uomini sono stati avvertiti dalla Madre di Dio, nelle sue apparizioni negli ultimi secoli, fino a Lacrimazioni di Sangue e continui i segnali che Ella vi ha inviato, per credere ai suoi messaggi. Ma impazziti dai vostri peccati non avete voluto ascoltarla. Ecco che arriva l’ora in cui piangeranno, ma non saranno più ascoltati, perché il tempo di piangere e di essere ascoltati da Dio è ora. Cambiate la vita, pentitevi senza indugio e non aspettate per vedere troppo tardi la giustizia di Dio. Queste apparizioni sono la più grande prova dell'amore di Dio e della Madre di Dio verso di voi. Corrispondete a questo grande amore, dando tutti il vostro 'sì' a loro come l’ha dato il mio amato Marco. Un 'sì' completo, totale, puro, casto, intenso, vero, perchè la vostra vita, come la sua, possa essere un perfetto compimento della volontà della Madre di Dio, del Signore e dei Suoi Piani di Amore. Io Lucia sono con voi tutti i giorni della vostra vita, recitate il mio rosario composto da mio amato Marco, con la preghiera miracolose che lo Spirito Santo gli ha ispirato. E io, io stessa vi difenderò e allontanerò dalle vostre anime le tentazioni di Satana, le occasioni di peccato, e io vi darò la forza per non cadere in esse. Allontanerò dalle vostre famiglie tutte le maledizioni, allontanerò dalle vostre famiglie tutti le opere di Satana per distruggere la vostra casa, e vi darò costantemente pace e protezione in vita. Rinunciate al Dio fatto da voi stessi, rinunciate ad essere fabbricanti di dei falsi dei, rinunciate al Dio creato secondo la vostra convenienza, al dio falso, che vi darà l'inferno se continuate ostinati nel peccato. Rinunciate a questo falso dio, che vi ha suggerito e ispirato in voi il diavolo. Credete nel Dio vero che la Vergine Maria è venuta qui per insegnarvi e mostrarvi, il Dio che dà paradiso a coloro che lo amano e che si sforzano di essere santi. Il DIO che da l'inferno ai peccatori ostinati. Credere nel Dio vero che è Amore e Misericordia, ma che è anche il Giustiziere dei peccati e non lascia impuniti anche uno solo di loro. Io, Lucia, voglio condurvi a vivere il Vangelo come l'ho vissuto io stessa, praticate la Parola di Dio e non siate soltanto ascoltatori . Praticatela, perché sarete giudicati esclusivamente sulle le vostre azioni, e non per avere udito ma nulla praticato. Ecco gli Angeli presto arrossiranno il cielo con spade di fuoco e questo fuoco che scenderà sulla terra sterminerà tutte le regioni in cui il peccato prevale. Non Siate, miei fratelli, nel numero di questi sfortunati peccatori che vedranno la giustizia di Dio come i sodomiti e come quegli abitanti della terra del tempo di Noè. Come nel loro tempo tanti mangiavano, bevevano, si sposavano, davano in matrimonio, facevano le loro attività e deridevano Noè che costruì l'arca. Finché venne il diluvio e il castigo li sterminò tutti. Come a quel tempo, oggi nessuno si aspetta che cosa sta per accadere, non interessa a nessuno, nessuno capisce, tutti dormono pesantemente nei loro peccati senza immaginare il momento in cui Dio dirà basta. Il cielo come un rotolo di carta si arrotolerà, gli Angeli appariranno gloriosi nel cielo, ed essi faranno giustizia alla maestà, all'amore di Dio disprezzato dagli uomini, dando morte crudele di tutti i nemici della Santa Fede Cattolica, della Madre di Dio e del Signore . I Demoni afferreranno queste anime e le introdurranno nelle pene dell'inferno per sempre, da dove non usciranno mai. Non siate del numero di questi infelici, pentitevi adesso! Io vi amo e non voglio che soffriate in futuro, per questo cambiate vita oggi, mentre tutte le grazie del cielo sono a vostra disposizione e anche i tesori che l'Onnipotente vi sono offerti in abbondanza qui tanto quanto voi volete ricevere. Pregate il Rosario ogni giorno, pregate la Coroncina della Lacrime di sangue, dove vengono pregati Satana non avrà vittoria. Pregate tutte le preghiere che la Madre di Dio qui vi ha dato, perché con esse sarete veramente santi e sarete grati sovranamente al Signore. Io, Lucia, vi copro con il mio manto e ora in questo momento con la Madre di Dio, verso su voi una grande e abbondante pioggia di grazie e benedizioni. Meditate Messaggi, parlate di meno, pregate di più, meditate di più la parola della Madre di Dio. Cercate in tutto di essere conformi a quello che avete sentito, perchè la Madre di Dio vi guardi e veda che siete veramente la sua santa progenie. Coloro che vengono qui con il cuore veramente assetato della Madre di Dio, riceveranno la sua grazia di trovare la giusta e retta via che conduce al cielo E io Lucia, prometto di mettere tutti i miei meriti per quell'anima a farle ottenere tutte le grazie necessarie per la salvezza. E in questo momento mentre vi benedico impegno tutti i meriti chiedendo all'Onnipotente che vi dia tutte le grazie necessarie per la salvezza e liberazione da ogni peccato e ogni male. Vi benedico ora da Catania, da Siracusa e da Jacarei. " (Marco) "Arrivederci A presto cara Madre, cara Agata e Lucia."

7 Febbraio 2014 23 ° ANNIVERSARIO DELLE APPARIZIONI DI JACAREI MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO 
(Nostro Signore): "Miei cari figli, Io, Gesù, figlio di Dio, gioisco di vedervi oggi qui nell’anniversario della nostre Apparizioni in Jacarei da dove vi arricchiamo tanto con la nostra Grazia, il nostro amore e la nostra pace. I nostri Sacri Cuori, qui veramente vi amano moltissimo, con bruciante, amore ardente. E qui con tutti i modi e con molti segni vi mostriamo quanto noi vi vogliamo, quanto desideriamo la vostra salvezza e quanto siete importanti nel nostro piano di salvezza dell’umanità. Il Mio Sacro Cuore ha trionfato qui nelle Apparizioni di Jacarei, nei cuori che ci amano, obbediscono ai nostri messaggi, fanno tutto quello che abbiamo chiesto loro, e che rinunciano al peccato e vivono una vita santa. Il mio Sacro Cuore trionfa in voi quando voi rinunciate al peccato, quando dite di no a Satana, quando bandite dal vostro cuore tutto l'amore disordinato di voi stessi, tutto l’attaccamento disordinato ai piaceri, alle creature, quando Bandite dal vostro cuore tutti i tipi di contatto o alleanza con Satana e con le sue opere peccaminose. Quando dite no al peccato. il Mio Sacro Cuore trionfa in voi e non potete immaginare quanta gioia egli sente. Le spine che un tempo lo trafissero con tutti i peccati scompaiono tutte, il mio cuore smette di sanguinare e al posto collocate una corona di rose profumate, che allietano il mio cuore che incantano il Mio Cuore. Rinunciate al peccato, in modo che il Mio Sacro Cuore smetta di soffrire per voi e in voi gioisca, in voi si compiaccia. Il mio Sacro Cuore trionfa in voi, quando voi rinunciate coraggiosamente alle cose vane del mondo, quando voi lasciate da parte tutto ciò che vi allontana da me, che vi distrae dalla mia volontà, dal piano che ho per voi, e vi concentrate nell’adempiere i nostri messaggio con amore, nel portare a tutte le altre anime il nostro amore, perché con Lui altre anime veramente possano convertirsi e essere salvate. Il mio Sacro Cuore trionfa in voi quando vi dimenticate di voi stessi e della vostra volontà molte volte contraria alla mia volontà, desiderate la santità, seguite il percorso del sacrificio e della preghiera, procurando in tutto di piacere a me a alla mia madre e al mio Spirito Santo e Siete segni del mio amore, della mia grazia, della santità sulla terra. Il mio Sacro Cuore trionfa in voi quando nonostante le vostre debolezze e le vostre imperfezioni anche così lottate per il vostro miglioramento e per la salvezza delle anime. Quando vi unite con il Mio Sacro Cuore, veramente confidando in me, amandomi e non avendo altro desiderio se non di farmi piacere, mi date gioia con il vostro modo santo di vivere. Conquistatemi Anime, datemi anime, perché ho sete di anime! Portate la mia parola a tutte loro, portate i nostri messaggi e il nostro amore a tutte loro, perché l Mio Sacro Cuore trionfi. Sono felicissimo con voi, con le vostre preghiere, i vostri sforzi di conversione, i vostri sacrifici fatti per amore di mia madre e di me, e tutto quello che avete fatto per far conoscere nostri messaggi. Perché attraverso di loro e rinnoverò e preparerò la faccia della terra per la mia Seconda Venuta è sta prossima. Preparatevi perché io ho già messo il mio piede sulla via del ritorno e presto comparirò improvvisamente davanti a voi. E poi inizierò l'esame di tutti. E voi sarete benedetti se vi incontrerete con la mia madre alla destra, la luce avendo sempre fatto opere di luce, opere sante, perché per voi starò dando in quel glorioso giorno una corona di gloria immortale che niente e nessuno vi potrà prendere. Apro ora il mio Sacro Cuore per voi e in Lui vi stringo benedicendovi con generosità da Paray-le-Monial, da Dozulé e da Jacarei. (Maria SS.ma): "Miei amati figli, sono la Regina e messaggera della pace, qui oggi commemorate il 23 ° anniversario della mia prima apparizione al mio piccolo figlio Marco, nel lontano anno 1991. Da allora sono venuta continuamente con i miei messaggi per salvarvi dal flagello della giustizia divina, che il mondo ha tanto meritato con i suoi peccati e per portarvi tutti al cammino della conversione, della purezza, della preghiera e della pace. Sono la Messaggera della Pace, perciò vi dico continuamente, Pace, Pace, Pace! Che la pace abiti nel vostro cuore, che regni nel vostro cuore, e sia il vostro più grande tesoro. Pregate per avere la pace, pregate per conservare la Pace, pregate per poter donare la Pace e trasmettere la Pace in questo mondo inquieto e senza pace Sono la Messaggera della Pace e perciò vengo continuamente da parte di Dio a chiamarvi alla pace del cuore che può avere solo chi ha la coscienza tranquilla davanti a Dio, chi ha una coscienza retta, pura, giusta. Questo può avere la pace, questo può godere la pace del paradiso già in terra, e solo chi ha una coscienza e un'anima pura è in grado di trasmettere pace a tutti intorno a sè. Voi tutti potete avere questa pace, rinunciare a tutto che nella vostra coscienza sapete che è contrario a Dio, al Suo amore, alla Sua Parola, ai Suoi Comandamenti, perchè Dio veramente vi doni una retta e pura coscienza e vi depositi la Sua pace. Vivete in pace con Dio, con voi stessi e con i simili, in modo che tutto il vostro procedere trasmetta la pace e dia la Pace Io sono la Messaggera di Pace, e come tale vengo a dirvi che la pace è sempre più minacciata, il pericolo di una terza guerra mondiale incombe su di voi e non è stato completamente allontanato. Pertanto, è necessario pregare per la pace, per la pace nel mondo, anche per la pace delle famiglie dove Satana sta causando gravi disordini, perché le famiglie non pregano più. E perché Dio non è più il centro della famiglia, Dio è stato espulso delle famiglie e il demonio entrò in esse, le divide, le distrugge introducendo l’adulterio, la separazione, la perdizione dei giovani e dei bambini. E così l’umanità nella sua cella iniziale è ora in grave pericolo di disintegrazione. Fate ritornare la preghiera nelle vostre famiglie, in modo che abbiano la pace e così possa essere assicurata la pace del mondo. Io sono la Messaggera della Pace, e come tale vengo a dirvi che a causa della apostasia, della perdita della vera fede dei cristiani, dei cattolici, dei vescovi, dei sacerdoti, religiosi e fedeli, il mondo non ha pace. L’assenza di pace nel mondo, l'esplosione della violenza e tutti i mali che si verificano, sono la punizione per i vostri peccati, che sommati attraggono i flagelli di Dio. Pregate, fate penitenza, perché Dio non può più sopportare tanto peccato, tanta cattiveria, tanta malvagità sulla terra. Unitevi a me nella preghiera del Rosario, nella penitenza e nel sacrificio, perchè insieme possiamo ottenere la Misericordia di Dio e una nuova era di pace. Sono la Messaggera di Pace, e come tale vengo a dirvi: Che io sono felicissima con tutti voi, miei strumenti e messaggeri di pace che divulgate i messaggi che vi do qui, che fate l Cenacoli con la mia Immagine Pellegrina, che divulgate Le mie apparizioni quotidiane e le trasmissioni di questi Cenacoli che il mio figliolino Marco fa e che sono una canzone d'amore dolce, bella e gradevole per le mie orecchie. Voi che divulgate tutto questo siete i messaggeri di pace mi aiutate a stabilire la pace nel mondo dove domina Satana. Insieme ogni giorno stiamo distruggendo sempre un poco di più il suo potere sulla terra. In breve, come per incanto egli si vedrà senza nulla, e sarà l’ora del mio grande trionfo. In un modo che nessuno si aspetta, che nessuno pensa, in un modo che nessuno riflette, trionferò, e farò sì che tutta la società, che tutta l'umanità ritorni al loro Dio di Amore. E’ ben vero quello che ho detto, non tutti saranno salvati, perché non tutti manifestano la loro volontà quando lei si manifesta per convincere tutti. Ma la maggior parte dei miei figli che mi ignorano, che non conoscono il mio amore, che sono nelle tenebre, perché nessuno mai ha dato loro la Mia Luce, per essi, una grande luce brillerà nelle tenebre, e saranno milioni e milioni e milioni. E verranno a me tutti perché io li conduca al Dio della salvezza e della pace Così il mio Cuore trionferà e Satana che si credeva il vincitore assoluto, si vedrà gettato in fondo all’inferno con tutti i suoi seguaci. E la terra, dopo i tre giorni di buio e il fuoco che cadrà dal cielo per purificarla dalle impurità degli uomini, e dai loro peccati finalmente godrà di un lungo, di un grande ed immenso periodo di felicità, santità e pace. Sì cari figli, preparatevi perché il tempo si esaurisce, le mie apparizioni qui sono l'ultima chiamata per tutta l'umanità alla conversione. Se non fate lo sforzo di convertirvi, piangerete amaramente in futuro e sarete colpiti dal fuoco della giustizia di Dio. Io sono la vostra Mamma, non voglio vederti soffrire in futuro. Perciò io vi dico: Oggi decidetevi per Dio, per la conversione, per il cielo e per la santità. Tutte le grazie necessarie per fare questo sono qui, nelle mie mani e io ve le offro ad ogni momento. Chiedetemele con fiducia e lasciatevi condurre da me sulla via della santità nella Pace. Qui, il mio Cuore Immacolato si sente oggi estremamente glorificato, consolato, amato e ricambiato. Prima da Marco Mio figliolino, che mi ha dato tutta la sua vita fin dall'inizio, e in questo dono totale ha perseverato. Anche portando una croce molto pesante, a lui imposta dall'umanità iniqua e peccatrice. Ma che egli ha portato con coraggio e pazienza per me, guadagnando con ciò grandi meriti di santità, e inoltre ha trovato forze eroiche, facendo sforzi eroici per registrare i rosari meditati, Sante ore di preghiera, i video delle mie apparizioni e dei Santi come io gli ho comandato. In lui, il mio cuore ora è glorificato ed esaltato, e risplende con tutta la sua potenza. Sono anche glorificata ed esaltata dai Miei Schiavi d'Amore che hanno dato la loro vita a Me qui col mio figlio Marco da tanti anni e servono Me in obbedienza, povertà, castità e l'amore ogni giorno. E, infine, io sono totalmente glorificata e amata da tutti i miei figli fedeli che da tutte le parti mi hanno risposto sì, che sono sempre qui con me, combattendo con me, soffrendo con me, e nei quali io sempre trovare disponibilità, un dono, un amore, una sempre maggiore docilità. Io sono con voi e vi benedico oggi per tutto quello che avete fatto per me. Continuerò a guidarvi per la via della santità. Ma dovete sapere che il mio tempo è breve ed è quasi finito qui con voi. Accelerate la vostra conversione, fate presto perché arriva la notte e poi nessuno potrà lavorare per la sua conversione. Ora è l'ultima ora. Pertanto, lavorate per la vostra salvezza e del mondo, e vi prometto una ricompensa, un premio immenso nel giorno del trionfo del mio Cuore Immacolato. Continuare con tutte le preghiere che vi ho dato qui. Siate Santi! Rimanere uniti al mio Cuore Immacolato, vive in Lui e Lui vivrà in voi. Tutti vi benedico e vi copro con mio manto di Amore, vi benedico da La Salette, da Montichiari e da Jacarei. Pace Miei cari figli, pace Marco il più obbediente e impegnato dei miei figli che non mi hai mai delusa e mai mi hai rattristata. " (Spirito Santo): "Amati figli, io, lo Spirito Santo, Dio d'Amore, gioisco per poter essere con voi oggi e vi benedico ancora una volta. Voi siete il mio seme, io sono la vostra origine, io vi ho creato, nessuno vi capisce e vi comprende come me. Nessuna sa com’è come vive, come si comporti la vostra anima come Me. Nessuno sa, nessuno conosce le debolezze, i sentimenti, i punti di forza, pregi e difetti della vostra anima come Me. Venite a me affidatemi tutto questo, chiedetemi la mia grazia, perché la mia grazia è abbondante e io ve la offro in ogni momento senza riserve. Anche se voi non avete meriti per chiedermela, ricorrete ai miei santi, ricorrete alla mia Divina sposa, chiedendomi per i suoi meriti, e io vi darò le mie grazie, tutte, senza eccezione, tutti i miei doni, producendo in voi tutti I miei frutti di santità. Oh! Non fuggite da me, non fuggite dal mio amore che corre in cerca di voi, in cerca di voi in ogni momento e in ogni momento e sempre. Non ascoltate la tentazione del mio nemico che sempre vi dice per allontanarvi da me, perché se fate questo, sarà la vostra morte e la vostra rovina spirituale. Correte a me come io corro a voi. Venite a me come io cammino verso voi. Venite a me come io vengo a voi. Qui in queste apparizioni non cesso di venire in vostro aiuto, aprendo gli occhi perché vediate i vostri peccati, in modo che vediate le tentazioni di Satana, perché vediate le seduzioni quotidiane che il mio nemico mette nel vostro cammino per separarvi da Me, per privarvi della mia grazia Rinunciate a tutto ciò che egli vi offre, perché in voi io sempre trovi la porta del cuore aperta, per spargervi tutte le mie benedizioni. Tra breve Io verrò nella Seconda Pentecoste, farò la mia Mistica Luce, la mia Divina Luce splende nel cielo, nel cielo delle anime e nel cielo di questo mondo, e tutte le anime vedranno tutta la loro vita vissuta con me o senza di me. Coloro che hanno vissuto con me si rallegreranno, perché finalmente avranno l'unione completa e totale con me loro Sposo Divino tanto desiderato. Coloro che non hanno vissuto con me sentiranno un grande rimorso interiore, sentiranno un grande dolore, un grande terrore nella loro coscienza, per essere così cattivo, tanto ostinati nei loro peccati, tanto duri di cuore. Vi mostrerò la verità, vi mostrerò che tutto ciò che è stato scritto era vero, vi mostrerò che tutto ciò che era stato profetizzato si compie, io vi mostrerò la mia santità, io vi mostrerò il mio splendore divino, vi mostrerò la rettitudine e la mia giustizia. Ed essi si vedranno come Caino disgraziato, nella morte, se vedranno come ammanettati a Satana e al peccato. E così, il peccato, il serpente che si trova nel cuore di molti si manifesterà e il dolore e il terrore che provocherà sarà così forte, che in molti produrrà la morte. E altri, anche dopo aver visto la verità e anche essendo stati convinti da me della verità, convinti che il peccato è il mio più grande nemico, e il vostro più grande male, ma preferiranno essere nido del serpente del peccato stesso e continueranno ad essere alimentato da lui e alimentarlo con opere più malvagie. Quindi quelli io respingerò via, li allontanerò dal mio volto, perché mi disprezzarono, perché preferiscono il peccato, il mio nemico, e amarono se stessi più di me. Allora io comanderò ai Miei Angeli che li tolgano della mia presenza ed essi saranno gettati nello stagno di fuoco di cui vi parlò il mio figliolino Marco, da dove mai usciranno e saranno tormentati per l'eternità. Sì, sarò giusto con coloro che sono ostinati nel peccato, e sarò benevolo e compassionevole con coloro che lottano per la loro conversione. Voglio solo la vostra conversione, perché vi amo e perché non vogliono vederti soffrire in futuro. Non voglio che viviate separati da me, lontano dalla mia faccia per l'eternità. Perciò vi dico figlioli: Convertitevi! In alto i cuori verso di me! A caso io, il vostro Dio, che con il Padre e il Figlio vi ho creato, vi ho dato la vita vi ho santificato e colmati di tanti benefici. A Caso io non merito il vostro amore, non merito il vostro sì, anche se debole e volubile? Voglio che anche così diate il vostro 'sì' a me, così che io lo renda forte, puro e vero. Vedete che questi tempi sono stati profetizzato dal mio profeta Gioele, come vi ha detto tante volte mio figliolino Marco. In questo tempo do visioni ai veggenti della mia sposa divina Maria, do l’effusione del Mio Spirito, do la mia effusione a tutti coloro che mi vogliono. Cioè, a tutti coloro che vogliono la verità, a tutti quelli che chiedono i miei doni per vincere il peccato, a tutti coloro che mi cercano rinunciando al peccato e a se stessi, non avendo altro scopo se non vivere in Me Su di questi io mi inclino, mi riverso come un abbondante pioggia estiva che lava la terra di tutta la sporcizia, che riempie e riempie i torrenti e fiumi e rende fertili terre e deserti. Io mi effonderò in voi come una pioggia prodigiosa e farò la vostra anima in un attimo diventare santa, bella, attraente e gradita a Me Che nessuno si scoraggi a causa dei suoi peccati, a causa del tempo in cui lotta e battaglia e non riesce a vincere. Perché così come io sono sceso improvvisamente sugli Apostoli che erano con Maria nel Cenacolo e li ho trasformati da polvere e miseria in incrollabili, colonne imbattibili della mia Chiesa, della Santa Fede Cattolica. Così pure improvvisamente verrò a voi, vi trasformerò, vi fonderò in me, e io vi farà così pieni di me che voi cambierete la faccia della terra come gli Apostoli la cambiarono. Venite! Venite a me, perché io sono così, io non rispondo sempre immediatamente al grido del vostro cuore, per darvi un po' di purificazione, per darvi un po' più di meriti nella sofferenza. Ma mai, smetterò di ascoltare, o di considerare incontrare un gemito di un’anima che mi chiede la sua conversione, la sua santificazione, la sua fusione in Me Io verrò, aspettatemi. Proprio come il sole raggia di repente e finisce la notte, così io metterò fine alla tua notte, la notte del tuo peccato e la tua miseria e ti trasformerò in un luminoso giorno: di grazia, di santità e di gioia. Venite a me tutti ora che tutti vi ricevo con Amore. Sto soffiando potentemente qui in queste apparizioni, prima che termini la mia ora. Il Padre è giunto a darvi i suoi messaggi, è suonato il suo tempo, è l'ultima volta, l'ultima ora del cielo, l'ultima ora dell’umanità, è l'ora del Padre. Ora non è più possibile rinviare la vostra conversione, neanche pensate di indietreggiare, perché quello che vi attende dietro non è la felicità, ma l'inferno. Andate avanti! Andate avanti, perché per coloro che perseverano io preparo una grande ricompensa che darà loro una bellezza trasfigurante e vi farà veramente essere riconosciuto come mio seme e come miei veri figli. In questo momento vi benedico tutti con Amore. Sono soddisfatto con le vostre preghiere e sacrifici e tutto quello che avete fatto per me, per Cristo, per Maria mia sposa castissima e divina. Sono contento perchè nei vostri cuori, anche se ancora vi sono molte imperfezioni, vedo anche un sincero desiderio di conoscermi, amarmi e farmi piacere. E questo mi basta. Basta perché vi ami, basta perché vi guardi, basta perché mi effonda su di voi. Continuare con la mia Ora ogni Lunedì, continuate con tutte le preghiere che qui vi sono state date perché, attraverso esse, vi trasformerò in mio perfetto riflesso. Qui oggi, in questo giorno benedetto, vi diamo una benedizione molto speciale, insieme ad un altra speciale grazia e versiamo l’abbondanza delle nostre Grazie di Pace, di amore e di salvezza. Vi benediciamo da Nazareth, da Gerusalemme e da Jacarei. Vi benediciamo tutti ora con la nostra Benedizione speciale che rimarrà con voi per tutta la vostra vita e che dovete trasmettere, a tutti quelli che incontrate. " (Marco): "Arrivederci a presto, mio Signore e mio Dio, e mia amata Madre."

6 febbraio 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria): "Miei amati figli, vi ringrazio per tutte le preghiere e sacrifici avete fatto in tutti questi nove giorni, in preparazione per l'anniversario delle mie apparizioni qui. Inoltre grazie per tutti i vostri lavori, opere realizzate perché la mia festa di domani avvenga con la gioia e la pace Sono felicissima con voi, così felice con tutti coloro che hanno pregato, con tutti coloro che hanno contribuito al mio Santuario e al Mio piccolo figlio Marco, con tutti coloro che veramente di cuore in questi giorni sono venuti da me, mi si sono avvicinati. Sono con voi Figlioli miei, e così vi sono grata per tutto quello che avete fatto per me. Sono anche felicissima con voi perché state portando la mia parola a tutti gli angoli del mondo, affinché tutte le anime ricevano mia pace, la mia Benedizione, il mio amore, e così la grazia della salvezza. Continuare a pregare ogni giorno le preghiere che vi ho dato qui, perché attraverso di loro darò sempre di più per la vostra vittoria su Satana e tutte le cose. Io sono con voi e vi stringo oggi al mio Cuore Immacolato. Pace! Pace! Pace nei vostri cuori! Niente disturbare la vostra pace. Niente più che la Pace Oggi vi copro con il mio manto d'Amore, vi difendo e proteggo e domani verrò con mio Divino Figlio Gesù e con lo Spirito Santo per benedirvi e darvi la mia benedizione speciale. Benedico tutti voi con amore da Lourdes, da Fatima e da Jacarei. Pace miei amati figli. " (Marco) "Arrivederci a domani cara Madonna."

5 feb 2014 FESTA DI SANTA AGATA) MESSAGGIO DI SANT’ÁGATA 
(Sant’Agata): "I miei Cari Fratelli, io, Agata, di Catania, sono felice di venire ancora oggi a benedirvi e darvi la Pace Oggi è il giorno in cui fu martirizzata. oggi la mia anima gloriosamente si staccò dal mio corpo e volò alla gloria eterna, dopo aver tanto sofferto i tormenti crudelissimi inflittimi dall’empio Quintiano. Miei cari fratelli, come vi amo! Io voglio la vostra salvezza, e perciò vengo dal Cielo per dirvi: amate l'Amore Divino e per questo Amore rinunciate a voi stessi, alle vostre passioni sregolate, ai vostri desideri dei piaceri. E soprattutto rinunciare al Dio della vostra propria testa, creato secondo la vostra volontà, secondo i vostri capricci e d'accordo con i vostri difetti, desideri disordinati e anche secondo la vostra impurità. Questo falso dio, creato da voi stessi è la maggior tentazione diabolica, è la più grande trappola di Satana in questi tempi di superbia, ribellione, apostasia, menzogna e impurità in cui vivete. Quanti oggi hanno creato un Dio conforme al loro piacere, d'accordo con tutti i loro disordini morali. Questo falso Dio, che è opera e invenzione di Satana per la vostra perdizione deve essere bandito dal vostro cuore, con tutte le vostre forze. E dovete accettare il vero Dio, il mio Dio, il Dio Santo, il Dio dell'Amore, il Dio della Purezza, il Dio delle Virtù, il Dio che mi innamorò e che mi rendeva così piena del suo amore e della sua grazia al punto di spargere Il mio sangue per Lui. Pertanto rinunciate al falso Dio che avete creato, con l'aiuto di Satana e ritornate al vero Dio, affinché possiate essere veramente salvati, essere santi. Amate l’Amore Divino e rinunciate a tutte le cose vane del mondo, come io rinunciai. Aprite il vostro cuore a questo amore divino ed Egli entrerà nella vostra anima in tal modo e con tale forza, che la vostra anima traboccherà della Pace e Amore celestiale e non desideriate mai nessun altro amore che non sia questo Amore divino. E allora capirete la gioia che io ho sentito quando ero torturata, sapendo che tutto quello soffrivo era per lo sposo della mia anima era per il mio tesoro, per il mio Gesù che soffriva. E questo mi dava una gioia tanto grande, una gioia sì grande che anche ad l’empio Quintiano e i suoi carnefici arrivarono ad ammirare. La folla che osservava il mio volto luminoso spargendo la luce del cielo, che irradiava quella la gioia, quella purezza, quella castità, quell'amore che io tenevo in fiamme dentro di me, ha anche pianto per chiedere la mia liberazione. Quanti in quel momento sono stati toccati dalla grazia, perché il mio cuore non aveva macchia del peccato e perché la mia anima era veramente unita a Dio. Dovete crescere nell’unione con Dio e questo è possibile solo quando rinunciate al Dio creato dalla vostra testa e rinunciate alle vostre passioni sregolate, ai vostri peccati, alla vostra propria volontà sempre incline a ciò che è male, a ciò che è brutto agli occhi di Dio. Allora la vostra anima sarà pura, in essa non vi sarà alcuna macchia di peccato, e questa grazia, questo divino amore splenderà dal vostro viso e dagli occhi per tutti quelli che vi conoscono. Ed anche essi desidereranno di avere questa purezza, questa santità, questo amore divino, nella pura trasformazione dell’anima. Io, Agata, vi amo molto, voglio la vostra salvezza ad ogni costo. Non voglio soffriate in futuro, per questo obbedite a tutti i messaggi che qui vi diamo, perché sono gli ultimi avvertimenti. Meditate il segreto che la Vergine ha dato a La Salette, perché questo segreto si sta realizzando nei vostri giorni, nei vostri tempi. e chi non prega e non vigila alla fine si perderà come la Beata Vergine stessa ha dichiarato in quel terribile segreto. Quante anime sacerdotali, quanti vescovi, religiosi, monaci e monache sono diventati monaci Giuda, sacerdoti Giuda, religiosi Giuda. Perché non hanno vegliato e non hanno pregato, perché non hanno mortificata la loro carne, perché non hanno rinunciato alla sua propria volontà. Sono diventati cloache di impurità, per il loro amore ai piacere, agli onori, alla gloria, ai soldi, alle passioni sregolate della carne. Ed è per questo che loro ed il mondo per la loro colpa saranno tutti castigati con il fuoco che cadrà dal cielo, come la Madre di Dio dichiarò a Akita. Pentitevi in fretta, cambiate vita, la pazienza del Signore si sta esaurendo. Dio non è solo il Dio della misericordia, Egli ha anche la pazienza che si sta esaurendo. Convertitevi in fretta, sfuggite dalla giustizia di Dio pregando molto e facendo tutto ciò che la Madre di Dio qui vi ha chiesto. E' così semplice, è così facile, è così dolce! Prendete la sua mano, prendete la mia mano, e io Agata vi aiuterò. Pensate che ogni giorno io offro i miei meriti davanti a Dio per voi che siete pellegrini in questo Santuario, che qui lavorate per la Madre di Dio, che la servite. E io ottengo per voi dal Signore più tempo per la vostra conversione, più grazie per la vostra santificazione. Venite a me, pregate di più il mio rosario composto dal mio amato Marco e approvato da Me. Per lui espellerò il serpente dell’impurità dalle vostre anime, scaccerò i demoni dalla vostra vita e dalle vostre famiglie, vi darò immense grazie, guarigioni, conversioni, luce dello Spirito Santo. E, soprattutto, aumenterò la fiamma del Divino Amore, perché come me, siate fornaci ardenti di amore e portare i frutti dello Spirito Santo nella vostra vita. Io Agata tutti vi benedico ora, da Catania, con Lucia da Siracusa e da Jacarei. La Pace miei fratelli amati, Pace Marco il più ardente e amato dei miei devoti. Molte anime mi conosceranno dal video che hai fatto della mia vita, molti giovani vorranno seguirmi e imitarmi, da molte anime scaccerò i demoni, perché queste anime ritornino devote a me. E così può aumentare la mia influenza su di loro, le mie grazie nelle loro anime e così stanno crescendo come i fiori profumati nel giardino del Cuore Immacolato di Maria, nella santità, per causa tua. Devi sentirti felice, oggi la Santissima Trinità nella mia giornata mi ha dato la grazia di ottenere favori speciali per te, che mi hai fatto diventare tanto amata e conosciuta, e la tua ricompensa è stato moltiplicata oggi nei cieli. Pace, pace, pace amati amici. " (Marco) "A presto amatissima Sant'Agata."

4 Febbraio 2014 MESSAGGIO DI S.Gerardo Majella 
(Marco): "Vi chiedo di Madre SS.ma, la vostra benedizione per questi rosari per la coppia santa, Victor Carolina del Messico, che sono con noi in questi giorni. Sì Sì, lo farò. Sì " (San Gerardo): "Fratelli miei carissimi, ringraziate Dio per aver permesso a ciascuno di voi per aver dato a ciascuno di voi la grazia così grande e straordinaria di queste apparizioni qui in Jacarei. Io, Geraldo, ho la missione di portarvi alla santità perfetta, e qui in queste apparizioni, e solo qui, posso fare questo. Perché qui il cielo per mezzo di Noi vi dà tutte le armi, vi dà tutti gli strumenti per di ottenere la santità e allo stesso tempo ogni rimedio salutare per curare la malattia spirituale delle vostre anime. Datemi le vostre mani e io vi condurrò alla santità. La santità è stata la prima richiesta è stata il primo messaggio che la Madre di Dio vi ha dato qui. Siete chiamati ad essere santi, dovete essere santi. E così, è necessario che apriate il vostro cuore ora nell’ Anniversario delle apparizioni, come mai, e facciate la rinuncia totale del peccato che rimane e ancora, perché finalmente in questo anniversario delle Apparizioni, la vostra conversione sincera e vera cominci a realizzarsi. Non potete celebrare l'anniversario delle Apparizioni, mantenendovi nella stessa condizione di peccato in cui ora siete. La festa di anniversario delle Apparizioni di Jacarei esiste perché voi vi decidiate veramente di convertiti e iniziate una nuova vita di conversione in realtà cercando la santità. Senza questo, sarebbe una celebrazione vuota, sarebbe una falsa celebrazione, perché il vostro cuore non accompagna il desiderio della Santissima Vergine e lo scopo della festa di anniversario, che è la vostra conversione. Dovete tutti in questo Anniversario delle Apparizioni, decidervi di nuovo per Dio, per la Madre di Dio, per la santità. E una volta per tutte, dichiarare la guerra a tutte le passioni sregolate, alle vostre vanità, agli amori disordinati alle creature e, soprattutto, all'amore e auto-adorazione di voi stessi, il disordinato amore di voi stessi. Se fate questo, davvero la festa della anniversario delle Apparizioni di Jacarei sarà per voi una festa santa, una giornata di grazia, un giorno di nascita nello Spirito Santo, perché questa è la volontà di Dio per voi. Pace! Pace! Pace! Pregate per la pace, accettare la pace del Cielo nel vostro cuore. Vegliate e pregate per non entrare in tentazione. Ricordatevi di ciò che ho detto: il Profeta Davide, il re Davide era un uomo secondo Dio, secondo il cuore di Dio, ma perché gli mancò la vigilanza è caduto in peccato mortale e nel disgusto del Signore. Ha perso predilezione e le benedizioni che il Signore gli aveva fatto, le promesse così meravigliose che il Signore gli aveva fatto. No, non permettete che questo accada a voi, non perdete le promesse di Dio, le benedizioni e la predilezione dell'Onnipotente per il peccato. Cura la vostra vigilanza, pregate e vigilate contro ogni tentazione di Satana. Una volta sentite l’approssimarsi del peccato, fuggire, pregate, solo coloro che fuggono dal peccato e pregano ne trionfano. Io, Geraldo, desidero che continuiate a pregare il Rosario ogni giorno, perseverate nella preghiera, perché ella vi darà la forza per allontanati da tutto e da tutte le cose che vi portano al peccato e vi fan sentire il suo desiderio. Io sono con voi nella preghiera del vostro Rosario, per presentarlo a Dio per la tua salvezza e anche impegnerò i miei meriti personali, perché possiate raggiungere le grazie che voi non potete ottenere, perché io vi amo molto, siete preziosi per me e desidero la vostra salvezza più di tutto. Collocate il vostro cuore in Gesù, che Egli sia il vostro tesoro e poi il vostro cuore sarà al sicuro in Lui, starà in Lui e Lui sarà in voi. Tutti vi benedico da Muro Lucano, da Materdomini e da Jacarei. Pace miei Cari amici, vi benedico, vi amo, vi custodisco. " (Marco) "Arrivederci a presto cara Mamma. Arrivederci mio amato Geraldo."

3 Febbraio 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria): "Miei amati figli, vi invito oggi di nuovo alla pace del cuore. Dove il peccato regna la pace non può regnare, senza il Rosario voi non potete avere la pace del cuore, senza la rinuncia al peccato mai potrete avere la pace interiore di modo di poter trovare Dio nel vostro cuore. Pregate dunque, per avere la forza di rinunciare al peccato, disciplinate il vostro corpo con il digiuno e la penitenza, in modo che la carne sia soggetta allo spirito. Cercate sempre più di imitare le vite dei santi, perché nella lotta contro il peccato, nella guerra contro il peccato, solamente fuggendo si vince. La guerra contro il peccato è l'unica guerra che si vince fuggendo. Per questo figlioli, fuggite da tutte le occasioni di peccato, in modo che la vostra anima rimanga nella pace della coscienza pura, della coscienza tranquilla, in pace con Dio. Io vengo a portarvi la pace del cuore, aprite i vostri cuori alla pace e lasciatela regnare in voi. In breve arriverà il grande castigo per tutta l'umanità, tre giorni di buio, in quei giorni tutti i demoni saranno sciolti dell'inferno, afferreranno le loro vittime, tutti coloro che vivono nel peccato e non hanno ascoltato i miei continui avvertimenti, perché si convertano e ritornino a Dio. Sarà orribile andare con il nemico, miei figli, quindi cercate di essere nella conversione, nella grazia di Dio, perché sarà orribile essere afferrati dai demoni e essere trascinati da loro nelle fiamme. A quell’ora molti grideranno a me, ma sarà troppo tardi ormai, perché il tempo in cui posso sentire le vostre preghiere e le vostre chiamate è adesso. In quel giorno dirò: Non hai ascoltato i miei avvertimenti, non hai ascoltato i miei messaggi, non hai ascoltato le mie grida di dolore da qui, da Jacarei vi ho chiesto che vi convertiste. Ora, non posso fare niente per voi, è troppo tardi ormai, la giustizia di Dio finalmente esaurita ora applica il suo castigo. Convertitevi figli, perché questa ora si avvicina, Qui finalmente le profezie che ho dato alla mia figliolina Madre Mariana de Jesus Torres si realizzeranno. Mio figlio Marco, obbedientissimo a me, ha fatto i due video delle mie apparizioni e Messaggi contenenti tutte le profezie che ho dato alla mia figliolina Mariana de Jesus Torres. Qui, veramente il Piano del mio Cuore Immacolato si compirà fino all’ultima lettera. E il Trionfo che ho annunciato a Quito, infine attraverso la mia apparizione qui, del 'sì', del lavoro e della dedizione totale del mio figliolino Marco finalmente raggiungerà il mondo intero. E il mio piano avrà successo su Satana e su tutte le sue schiere infernali. Qui, il mio Cuore Immacolato sarà esaltato e glorificato davanti a tutte le nazioni e nella povertà e piccolezza di questo luogo, mostrerò la potenza della mia grazia e del mio amore. Continuate a fare tutte le preghiere che vi ho dato qui, in modo che possiate avere con la forza di rinunciare al peccato e alle vostre passioni sregolate. Vi benedico tutti con Amore, da Quito, da Pellevoisin e da Jacarei. " (Marco) "Arrivederci a presto cara Madre"

2 febbraio 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria Santissima): "Cari figli, oggi contemplate l’Anniversario delle mie Apparizioni alla mia figliolina Mariana de Jesus Torres, nella città di Quito, in Ecuador, quattro secoli fa, per chiamarvi a una vera conversione che piace a Dio. Discesi dal cielo a Quito come Signora del Buon successo, per prevenire i miei figli che sarebbero vissuti nel XX secolo, questo secolo, che spiritualmente e culturalmente state ancora vivendo. Per prevenirvi dalle insidie di Satana, dagli errori, dai peccati, dalle tenebre di morte che Satana avrebbe introdotto nel mondo, perché voi riconosceste le opere di satana, le opere delle tenebre, poteste sfuggire da loro, tenervi in grazia di Dio, nell'amore di Dio per essere salvati. Discesi dal cielo come Signora di Buonsuccesso, per mettervi in guardia contro l'apostasia che Satana avrebbe fatto entrare nella Chiesa. E che avrebbe corrotto le anime di molti vescovi, preti, monaci, suore, religiosi, rendendole in colombe rachitiche, agonizzanti che mostrai alla mia figliolina Madre Mariana. Che oltre ad essere in cammino verso la morte spirituale, verso la morte eterna per i loro peccati e passioni sregolate, avrebbe anche portato altre anime con i loro cattivi consigli e i loro cattivi esempi alla stessa morte eterna. Facendo sì che un numero incalcolabile di anime si perdano per sempre, e il mio nemico si vanti di trascinare dietro sé tutta la Chiesa e tutta l'umanità nell'abisso della perdizione eterna. Sono venuta per prevenirvi di questo e per evitare che vi trasformaste in queste colombe rachitiche, per questo discesi a Jacarei per darvi il mio ultimo e urgente appello alla conversione del mondo, per darvi i miei Rosari meditati, le mie Ore sante di preghiera, e tutti gli altri rosari che qui vi ho dato. Perché voi poteste sfuggire a questa debolezza e rachitismo spirituale, perché possiate smettere di essere queste colombe rachitiche ed essere colombe sante, pure, immacolate, ardenti di amore per Dio come io voglio che siate. Sono venuta qui per darvi tutto quello che ho dato attraverso il mio piccolo figlio Marco, perché tutte le vostre anime possano essere forti nell'amore a Dio, forti in virtù, forti nel fare il bene, nella rinuncia alle vostre passioni sregolate, ai peccati . E così possiate essere veramente come Mia figlia Madre Mariana era: Santa, amica di Dio, vera figlia mia, mio orgoglio, mio santo orgoglio e mia gioia. Discesi dal cielo come Signora di Buon successo, per prevenire le famiglie di questo tempo, dai mali che Satana avrebbe introdotto al loro interno, attraverso i media di comunicazione. Sì, la setta attraverso di loro corrompe l'innocenza dei bambini, dei giovani, fa sì che le famiglie abbandonino la preghiera. E per questo Satana con il suo fumo è entrato nelle famiglie, le ha divise, le ha indebolito, e così ha ottenuto nelle famiglie il suo più grande trionfo. Vengo con il Mio Cuore schiacciato dal dolore, contemplando quello che divennero le vostre famiglie, rovine dove ci sono serpenti di peccati e demoni che controllano le vostre famiglie, i figli, i coniugi e trasformando tutto in una pozza di fango. In verità, a causa del peccato che è entrato nelle famiglie, a causa dell’immoralità, dell’indecenza, del libertinaggio che è entrato nelle famiglie, molti sposi e anche molti bambini hanno al loro interno serpenti di impurità, serpenti d’adulterio, serpenti d’amore per le cose vane di questo mondo, del materialismo e persino di inimicizia verso Dio e verso Me, e odio per tutto ciò che è santo, puro e bello. I demoni hanno nidificato nei cuori di molti, perché il Rosario fu bandito dalle famiglie e solo in esse vi sono programmi immorali, scandalosi e persino la pornografia che conduce alla perdizione i miei figli come un torrente che nulla può contenere. Rinunciare a tutto questo, lottate per la salvezza delle vostre famiglie, preservate le vostre famiglie da questo fiume di fango che penetra ogni giorno entro esse, senza che nessuno metta un ostacolo a questo. Tornate alla preghiera del Rosario nelle vostre famiglie, e in breve i cuori torneranno ad essere puri, innocente. I coniugi ritorneranno fedeli, la grazia di Dio e la Sua benedizione scenderanno sulle famiglie ed esse otterranno finalmente l'unione, l'armonia e la pace Discesi dal cielo come Signora di Buon successo, per dare speranza ai miei figli in questi tempi di grande tribolazione. Il nemico fa di tutto per distruggere l'umanità, e usa tutto il suo potere per distruggere il mondo. E ciononostante voi rimanete addormentati e incoscienti, senza immaginare il castigo che si avvicina a voi, senza immaginare quello che anche Satana prevede per voi. Sono venuta a svegliarvi da questo sonno tenebroso e mettervi in guardia contro Satana e anche per accelerare la vostra conversione, che è l'unico modo per evitare il grande flagello che la giustizia di Dio manderà sul mondo intero, per punire e purificarlo dei suoi crimini, peccati e disordini. Voi dovete ora accelerare la vostra conversione, in modo che il mio successo, il mio Trionfo, sia affrettato e Io liberi il mondo dal predominio di Satana. E così, voi possiate entrare in un nuovo e lungo periodo di pace, santità, bellezza, amore e completa adorazione di Dio. Il che farà che voi e gli uomini eletti finalmente viviate una pace duratura, la pace di Dio, e nessun male mai vi minaccerà, mai verrà a causare dolore. Pregate affinché io possa presto trionfare su Satana, ogni Rosario che pregate affretta molto il mio trionfo nel mondo, converte molti peccatori, distrugge molte opere e insidie di Satana e fa che il bene trionfi sul male, la grazia sul peccato, la luce sulle tenebre. Sono venuta come Signora del Buon successo molti secoli fa, per darvi speranza, per darvi la certezza che già quattro secoli fa, prima della vostra nascita, già sapevo tutto quello che Satana avrebbe fatto ora nel tempo in cui vivete. E che io già sapevo come fermarlo, schiacciarlo, annientarlo e finalmente fare trionfare il mio Cuore Immacolato. Il finale della guerra è già noto a me, e la vittoria è già mia, perché ora i miei tempi giungeranno. E così in questo tratto finale del viaggio verso il mio Trionfo aumento ulteriormente le mie grazie su voi man mano che aumentano le sofferenze e l'oscurità del peccato per coinvolgere tutte le cose. Fidatevi, la vostra Mamma del Cielo non è sciocca, vostra Madre celeste non è una stolta che non sa come combattere il drago infernale. Lo conosco da quando era nel pensiero di Dio, lo conosco da quando fui concepita, so come agisce e so come, al fine distruggere le sue manovre. Nella vostra piccolezza, nel vostro nulla mostrerò la mia forza, e rovescerò il mio superbo nemico. Pregate, confidate, sperate. Obbedite ai miei messaggi è tutto ciò che vi chiedo, rinunciare al peccato, alle vostre passioni sregolate, datemi il vostro 'sì', datemi il vostro cuore e le mie meraviglie inizieranno ad accadere nella vostra vita e attraverso di voi si convertiranno una moltitudine di altri miei figli. E così il mio Cuore Immacolato trionferà. Oggi nell’anniversario della mia apparizione alla mia figliolina Madre Mariana, quando il cielo e la terra esultano di gioia e cantano le mie lodi, io vi benedico con amore da Quito, La Salette e Jacarei. La Pace Miei cari figli, pace a te Marco, il più obbediente e impegnato dei miei figli. " (Marco): "Cara Madre Santissima vi presento questa piccola immagine di vostra figlia Maria, di São José dos Campos, che ha fatto per divulgare le Mille Ave Maria, che ella farà nella sua casa in vostro onore. Degnatevi, per favore di benedirla, beneditela e benedite tutti coloro che pregheranno là insieme con lei. A presto cara Madre Santissima. "

1 Febbraio 2014 MESSAGGIO DI SANTA LUCIA DI SIRACUSA (LUZIA) 
(Santa Lucia): "Miei cari fratelli, ancora oggi, vengo dal cielo per dirvi: Pace, Pace, Pace! Accettate la pace, vivete la pace nel vostro cuore e diffondete questa pace La Madre di Dio è venuta qui per darvi la pace, aprite i vostri cuori a questa pace e lasciate che dal vostro cuore essa sia trasmessa a tutti i cuori del mondo intero. Pregate il Rosario ogni giorno, pregare le preghiere che la Madre di Dio vi ha dato qui, senza di essa non potete avere la pace, né conservarla. Parlate di meno e pregare di più perché Dio e la Madre di Dio possano riempire il vostro cuore con la sua pace Quando dissipate il vostro tempo in conversazione con le creature, il vostro cuore si inquieta e perde la pace, poi ci vuole un grande sforzo perché il cuore ritorni a Dio, alla Madre di Dio e recuperare la pace. Contemplate di più Dio, contemplate di più la Madre di Dio, e meno voi stessi e le creature. Parlate di meno, pregate di più. Il castigo si avvicina, quando vi dico che si avvicina, non intendetelo come una metafora, * è molto vicino a voi e quando cade su tutta l'umanità, guai, guai a coloro che in grazia di Dio non saranno. Gli Avvertimenti sono stati dati dal cielo per molto tempo, ma l'umanità non vuole ascoltare. Ecco ora la giustizia di Dio eseguire, veramente eseguire il castigo dei peccatori. Voi siete stati eletti a far parte quelle anime benedette che saranno al sicuro nell'Arca del Cuore Immacolato di Maria, che lei stessa ha preparato per essere il vostro rifugio, il vostro rifugio durante il castigo implacabile che Dio lancerà su tutta la terra. Pertanto vi invito a entrare in questa arca per mezzo della vostra conversione perfetta, della vostra preghiera e della rinuncia al peccato. Come la famiglia di Noè è stata scelta da Dio per entrare nel Arca e sfuggire al flagello del diluvio, per essere pura e santa. Anche voi dovete entrare nell'Arca del Cuore Immacolato di Maria e sarete preservati, per essere puri e giusti agli occhi di Dio, o almeno facciate lo sforzo quotidiano di essere così. Rinunciate, quindi al peccato, perché possiate entrare in questa arca ed essere preservati dal flagello che verrà e sarà terribile. Anche gli Angeli mietitori infliggeranno castighi a molti corpi di molte persone, perché le punizioni collettive dei terremoti, tsunami, inondazioni, siccità, non hanno toccato il cuore degli uomini, né li fecero rivolgersi a Dio. Così, che forse molti, per la sofferenza cercheranno Dio, e tornino di nuovo tra le sue braccia, della Sua Misericordia. Voi Fratelli miei, non siete del numero di coloro che saranno castigati, di coloro che sono segnati dal numero della bestia, ma siete del numero di coloro che sono contrassegnati con la croce del Signore, con il segno della Vergine Maria, in modo che nel giorno della tribolazione Io e i santi possiamo conoscervi come nostri, proteggervi e custodirvi dal male. A tutti dico: vi amo vi amo molto! Tutti copro con il mio manto e proteggo con il Mio Amore. E ora vi benedico da Siracusa, Catania e Jacarei. Pace a tutti, Pace Marco, a te il più ardente dei miei devoti, e dei miei amici. " (Marco) "Arrivederci più tardi mia amata Lucia"

30 GENNAIO 2014 MESSAGGIO DELL’ANGELO SAN JULIEL 
(Angel Juliel): "miei diletti fratelli, io, Juliel, vi ringrazio per tutte le vostre preghiere. La Madre di Dio è molto felice con voi, perseverate nella preghiera e continuate nel cammino della grazia, di conversione e di santità. Lei è l'Arca dell'Alleanza, lei è l'Arca che il Signore ha preparato per voi, perchè possiate rifugiarvi in Lei e sfuggire alla terribile punizione che presto Dio manderà per punire il mondo per i suoi peccati e crimini. Come è accaduto al tempo del diluvio, anche oggi, nessuno pensa a cosa sta per accadere. Tutto sembra andare bene, ma in realtà i peccati aumentano notevolmente ogni giorno, l'apostasia e si diffonde, la tiepidezza e l’aridità diventano sempre più diffuse nelle anime. E in verità, l'Onnipotente presto invierà il grande castigo per purificare tutta la terra. Proprio come al tempo del diluvio tutti pensavano solo a mangiare, bere, e soddisfare le loro passioni sregolate. Così, anche oggi, ognuno pensa solo a soddisfare la sua carne, a soddisfare le sue passioni sregolate, cercano solo il piacere, il denaro, onori e glorie mondane. Ed è per questo che quando Dio verserà la sua punizione, la maggior parte sarà preso alla sprovvista e così sarà sterminata. Come prima del diluvio entrarono nell'Arca coloro che Dio aveva scelto per sfuggire al suo grande castigo. Così, voi oggi, gli eletti della madre di Dio che siete stati chiamati ad entrare nell'Arca del suo Cuore immacolato, che ella ha costruito per voi, per salvarvi dall'immenso flagello di Dio. Entrate in questa Arca con la consacrazione a Lei, entrate in questa Arca con l’obbedienza ai suoi messaggi, entrate in questa Arca con la penitenza, con la rinuncia di voi stessi al peccato, con la rinuncia alla vostra volontà, la rinuncia alla soddisfazione delle vostre passioni sregolate, con la rinuncia al mondo e alle sue opere cattive. E così, sarete veramente al sicuro nell'Arca del Cuore immacolato di Maria, a sfuggirete non solo al flagello di Dio, ma anche dal naufragio generale in cui questa umanità si trova annegata nel peccato, nella morte e nella schiavitù di Satana. Io Juliel voglio portarvi nel Cuore immacolato di Maria, a questo rifugio che la Madre di Dio ha preparato per voi, perché qui nel Cuore di lei siate difesi, protetti, e preservati da ogni male. Lei si ritrova tra due spade dolorose, da una parte vede i peccati del mondo aumentando sempre di più ogni giorno, e il flagello divino che si avvicina. Dall’altra vi vede dormendo nel peccato, cercando solo la soddisfazione delle vostre passioni sregolate, vivendo nel peccato, nell’apostasia, nell'aridità spirituale, completamente incoscienti a quanto riguarda che cosa vi aspetta e così non potendo lei evitare la punizione vieni si avvicina a voi. E’ arrivata per voi l’Ora per la conversione, l’ora per il 'sì', l’ora della vostra consegna completa al Cuore immacolato di Maria. Io Juliel vengo per aiutarvi a dare questo 'sì' e consegnarvi completamente. Vi amo tanto, vi amo tutti, voglio aiutarvi tutti. Chiamatemi, chiamatemi ed io verrò immediatamente per aiutarvi con tutte le grazie possibili, così che voi possiate ogni giorno avviarvi di più nel cammino del vero amore per Dio, della rinuncia, della conversione. Parlate di meno e pregate di più. Preparatevi per l'anniversario delle apparizioni, pregando di più, distaccandovi dalle creature, elevandovi sopra agli attaccamenti disordinati alle creature, al mondo, alle cose vane, così che le vostre anime veramente in questo anniversario delle apparizioni siano infiammate di divino amore, di amore per il Cuore immacolato di Maria che in voi desidera realizzare grandi grazie, grandi cose. Io Sono attento a tutte le vostre preghiere e sono sempre vicino a voi, a tutte le vostre sofferenze. Vi amo, vi amo e vi benedico con tutto il mio amore, specialmente te Marco, il più ardente, il più caro, devoto e amico nostro, e degli angeli santi. Sopra tutti voi ora scende le mie benedizioni di amore e di pace." (Marco): "Arrivederci a presto."

29 GENNAIO 2014 MESSAGGIO DI NOSTRA SIGNORA 
(Beata Vergine Maria): "Miei figli diletti, oggi, quando cominciate la Novena in preparazione dell'anniversario delle mie apparizioni qui con tutta la corte celeste. Vi invito veramente a ringraziare Dio, che mi ha permesso di rimanere qui per molti, molti anni conducendovi per la strada sassosa e difficile della santità. Strada sofferta, ma molto bella per coloro che preferiscono Dio e lo desiderano e l'amano più di se stessi, della carne e del mondo. In questa strada vi ho condotto ogni giorno al disprezzo della vostra volontà, al mondo, ai suoi onori e vanità, per guidarvi nella nuova strada del perfetto amore di Dio, della santità e delle virtù che lui tanto gradisce. Veramente, vi ho condotti lungo la strada della vita eterna. Qui io ho adempiuto ciò che è detto per bocca del Santo Spirito nel libro sacro del Siracide: "chi ama Me avrà la vita eterna, chiunque mi ascolta sarà saggio. Chi vive veramente di Me vivrà per sempre. Qui ho fatto esattamente questo, conducendovi lungo il sentiero che conduce alla vita eterna, facendovi vivere una vera vita in Dio, facendovi vivere in Unione con Dio, Dio vivendo in voi e voi vivendo in Dio. Vi invito anche a una conversione perfetta, veramente queste mie apparizioni in Jacareí sono le mie ultime apparizioni sulla faccia della terra. Vengo a chiamarvi alla conversione per l'ultima volta, se disprezzate i miei messaggi e preferite il peccato mortale perdereste l'ultima possibilità di salvezza che Dio vi dà. Vi invito pertanto, a scegliere la salvezza, a scegliere il cielo, la santità, in modo che bambini, la vostra vita non è sia stata inutile sopra terra e né sia stata inutile la mia discesa dal Cielo per cercare di salvarvi. Perciò, convertitevi! Vi amo tanto e voglio la vostra salvezza con tutte le forze del mio cuore. Ecco perché vi dico: pregate, pregate, pregate per avere la forza di fare sacrifici e penitenza. Convertitevi, affinché possiate dalla cecità spirituale e dopo aver lasciato la cecità spirituale, veramente potrete camminare nella volontà di Dio ogni giorno della vostra vita. Tutti in questo tempo benedico generosamente e dico: pace, pace, pace ai vostri cuori. Accettate la mia pace, rinunciate al peccato e al male per avere la mia pace nel vostro cuore. Rinunciate alla vostra volontà corrotta e immediatamente il vostro cuore entrerà in profondo stato di pace. Darò la mia pace a tutti coloro che con fiducia vengono a me. Vi amo tutti, vi voglio tutti. Benedico tutti generosamente ora da Lourdes, da Medjugorje e da Jacareí. " (Marco): "Arrivederci a presto mia cara madre."

28 GENNAIO 2014 MESSAGGIO DI SAN GERALDO MAJELLA 
(São Geraldo): "fratelli miei amati, pregate il santo Rosario ogni giorno. Vivete la perfetta conversione, rinunciate a tutto il peccato. Voi foste creati per il cielo e non per le cose terrene. Cercate Dio e Dio si lascerà trovare da voi. Cercate sempre più essere nella grazia di Dio, perché la punizione è molto vicina, sorprenderà i peccatori e metterà fine a tutte le loro malefatte. Tutti coloro che sono nelle tenebre del peccato saranno catturati dai demoni e trascinati da essi nelle fiamme eterne. Coloro che sono nel peccato portano il marchio della bestia sulla loro fronte, mentre coloro che sono la grazia di Dio portare il segno della Vergine Maria. Vivere sempre più rivolti alle cose del Cielo, per cui siete stati creati, siete gli eletti del Signore e ora è il momento della vostra profonda e totale conversione, ora è il momento per la vostra testimonianza, è il momento di mostrare con le opere che siete veramente di Dio. Io Gerardo Vi benedico oggi e vi do la mia pace. Vi benedico da Muro Lucano, da Materdomini e da Jacareí." Pace fratelli carissimi, la pace Marco il più ubbidiente dei figli della Madre di Dio e il più ardente e vero amico e ammiratore dei Santi." (Marco): "se mi è consentito, vorrei chiedere una benedizione speciale per la nostra cara sorella, Ana Paula Newton Lorena nel compleanno. Sì, amico mio, è nostro amico e avvocato e architetto delle apparizioni. Ti ringrazio, dirà lei."

27 GENNAIO 2014 MESSAGGIO DI NOSTRA SIGNORA 
(Beata Vergine Maria): "miei amati figli, io sono vostra madre e la mia missione è di guidarvi sempre più al Signore. Pace! Pace! Pace! Pace ai vostri cuori. Rallegratevi, perché i vostri nomi sono scritti nei cieli. Voi che io ho chiamato per conoscere le mie apparizioni qui, avete il vostro nome scritto nel mio Cuore immacolato, siete gli eletti. Gioite per questo e date gloria al Signore, che vi ha guardato con tanta bontà e misericordia. Siate santi come Dio è Santo! Siate santi come io sono Santa. Seguite il cammino della preghiera, del sacrificio, del penitenza, del disprezzo del mondo e le sue regole e le sue Mode, la sua sensualità, le sue glorie. E seguite per il cammino che vi ho indicato: della rinuncia, di umiltà, di purezza, della fortezza e delle virtù che sono tanto gradite a Dio. Pregate, pregate molto, perché l’ora della giustizia divina si avvicina, per punire i peccati del mondo che ogni giorno crescono sempre più come una palla di neve che continua a crescere. Gli angeli mietitori, esecutori della giustizia presto passeranno sulla terra e guai a coloro che hanno peccato tranquillamente, guai a quelle anime consacrate a Dio, che hanno tradito i loro voti, che come alberi di fico sterili non hanno dato frutti di santità. Quando mio Figlio arriva per trovare in loro i frutti e non li troverà, li maledirà come ha maledetto quel fico nel Vangelo e questo albero seccherà, morirà e sarà gettata nel fuoco che mai si spegne. Guai alle anime religiose, traditrici della loro vocazione, dei voti fatti a Dio che non hanno vissuto in santità come Dio voleva. Guai a quelle famiglie che invece di diventare giardini di santità, sono paludi del peccato, invece di essere scuola di amore di Dio, scuole sono diventate scuole di peccato e di perdizione, scuole perché i figli vivano nel mondo, e non secondo la volontà di Dio. Guai all'umanità, guai ai doni e a coloro che frequentano le sale da ballo, dove la purezza si perde, dove l'innocenza è completamente annientata, e Satana domina come il re di cuori. Guai all'umanità ingrato a Dio, dopo tanti secoli di continue apparizioni, di miei continui avvertimenti, delle mie apparizioni e lacrime di sangue, non si è emendato. Dio riverserà la sua collera e dove ci sarà più peccato, più collera visi concentrerà. Emendate tua vostra, siate santi, tornate al buon cammino, c'è ancora tempo. Io sono vostra madre e non voglio vedervi soffrire in futuro, perciò vi dico: oggi dite nel vostro cuore "voglio convertirmi. Voglio tornare a Dio." Se lo farete, prenderò la vostra mano e vi condurrò sulla rotta sicura, che conduce a Dio. Continuate a pregare il Rosario ogni giorno e tutte le preghiere che ho vi dato qui, con esse voi giungerete a grande santità, meditare, contemplare quello che dico e poi adempiere ciò che vi dico, voi come non raggiungono grande santità. Sono venuta dal cielo per amarvi, per avvertirvi, ammonirvi, correggere, strapparvi dalla cecità del peccato. Non vengo per condannarvi, ma per darvi i rimedi per la vostra salvezza e questo che ho appena fatto, figlioli è una grande prova dell'immenso amore che ho per voi. Perché se vi invito alla conversione è perché mi preoccupo per voi e non voglio perdere nessuno di voi. Pace! Pace! Pace! Trionfi la pace nei vostri cuori e nel mondo intero. Chiedete la pace, cercate la pace, e elle vi sarà data nei vostri cuori. Benedico tutti generosamente con amore, da Fatima, da La Salette e da Jacareí." (Marco): "Arrivederci a presto amata Madre del Cielo."

26 GENNAIO 2014 MESSAGGIO DELLO SPIRITO SANTO 
(Spirito Santo): "i miei figli diletti, mio diletto popolo, Io lo spirito, lo Spirito Santo, terza persona della Trinità, vengo ancora oggi a benedirvi e darvi la pace! Io sono la verità, io sono la vita, io sono colui che dà agli uomini le virtù, i doni, la conoscenza di Dio, io sono Colui che era la vita della vostra vita. Io sono quella luce, senza la quale ogni uomo cammina nelle tenebre. Venite a me, chi viene a Me troverà vita, troverà la pace, troverà l'amore che il suo cuore cerca, cerca invano nelle cose del mondo, dove sono io non sto, dove non vivo. E per questo motivo quanti più piaceri date a voi stessi, quante più cose materiali e vana date a voi stessi, e più vi fanno vuoti. Venite a me e io vi darò il mio amore, l'amore così grande e così forte col quale non avrete più bisogno di piaceri, di peccati di impurità per sentirvi felici, completi e con gioia in pienezza. Io sono la gioia fuori di Me non si può avere gioia, nel peccato non potrete trovare mai la gioia. Io sono la felicità e la pace, lontano da me, nel peccato, che è contrario a me, che mi offende, solo troverete delusione e amarezza. Vieni da me, perché io, vi darò la pace vera. Pace! Pace! Pace! Questo è lo scopo delle mie apparizioni qui con la mia Mistica Sposa, accompagnata da tutti gli angeli e i Santi, da Gesù e dal Padre eterno. Questo è lo scopo delle nostre apparizioni qui, darvi la vera pace del cuore, insegnarvi che con il peccato, nel peccato non avrete mai la pace. Dove c'è il peccato, non ci può essere nessuna pace, nei piaceri, nei peccati della carne, nelle cose vane del mondo, mai, mai troverete la felicità e la pace perché solo io posso dare pace e in queste cose io non sono e mai vi sarò. Vieni da me, così che possa darvi la pace, pace del cuore che la vostra anima così tanto cerca e mai trova. Siete stanchi, affaticati di cercare la pace e la felicità senza mai trovarle. Sciupaste la vostra vita nei cammini errati del peccato cercando la felicità, la pienezza di vita e di gioia. Sono qui per svegliarvi dal vostro errore, di farvi uscire da questa cecità spirituale e per farvi capire che solo in me e con me avrete la vera pace, la vera felicità che cerca del vostro cuore. Io sono la vita, fuori di me tutto è morte, tutto è caos, tutto è al fine, tutto è sofferenza. Solo in Me la vostra vita sarà benedetta, solo in Me avrete la pace nella vita, solo in Me avrete l'amore, la pace e la gioia del Cielo che vi farà pregustare, quelle delizie che le anime dei Santi, dei beati godono in paradiso con me e nella piena visione di me. Venite a me, perché io sono Colui che il vostro cuore cerca. Io sono Colui che la tua anima chiama. Io sono Colui per il quale la vostra anima si lamenta giorno e notte. Venite a me, figlio mio, non importa come siete e come siete, venite a me, e io vi darò la mia grazia, vi darò il mio amore. L'unica cosa che domando a voi è la sincera rinuncia del peccato, che deplorate questo mio nemico che mi offende e mi rende triste. E se vedo che in voi vi è verità e rinuncia sincera del peccato, non potete immaginare le divine follie d'amore che io farò per voi, per infiammarti di amore, per elevarti per purificare la vostra anima, profumarla con le mie grazie e doni, trasfigurarla, alzarla, divinizzarla, cioè trasformarla in me stesso. Cioè unirvi tanto a me, al punto di partecipare un giorno della mia gloria e la felicità che io do in Cielo, che io ho in Cielo. Vedrai figlio mio, quanto amore ti voglio, come sono veramente per te , padre, Maestro, fratello, amico, sposo, difensore e pastore. Vedrai come veramente qui in queste apparizioni io non potevo fare di più per te di ciò che ho fatto. Ecco mia sposa, Maria, che hai fatto piangere, che hai fatto soffrire, figlio mio, il tuo ritardo nel rispondere alle sue suppliche, la tua preferenza per te e per il peccato l’hanno torturata ogni giorno,senza mai fare cessare il martirio del suo Cuore immacolato. Smetti di torturarla, smetti di martirizzarla, smettila di farla soffrire così, se no mi arrabbierò con te e ti respingerò del mio volto, io ti espellerò dalla mia faccia e ti lascerò in balia dei tuoi e miei nemici. E dico: che un grande sarà la tua rovina, grande sarà il tuo tormento. Non torturare più Maria, mia Castissima sposa, che ti ama tanto e che qui ha cercato il tuo bene, ha cercato la tua salvezza con tutti i mezzi e in tutti i modi. Vedere la sofferenza di tua madre, che anche se ferita da te, anche se trafitta da te giorno e notte per i tuoi peccati, omissioni, pensieri, parole, per la tua pigrizia, la tua sensualità, tua sozzura, tua ribellione, tua vanità, tua lussuria, tua superbia, tua auto adorazione, tuo autogoverno. Anche se trafitta da te continuamente, ribelle come Satana, ribelle come il demone. Anche così, lei ti ha cercato, lei ha combattuto per te, lei ha offerto le sue lacrime e i suoi dolori per te, dinanzi a me, tutti i giorni della tua vita così che io non ti punisca, perchè non ti tratti come meritano i tuoi peccati, perché io abbia pazienza con te, perché ancora non distolga il mio volto da te, ma che ancora ti stenda la mano e ti dia la mia grazia. Vedi come per lei, per lo amore che ti porta r per l'amore che ha per me, una volta ancora ti stendo la mano. Non vengo per condannarti, ma vengo con la mia grazia, per guarirti, per liberarti e Santificarti. Se oggi, esce dal tuo cuore un sincero atto d'amore, di pentimento dei tuoi peccati, di rinuncia a essi, se oggi esce dall'interno del tuo cuore un atto di donazione, di consegna, un sì sincero a Lei e a me, oggi stesso inizierò a fare in te meraviglie così clamorose sì che non potrei fare di più in te. Che cosa è impossibile per me? Per me che ho aperto con il Padre e il Figlio il Mar Rosso per Mosè ed il popolo eletto? Che ho fatto uscire acqua dalla roccia e caduta la manna dal cielo? Io che ho fatto che una donna anziana, sterile, concepisse il precursore. IO che ho fatto che una ragazza, concepisse e desse alla luce il Verbo, senza cessare di essere vergine, restando intatta per tutta la vita. Io che ho dato a tanti santi e martiri il coraggio eroico di fare tutto quello che fecero e di trasformare il mondo. Che cosa sarà impossibile per me in te? Che cosa mi potrebbe fermare in te? Ah! Beh, devi sapere che l'unica cosa che mi può fermare in te, sei tu stesso, con la tua volontà ribelle, cattiva, piena di male inclinazioni, sensuale e vanitosa, superba e orgogliosa. Solo tu stesso con il 'no', con tua ostinazione può impedirmi di agire in te. Perché io rispetto la tua libertà, perché ti amo e aspetto il tuo 'sì', non perché sia più debole della tua volontà. Bene potrei obbligarti, facendo cadere su di te castighi e mali fisici,per farti piegare davanti a me, ma non sarebbe ubbidienza per amore. Voglio l’obbedienza per amore, voglio l’amore delle opere, l’obbedienza delle opere, voglio adorazione, voglio il 'sì' delle opere, come è stato il 'sì' dei santi e del mio figlio Marco. Se mi dai oggi questo sì concreto e vero non puoi immaginare la follia di divina grazia e di amore che realizzerò nella tua anima. Tu sarai un sole radioso di santità e contro di te le tenebre di Satana non potranno nulla. E illuminerai il mondo riflettendo la mia luce. E ogni anima vedendo la tua chiarezza cercherà di entrare in questa chiarezza per vedere finalmente la verità, ricevere il mio amore, ricevere la mia pace, avere l'influsso della mia grazia in sé. Con la tua chiarezza questo mondo oscuro, avvolto nelle tenebre, oscurata dal mio nemico finalmente sarà illuminato e liberato e il mio Regno di amore verrà a voi, verrà in questo mondo e voi conoscerete un grande, un lungo periodo di pace, di gioia e di santità che sto preparando per voi. Mia generazione, mio popolo, miei figli, figlio mio che mi ascolti ora non aver paura di avvicinarti a me perché vengo a salvarti. Ancora una volta vengo a chiamarti al porto sicuro, al mio amore. Dove io stesso ti pascolerò, dove ti proteggerò ti nutrirò con cibi sani e salvifici della mia mano. Vieni a me, mio figlio che amo tanto. Voglio dimorare in te nel tempio della tua anima, intronizza nel tuo cuore Maria ed io vedendola non resisterò, discenderò in te e in te vivrò e rimarrò per sempre. Mio figlio, l'amore che ti ho dimostrato in queste apparizioni, non l’ho dimostrate a molte generazioni, né a molti popoli e nazioni, l’ho dimostrato a te. Sarei Potuto andare da altri più santi di te, ma sono venuto a te, creatura peccatrice, che solo mi offendevi e trapassavi. E invece di punirti e castigarti come meritavi, sono venuto a te con amore, per sollevarti dal fango del tuo peccato, dalla palude della tua impurità, dalla miseria della tua indigenza spirituale e qui ti ho favorito, ti ho innalzato ti ho arricchito con la mie grazie, i miei doni, la mia pace e il mio amore. Cos'altro potevo fare per te? Ti ho dato qui tutti i tesori del mio cuore, le mani piene, tu puoi raccogliere tanto quanto il recipiente della tua anima può portare e ricevere. Ti amo, ti ho amato con amore eterno e in questo amore continuerò ad amarti fino a che mi ascolti, fino a che non capisci, fino a che non ti dai a me. Desidero che continuate a pregare tutte le preghiere che qui vi sono state date ogni giorno, con esse sto trasformandovi in templi perfetti, profumati, illuminati, santificati da a me. Con esse realizzo in voi le grandi opere dell'amore del Cuore di Maria e anche mio. Con esse veramente trasformo la vostra anima nel mio secondo Cielo, nel mio giardino di riposo. Sto guardando ora ognuno di voi con amore, penetro nei vostri cuori, sondo le vostre anime, vedo tutto quello che c’è in voi e vi dico: vi amo, vi amo nonostante tutto, vi amo più di tutto e voglio salvarvi contro tutto e di là di tutto. Venite a me, io vi amo, sono io colui che vi ha tirato fuori da tutte le malvagità e vi ha portato sul cammino della vita. Nelle Sofferenze, nelle prove e Difficoltà: io sono con voi e anche se doveste passare attraverso la valle della morte non siete soli. Io sono con voi nella tribolazione, nella sofferenza e non vi non lascerò mai. Chi sta con me mai andrà nelle tenebre, mai camminerà da solo. Vi benedico tutti per Maria, con Maria e in Maria, da Gerusalemme, da Nazareth e da Jacareí." Pace figli miei, ricevete la mia pace, ricevete la mia grazia, ricevete il mio amore, ricevete la fortezza, ricevete la pietà, ricevete il santo timore di Dio, ricevete il Consiglio, la scienza, la sapienza, l’amore e tutti i suoi frutti. La pace, Marco, il più ubbidiente e dedicato dei miei servi. La tua vita è sempre stata un incenso ardente di adorazione e amore perfetto per Me, a Maria, che ami ardentemente come io ti ho insegnato e ti ho fatto amare. E quando questo incenso che è la tua vita, si consumerà tutto, salirai a me, fino al mio trono di gloria in Cielo e riceverai da me una corona luminosissima che ti è riservata. " (Marco): "Volevo anche chiedervi o Spirito Santo e anche a voi mia madre amatissima del Cielo, che benediciate queste due statue pellegrine, una che andrà con il mio amico Luis Marcos a Colatina, Espírito Santo, così che lui possa pellegrinare nelle case. Degnatevi di benedirla perché tutte le famiglie visitate ricevano la vostra benedizione, la vostra grazia, e siano salvati. E anche questa altra che il mio amico Gabriel porterà con lui nella sua regione, per essere intronizzata in una cappella che hanno fatto in cima a una collina e sta per essere consacrata, dedicata a voi, madre del Cielo, sotto il titolo di nostra Signora Regina e messaggera della pace in Jacareí. Per favore degnatevi di benedire queste statue così che portino la vostra grazia e soddisfino tutte le vostre promesse. " Arrivederci a presto mio Signore e mio Dio, mia Madre e causa del mio vivere, mia ragione di esistere."

24 GENNAIO 2014 MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO 
(Marco): "che sorpresa, voi due! Sì. sì". (Nostro Signore): "amati figli miei, io, Gesù, anche oggi vi do la mia pace e la mia benedizione. Il mio Cuore sacro vi ringrazia perché state con me e con mia madre SS.ma ogni giorno, pregando ogni sera in questi cenacoli che tanto gradisco, Mi consolano, mi glorificano, mi danno la gioia, e anche ascoltando le nostre parole di vita eterna. Voi siete i miei eletti, vi ho scelto per essere una porzione preziosa del mio sacro Cuore e del Cuore immacolato di mia madre, per essere questa porzione eletta, che preparerà la terra per il mio ritorno glorioso che è già vicino. Vi ho dato grazie grandi, grandi benedizioni. Per voi ho riservato una grande gloria in Cielo. Non perdete questa elezione scegliendo il peccato, preferendo il frutto avvelenato del peccato che il mio nemico vi offre. Siate santi! Rinunciate a ogni male e a ogni peccato, perché voi siate veramente discendenza reale del mio Cuore divino. Mi Amate? Amate mia madre? Fate sacrifici e rinunce per me e per mia madre. Un'anima che non rinuncia al peccato non può dire che mi ami, deve rinunciare a lui. Anche se l'anima è in grado di liberarsi oggi, ma deve avere il desiderio e la ferma risoluzione di smettere e deve combattere ogni giorno per rinunciare, fuggire le occasioni di peccato e di bandire tutto ciò che la conduce al peccato. Io sono il vostro Dio, e voglio portarvi a grande santità. Venite a me, che sono venuto a voi pieno di amore per salvarvi. Vedete che prima della mia venuta non vengo per condannare, ma per dare il rimedio, prendetelo ora che è tempo per guarire, è tempo di misericordia. In modo che quando tornerò nella mia venuta gloriosa, non dobbiate pentirvi amaramente per non avermi ascoltato. Vi amo tanto e voglio la vostra conversione. In molte famiglie e anche in molti conventi e seminari vi sono peccati atroci, per questo io verrò con il grande incendio del cielo, per bruciare e purificare i crimini di questa generazione peccaminosa. Non siate nel numero di questi in felici, figli miei, perché sarà orribile essere bruciato dal mio fuoco che improvvisamente cadrà su tutta la terra. Chi mi ha deriso, chi ha peccato e insegnato gli altri al peccato pensando che non sarei mai tornato, quel giorno, malediranno l'ora in cui sono nati e chi hanno visto la luce del sole per la prima volta, perché la mia giustizia sarà terribile, miei figli. approfittate che ora ho una misericordia tanto grande. Cogliete i rimedi che do nelle mie apparizioni e convertitevi, ricevete mia madre con i suoi messaggi, obbedite a ciò che lei dice e prometto che sarò indulgente con voi. Perché io mai avrebbe condanno un vero devoto di mia madre, né potrei mai condannare un peccatore sinceramente pentito, che per amore di mia madre ha deciso di non peccato più, che per amore di mia madre ha deciso di non offenderMi mai più. Perché convertitevi per amore a mia mamma, per non farmi soffrire di più, per amore di Me e vi prometto che veramente cielo sarà vostro, e vi sarà data una corona di gloria in cielo. Vi amo. Vi amo tanto! Continuare a pregare il Rosario di mia madre ogni giorno, il Rosario della misericordia, le Sante ore di preghiera, perché non potete immaginare la gioia immensa, inaudita che date al mio Cuore. Quando sono triste per i peccati del mondo è in queste preghiere, è nel vostro rosari, è nei cenacoli sono fatti qui, che trovo la mia consolazione e la mia ira si è placata e cambiato in grazia e misericordia. Tutti in questo momento, benedico con amore da Paray Le Monial, da Douzulé e da Jacareí." (Marco): "ci vediamo presto Signore, mio Dio. Ci vediamo presto, mia madre."

23 gen 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria): "Miei cari figli, sono la Regina e messaggera della pace, sono venuta dal cielo per darvi la pace. Pregate il Rosario per la pace, Pregate il Rosario perchè la pace rimanga nei vostri cuori. In questi tempi cattivi, di grande tribolazione, di predominanza di Satana e del peccato, la pace è sempre più minacciata. Nelle famiglie, nella società, nelle nazioni, nelle anime, in nessun luogo regna la pace. E’ necessario che torni la pace, che la pace possa trionfare, ma questo è possibile solo se il Rosario si recitato ogni giorno da tutti gli uomini. Consiglio anche a voi pregate più la mia Ora della pace e il Rosario della Pace, il Rosario per la pace che ha insegnato qui al mio piccolo figlio Marco, e così la pace possa prevalere nei vostri cuori. Rinunciate al peccato, Tagliate con ogni peccato, con tutto quello che vi porta a peccare. Vivete in grazia di Dio. Voi siete gli eletti vi ho scelto per essere miei apostoli degli ultimi Tempi, coloro che diffondono la grazia e non il peccato, coloro che portano la salvezza per combattere quelli che portano alla perdizione. Io sono con voi figli miei, ogni giorno, nelle vostre sofferenze io sono al vostro fianco per consolarvi e darvi la pace come Regina e Messaggera di Pace, io vengo a offrire la pace del cuore. Pace, Pace, Pace! Accettare la Mia Pace, ricevete la Mia Pace Vi benedico tutti con amore e chiedo ancora: Continua a meditare i Dieci Comandamenti per camminare veramente sulla strada della santità. Tutti vi benedico da Lourdes, da Fatima e da Jacarei. "

22 gennaio 2014 MESSAGGIO DI SANTA IRENE 
(Marco): "Sì, sono molto contento di vederla oggi! Sì, avevo davvero molta nostalgia, sì! " (Santa Irene): "Miei cari Fratelli, io, Irene, vengo di nuovo oggi a benedirvi e a darvi la pace! Il mio nome significa pace, per voi dico, Pace, Pace, Pace! Pace nei vostri cuori, la pace nelle vostre famiglie, pace nella società, pace in tutto il mondo, che la pace regni nei vostri cuori e nei cuori di tutti gli uomini. Pregate per la pace, pregare per il trionfo della pace nelle nazioni e nei cuori. Fuggite da tutte le occasioni di peccato, pregate per non cadere in tentazione, pregate per non entrare in tentazione. Satana è forte e vuole attraverso molte cose attirarvi al peccato, distrarvi dal cammino verso il cielo State attenti, pregare, per resistere a tutte le sue tentazioni, portate la pace nel mondo. Pregate il Santo Rosario perchè la pace si diffonda in tutto il mondo. Potete superare solo Satana e le sue opere in tutto il mondo, solo con la preghiera, il digiuno, la penitenza. Egli teme solo questi, per questo pregate, pregate molto per vincere Satana in voi stessi e nel mondo. Solo attraverso la preghiera potrete espellere tutto il fumo del peccato e di Satana che è entrato all'interno della vostra anima nel corso di tutta la vita, con i cattivi esempi, i cattivi consigli, le cattive conversazioni che udiste e vedeste, perciò: Pregate, pregate molto. Io Irene sono accanto a voi, conosco la vostra sofferenza, conosco tutte le vostre tribolazioni, so come il nemico vi colpisce. Ho misericordia e pietà di voi, io sono al vostro fianco per darvi forza e proteggervi da Satana. Quando state soffrendo, quando siete senza pace, pregatemi, invocatemi e io verrò a darvi pace Benedico tutti con amore, e specialmente te Marco, il più caro dei miei devoti, il più ardenti dei miei amati devoti. (Marco): "Sì, sì, ci proverò. Io farò così amata di Santa Irene. Grazie Irene Beata. Ancora una volta ringrazio Irene santa e fedele. A presto. "

21 gennaio 2014 MESSAGGIO di S.Gerardo Majella 
(San Gerardo): "Miei cari Fratelli, io, Geraldo Majella, vi benedica oggi, ancora una volta e vi do la mia pace Questo è il tempo delle grandi tribolazioni annunciate nel passato, Satana vi causa molte sofferenze, le prove vengono a voi da tutti i lati, tutta la terra è in costernazione *. In nessun luogo c'è pace né ordine, né amore. L'uomo con il cuore lontano da Dio è diventato tanto malvagio come i demoni e per questo le ingiustizie coprono la terra. Ma non scoraggiatevi, continuate a pregare, un giorno questo mondo sarà trasformato da un miracolo divino. E poi tutte queste tribolazioni finiranno, Dio asciugherà ogni lacrima dai tutti i vostri occhi e poi vivrete un lungo periodo di pace. Sarà il trionfo finale del Cuore Immacolato di Maria, e poi tutte le vostre sofferenze saranno convertite in premi e ricompense eterna. Non scoraggiatevi, io sono con voi, ricordatevi che anch’io ho sofferto molto, ma tutto ho vinto con la preghiera, con la preghiera vincerete tutto. Continuate a pregare per la conversione dei peccatori, perché ogni peccatore che si ravvede sarà un persecutore ** in meno per voi e i vostri figli. Pace! Pace! Pace! Che la pace regni nei vostri cuori. Possa la pace essere assolutamente Signora e Regina nei vostri cuori. Accettate la pace, accogliete la pace, venite a me e io ti darò la pace del cuore a tutti voi. Pregate il Rosario senza il Rosario può esserci pace. Benedico tutti con Amore, da Muro Lucano, da Materdomini e da Jacarei ". (Marco): "Arrivederci a presto".

20 Gennaio 2014 MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESU 'CRISTO 
(Nostro Signore): "Miei cari figli, Io, Gesù, tuo Signore, vengo di nuovo oggi dal cielo per dirvi: Pace! Pace! Pace! Io vi do la pace, Io vi lascio la mia pace, ve la do non come la dà il mondo. Ve la do come il Padre mi ha mandato per darvela. Ricevete la Mia Pace, ricevete la pace del mio Sacro Cuore, vivete in questa pace, irradiate questa pace, date questa pace a tutti, siate i messaggeri di questa pace. Ma nessuno può essere possessore di questa pace o messaggero Di essa, con il peccato. Pertanto desidero che abbandoniate ogni peccato, perché non c'è nulla che mi è sgradito, che detesti e mi offenda più dei vostri peccati. Rinunciate a ogni sensualità, a ogni orgoglio, a ogni superbia, a ogni vanità, a ogni arroganza, ad ogni auto adorazione, all'auto indulgenza per i vostri peccati. E sempre più sforzatevi di trovare la vostra conversione, in modo che il Mio Sacro Cuore guardandovi, vi riconosca come i miei veri apostoli e discepoli, come mia stirpe eletta, nella quale sono amato, lodato, adorato e nei cui cuori io possa riposare. Come vi amo Figli miei, quanto vi amo generazione! Ho dato la mia vita per voi, vi ha dato numerosi segni del mio amore. Ma gli esseri umani hanno pagato il mio amore solo con disprezzo e con il peccato. Per questo ho mostrato il mio cuore a tanti miei veggenti e anche qui al mio figliolino Marco, il mio cuore coronato di spine e sanguinante. Queste spine sono i vostri peccati e ingratitudini, ogni tuo peccato e ingratitudine è una spina che infiggi nel mio Cuore. Così vengo a chiedervi oggi, ancora una volta la conversione, perchè la Mia Misericordia è grande, ma non è meno Mia Giustizia. E per questo si scatenerà presto, come ho detto tanti veggenti, e invierò un castigo a questa malvagia e perversa generazione, insolente e audace. Che continua stoltamente lottando contro di me, negando i miei comandamenti, negando la Mia Parola e lavorando perché gli innocenti non credano, cioè, screditare me e la mia parola. Per questo manderò un castigo improvviso, questo castigo porrà fine a tutta l'insolenza dell'essere umano contro il suo Creatore. Non siate nel numero di questi infelici, figli miei, perciò pentirsi senza indugio. Che la vostra conversione Mi sia dimostrato con opere sante, e che detestiate veramente il peccato e desideriate veramente di essere perfetti per essermi graditi e lodarmi. Sappiate che dietro ogni peccato vi è Satana, il mio nemico. E a lui che offrite culto, la lode e l'adorazione quando peccate, e lui si gloria di avervi ingannato e sedotto. Quindi non fare il gioco del nemico, non cedete alle sue tentazioni, resistete con tutte le vostre forze al peccato, per tenervi nella mia Grazia e nei miei comandamenti. Sappiate che il Mio Sacro Cuore è dolente è dolorante, per il disprezzo e il ripudio dei messaggi di Mia Madre SS.ma. Questa umanità continua a perseguire Mia Madre, negare i suoi messaggi, le sue apparizioni, che sono opera dell’immenso amore del suo materno cuore per tutti i Suoi figli. Non posso più sopportare di vedere mia madre soffrire così ed è per questo, che io stesso eseguirò giustizia contro questa generazione. Ma se oggi, vi pentite di questo grande peccato io vi perdono. Venite a me, voglio darvi la pace. Venite al mio Cuore, a bere Pace che ho da offrirvi, bere gioia e felicità. E poi, non avrete più bisogno di piaceri mondani, neanche dei piaceri della carne, perché il vostro cuore sarà pieno della mia grazia, pieno del Mio Amore e della Mia Pace, più che degli onori, glorie e piaceri carnali non possono darvi. Vieni al mio cuore, che è la fonte della pace. Venite alle mie mani sono i canali da cui scorre continuamente per voi la Mia Pace. Venite, venite a riposare nel Mio Sacro Cuore, e io vi consolerò, conforterò e riempirò di luce e di grazie. Vi amo così come siete, sei miei eletti, siete gli eletti di Mia Madre SS.ma. Venite a Me, perchè il Mio Sacro Cuore con le sue fiamme d'amore vi consuma, distrugge in voi tutta la miseria e il peccato e vi trasforma da una manciata di carbone in un rubino mistica: di bellezza, di santità e di amore per la mia maggior gioia e gloria e per la vostra salvezza. Voi siete i miei eletti, non perdete questa elezione tradendomi come Giuda. Non perdere l'immenso amore che vi ho dato. Non perdere la predilezione che ho per voi, che conoscete le apparizioni e i miei messaggi qui, facendovi apostoli Giuda, discepoli Giuda. Pregate il Rosario di Mia madre ogni giorno. Vi prometto che coloro che pregano il Rosario della Mia Santissima Madre ogni giorno non saranno raggiunti dalla giustizia di mio padre, ma piuttosto riceverà l'effusione dei torrenti della Misericordia del Mio Sacro Cuore. Il vero devoto del Rosario di Mia Madre, non sarà mai condannato da Me. Tutti in questo momento benedico con Amore da Paray-Le-Monial, da Dozulé e da Jacarei ". (Marco): "Sì, sì, lo farò. Per te farò tutto, mio Gesù, frutto del grembo della Santa Vergine Santa Maria. Sì, farò tutto. Se il Signore mi permette, vorrei ringraziarvi per il capolavoro che è stata la vostra Madre, sono incantato per lei. L'immagine è così bella che mi fa amare ancora di più il pittore che l’ha dipinto. Vi Rendo grazie Signore, per la vostra amata e santa Madre, Verità! A presto Mio Signore e mio Dio. Il Veggente Marco Tadeu ha detto Nostro Signore rispose sorridendo: "Tutti i Miei Santi, tutte le opere della mia mano, tutti i quadri che dipingo, tutti i miei santi sono belli, perché le tinte che uso per dipingerli sono del mio Cuore, sono del mio amore. "

19 gennaio 2014 MESSAGGIO DI SANTA GIUSTINA 
(Santa Giustina): "Miei cari Fratelli, io, Giustina, mi rallegro di essere con voi oggi, vi benedico e vi do la mia pace. Pace! Pace! Pace nei vostri cuori! Che la pace regni nei vostri cuori, e nulla distrugga, o anche disturbi la pace Conoscete la storia della mia vita, il diavolo mi angosciava molto, mi ha perseguitato, ha lottato e cercato di distruggermi a tutti i costi, la mia purezza e la pace al mio cuore, gettando contro di me le tentazioni di tutte le specie. Ho resistito, ho pregato Dio mi ha tenuto fedele e quindi schiacciato la sue testa molte, molte volte, svergognandolo di fronte a tutto l'universo. Anche voi potete vincerlo, non permettendo mai che le sue tentazioni e suggestioni entrino nel vostro cuore. Mantenendo il vostro cuore sempre pieno di preghiera, lettura spirituale, la meditazione sulla vita dei santi, lavoro, occupazione, e soprattutto la rinuncia a tutte le sue tentazioni, per tutto il tempo. In modo che, vegliando e pregando sempre, il diavolo non possa prevalere contro di voi. Io, Giustina, vi amo tanto e voglio preservare la pace del vostro cuore. Quando sentite alcune tentazioni, qualche cattivo pensiero, qualche movimento peccaminoso della carne, chiamatemi, invocatemi ed io verrò subito per aiutarvi e poco a poco con la preghiera io ridarò a voi la pace del cuore, la serenità dello spirito e anche pacificherò nuovamente la carne, mantenendovi nella Pace di Dio. Io sono il terrore dei demoni, io sono terribile contro tutte le tentazioni e le insidie di Satana. Chiamatemi e come accadde a Cipriano, solo al sentire il mio nome i demoni saranno deboli e impotenti contro di voi, e a poco a poco con la vostra perseveranza nella preghiera a Me, i demoni diventeranno così impotenti che non potranno tentare, né pregiudicarvi. Pace al vostro cuore! Pace! Nei momenti di difficoltà, in tempi di incertezza, di sofferenza, chiamatemi ed io verrò rapidamente per riportare la pace nel vostro cuore. La pace è così preziosa che non può, che non deve mancare in nessun caso, perché senza pace l'uomo non può pregare, non può capire la Parola di Dio, non può capire chiaramente il percorso che dovrebbe seguire, cosa dovrebbe fare. E quindi non possiamo trascurare l’importante negozio della sua salvezza, la salvezza della vostra anima. L'uomo senza pace cammina cieco, non può vedere cosa fare, quale strada scegliere e perciò inciampa, cade, e scende nell'abisso del peccato. Quindi la pace è necessaria in modo che l'uomo possa operare l'importante lavoro di santificazione e salvezza della sua anima. Pertanto, nella confusione, nell’agitazione, l'uomo non può riflettere saggiamente e scegliere ciò che è giusto e santo. Perciò io vi dico: Voi avete tanti lavori da fare a casa, al lavoro, a scuola, dovete vivere con persone di tutto il mondo e anche questo non è contrario alla santa volontà di Dio. Si può anche convertire molte persone, diffondere la Parola di Dio e della Madre di Dio a tante anime e così salvare molte anime, liberare tante anime dalle grinfie di Satana. Ma bisogna stare attenti con la loquacità, mai date troppo tempo in una conversazione con le creature, cioè, senza eccessi a contatto con le creature, in modo che la tua anima non diventa secca, fredda, tiepida, indifferente, inquieta, agitato con vortici di idee, pensieri e conversazioni sulla testa. Perché in questo modo non riuscirete a sentire la pace che Dio vuole darvi nella preghiera, e senza questa pace non troverete il modo giusto di andare, cosa dovete fare, qual è la santa volontà di Dio per voi. Potete e dovete trattare con le creature per necessità, ma mai esagerando perchè la tua anima non si raffreddi nel santo amore di Dio e nella preghiera. Fate come ho fatto io se è necessario parlare, parlate per il bene degli altri. Quando non è necessario parlare volgete il vostro cuore a Dio, in modo che nel silenzio, nella meditazione tua anima sia visitata da Lui, con la sua grazia, la sua pace, la sua luce e il suo dolce Amore. Io, Giustina, voglio far crescere la pace sempre più nel tuo cuore. Per tutti siate come io fui, siate segno di santità, di purezza, di amore, di pace. A tutti date l'amore di Dio, con un sorriso, una preghiera, con un buon consiglio, con il buon esempio, che prima di tutto è la cosa più importante. Con il mio esempio ho portato migliaia di persone a credere in Cristo ed essere salvati oggi e con l'esempio della mia vita, tante anime le faccio tutte venire a Gesù. Anche voi con il vostro esempio farete la stessa cosa, siate Santi e la vostra santità trascinerà una innumerevole moltitudine di anime con voi per la via del bene, della preghiera, di grazia, di perfezione spirituale, fino al Cielo. Pace! Pace! Pace ai vostri cuori! La pace è la più grande grazia che il Cielo ha voluto darvi qui in queste apparizioni. Accogliete questa pace, accettate questa pace, vivete questa pace, propagate questa di pace, diffondete questa pace, trasmettete questa pace a tutti. Come? Con la preghiera, con la vostra parola, col vostro esempio, con la vostra vita di perfetta unione con Dio, che farà che la pace del cuore sia sentita da tutti, e tutti al sentire la dolcezza di questa pace, la desidereranno come voi: amare Dio, amare la Madre di Dio, e avere, godere questa pace. A tutti, io, Giustina finalmente chiedo: Continuare sulla via della santità, continuare con tutte le preghiere che la Madre di Dio vi ha dato qui. Aprite il vostro cuore all'amore di Dio perchè lui venga nel vostro cuore e regni in voi come Egli regnò in me e vuotate il vostro cuore, come ho svuotato il mio, di tutte le cose vane di questo mondo, tutte le cose che hanno preso il posto di Dio nel mio cuore. E così avendo, avendo spazio nel vostro cuore Dio si rivolgerà a voi e riempirà il vostro cuore con amore, gioia, grazia e pace. E così sarete quello che io fui: un segno dell'amore di Dio per gli uomini, la salvezza per i peccatori, terrore per Satana e la gioia di Maria e tutti gli angeli del cielo. Continuate con tutte le preghiere che la Madre di Dio vi ha dato qui, con esse giungerete un giorno alla completa pace nel vostro cuore e avrete il successo della Pace, il trionfo della pace, per il mondo intero, per tutte le nazioni. Vi benedico tutti con amore adesso, generosamente e specialmente te Marco, il più caro dei miei amici. Benedico i nostri schiavi d'amore che con te danno la loro vita qui, e tutti questi miei fratelli che amo tanto, per cui prega incessantemente il Trono dell'Altissimo, e ora vi copro con il mio manto della benedizione, di Pace e Luce "

18 gennaio 2014 MESSAGGIO DI SANTA LUCIA DI SIRACUSA (LUZIA) 
(Santa Lucia): "Miei cari Fratelli, io, Lucia, Lucia di Siracusa venire di nuovo dal cielo per benedirvi e vi darà la pace che solo il Signore può dare. Pace! Pace! Pace! Che la pace regni nei vostri cuori. Che la pace non esca mai dal tuo cuore. Per avere la pace dobbiamo pregare, fare penitenza, rinunciando peccato, essere uniti a Dio, nella fedeltà ai Suoi Comandamenti e nella vita di preghiera intima con Lui. Cercate la pace, fate che la pace regni nelle vostre famiglie. Per questo pregate il Santo Rosario in famiglia e se i vostri cari non vogliono pregare con voi, pregate da soli. Perché così voi siete quella barriera di preghiera che impedisce che il diavolo continui a distruggere la pace nelle vostre famiglie. Finché tutti i cuori della vostra famiglia non si convertono, la pace non può regnare nelle vostre case completamente. Pregate dunque per la loro conversione, in modo che la vostra famiglia possa avere la pace. E’ per i peccati del mondo, che il mondo non ha la pace. I peccati del mondo aumentano ogni giorno che passa e se supera il limite che la pazienza divina supporta ancora questi peccati si trasformeranno per gli uomini in forma di guerre sanguinose. E così il peccato degli uomini sarà lavato nel loro sangue. Che gli uomini di tutto il mondo rinuncino al peccato e Dio vi darà pace. Satana vuole la guerra per questo istiga le anime al peccato, perché sa che i peccati del mondo provocano guerre, provocare punizioni, causano tutte le disgrazie e infelicità . Per questo, egli che vi odia e sa come ingannarvi e irretirvi, vi inganna con le tentazioni peccaminose al peccato per farvi cadere e attirare su voi: punizioni, la sofferenze, dolore e la mancanza di Pace. Rinunciate al peccato, in modo che finalmente la pace regni nelle vostre vite e nel mondo. Vi amo tanto e voglio aiutarvi a raggiungere la completa pace del cuore. Io Ho avuto questa pace, ho posseduto questa pace, perché quando mi sono distaccata da tutte le cose vane di questo mondo, ho lasciato il mio cuore completamente libero e con spazio perchè lo Spirito Santo potesse agire e produrre in me, la Sua Divina Pace. Anche voi potete avere questa pace, svuotate il vostro cuore di tutto ciò che è peccaminoso e vana. E Dio riempire il vostro cuore con questa Pace. Questa Pace che la madre di Dio, che noi tutti del Cielo veniamo qui per offrirvi in queste apparizioni è a portata delle vostre mani. Chiedete e vi sarà data, ma prima si deve sapere che si deve rinunciare al peccato. Poi questa pace vi sarà data con tanta abbondanza, che le anime sentiranno questa pace in voi e vorranno esse pure convertirsi per potere possedere questa pace. Così, la Pace del Cuore Immacolato di Maria trionferà nelle famiglie, nei cuori, in Brasile, Portogallo, America e in tutto il mondo. Poi le anime aborriranno il peccato e Satana e preferiranno Dio per poter sempre avere questa pace del cuore che viene dato solo a coloro che amano Dio e che solo hanno coloro che sono servi veri, apostoli, figli e amici di Dio e della Sua Santissima Madre. Mentre persistono queste apparizioni di Jacarei, grandi grazie vi sono offerte, soprattutto questa: la grazia della pace. Nei momenti difficili venite a me, perché voglio essere la pace nella tua vita, chiedetemi la Pace e subito tranquillizzerò il vostro cuore e vi darò la mia pace. Continuate a recitare il Rosario tutti i giorni e tutte le preghiere che la Madre di Dio vi ha chiesto qui, perché esse a poco a poco faranno trionfare la pace nei vostri cuori. Vi benedico tutti con Amore da Catania, da Siracusa e da Jacarei. Pace miei fratelli tanto cari e che amo così tanto. Pace a te Marco, il più ardente dei miei devoti e il più impegnato dei figli della Madre di Dio. Io ti verso una pioggia di benedizioni a causa del nuovo rosario che hai fatto in mio onore, mentre lo stavi facendo io ero con te, ho versato su tutta la terra una pioggia di benedizioni che ha neutralizzato e paralizzato i demoni con le loro tentazioni, ho chiuso le porte dell'inferno in modo che nessuno andasse lì e ho aperto il Purgatorio liberando molte, molte anime come tu stesso hai chiesto che io facessi. E ora su tutti voi che pregate questo rosario, do nuove benedizioni speciali. "

17 gen 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria SS.ma): "Miei cari figli, oggi, contemplate l'anniversario delle mie apparizioni in Pontmain, come Signora della Speranza, per portare il messaggio divino dal cielo. Ma pregare, miei figli, Dio vi ascolterà presto, il mio Figlio si lascia commuovere. Sono venute a Pontmain a portare il messaggio di speranza. Sono venuta a Pontmain a portare un messaggio di pace Pace! Pace! Pace! Pace ai vostri cuori travagliati! Oggi i vostri cuori ricevano la Mia Pace, come l’hanno ricevuta gli abitanti di Pontmain quel giorno freddo quando sono apparsa per loro, per dare loro la speranza e la pace del cuore. Sì, per loro tutto sembrava perso, l’invasione dei prussiani sembrava certa e la loro schiavitù sembrava certa. Ma con la mia apparizione Io li ho chiamati a pregare molto, li ho chiamati a sperare. E poi, il mio Cuore Immacolato trionfò in Pontmain perché ho trovato cuori docili e obbedienti a me e hanno iniziato a pregare molto ogni giorno. Veramente avevano la virtù della speranza, la fede e, quindi la pace ha trionfato. Quello che vengo a chiedere a voi oggi è lo stesso: speranza e fiducia in Me, il Mio Cuore Immacolato trionferà, e poi il mondo conoscerà un nuovo e lungo tempo di pace Per avere questa pace, che già vi annuncio che voglio darvi, è necessario che rinunciate al peccato e alla vostra volontà corrotta e mal inclinata, perché vivendo secondo la vostra volontà mai potrete avere la pace di Dio. Pregate, pregate, pregate molto e la pace sarà data ai vostri cuori in abbondanza. Tutti in questo il giorno, benedico generosamente da Banneux da Pontmain e da Jacarei. Datemi la stessa obbedienza che mi ha dato la gente di Pontmain me e io vi darò la pace "

16 gennaio 2014 MESSAGGIO DI SAN GABRIELE ARCANGELO 
(San Gabriele Arcangelo): "Miei cari Fratelli, io, Arcangelo Gabriele, vengo oggi dal Cielo a benedirvi e darvi la pace! Pace! Pace! Pace! Possa la pace regnare nei vostri cuori. Possa la pace essere la vostra vita. Che la pace sia la vostra forza e sia la luce delle vostre anime. Aprite i vostri cuori alla pace, e ricevetela. Il Cielo vuole darvi la pace in pienezza Qui in queste apparizioni di Jacarei. Aprite i vostri cuori ampiamente per ricevere questa Pace. Rinunciate ogni peccato, in modo che i Sacri Cuori vi diano la vera pace. Voi non potete ricevere la Pace di Gesù vivendo secondo la vostra volontà. Perciò rinunciate ad essa perchè la pace entri nel vostro cuore e riempia tutto il vostro essere. Nelle afflizioni, nelle difficoltà, nelle sofferenze, nonostante i timori che la vostra natura umana sente, non lasciate che nei vostri cuori si perda la pace. Venite a Me nella preghiera e io vi consolerò, io vi aiuterò e vi darò la pace. Ricorrete a me, che vi amo tanto e voglio tanto aiutarvi sempre. La pace è il più grande tesoro che il Cielo vi dà qui. Ricevete questo tesoro nel vostro cuore, amatelo, tenetelo, in modo che possa sempre più arricchire la vostra vita e anche il mondo intero. Questa pace che è il frutto della preghiera e della conversione, ora deve germogliare dal vostro cuore e irradiare sul mondo. Ciò che gli esseri umani hanno più bisogno ora è di avere la pace, perché senza pace, l'uomo non può conoscere Dio né servirLo, né salvare se stesso. Pertanto, vivete la pace, pregate per tenere la pace, e pregate perchè aumenti sempre più nei vostri cuori questa pace. Io Arcangelo Gabriele, vi amo molto, vi copro sempre di più con le mie ali e allontano da voi tutto il male. Nelle difficoltà, chiamatemi, pregatemi e verrò subito a consolarvi e darvi di nuovo la Pace. Continuate a recitare il Rosario ogni giorno per Dio, perché Dio aumenti sempre di più la pace nella vostra vita e nella vita di tutti gli uomini, ovunque. Vi benedico tutti con amore, riversando su di voi ogni grazia che il Cielo mi ha dato oggi da portare a voi. " (Marco): "Arrivederci, caro Gabriele. A presto. "

15 gennaio, 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria SSma): "Miei cari figli, oggi voi contemplate l’anniversario delle mie apparizioni di Banneux, in Belgio, alla mia figlia Mariette Becco. Sono venuta dal cielo per alleviare la vostra sofferenza, sono venuta dal cielo per darvi la pace. Pace! Pace! Pace! Niente disturbi la vostra pace. Che la pace regni nei vostri cuori e regni in tutte le famiglie. Le famiglie non hanno pace, perché non rinunciano al peccato. I membri della famiglia non rinunciano al peccato, non vengono a Dio per mezzo della preghiera, soprattutto il Rosario. Pertanto, le famiglie e i cuori seguono senza pace. Perché non rinunciate alle vanità, perché non rinunciate alla sensualità e all'impurità, i vostri cuori non hanno pace. Rinunciate al peccato affinché possiate avere la pace del cuore. Questa pace sono venuta ad offrirvi qui, dal cielo, da ventitré anni, perché senza pace l'uomo non può salvarsi, non può trovare Dio, non può servirlo e non riesce a trovare il cammino di santità. Pertanto, cercate la pace, rinunciate ai vostri peccati e vi sarà data. Non esiste uomo più felice e più ricco della terra, di colui che ha la pace nel cuore, di chi ha completamente mortificato la sua carne, domato tutte le sue passioni, si è sbarazzato da tutti i suoi peccati, e perciò vive in perfetta unione con Dio, da cui scaturisce la vera Pace. Pregate il Rosario ogni giorno per arrivare a questa pace. Io sono la fonte di grazia, io sono la Fonte della Pace. La fonte che ho benedetto a Banneux per la mia figlia Mariette e per tutte le nazioni, era in realtà una figura, un'immagine di me stessa. Perché io sono l'Immacolata Concezione, fonte di tutta la purezza, di tutta l'innocenza e quindi di tutta la Pace. Chi vuole la mia pace venga a me e beva. Benedico tutti con Amore, da Banneux, da Lourdes e da Jacarei. Pace Miei cari figli. Pace a te Marco, "il più obbediente e impegnato dei miei figli. (Marco): "Arrivederci. Sì, addio fino a domani. "

14 gen 2014 MESSAGGIO di S.Gerardo Majella. 
(San Gerardo): "Miei cari Fratelli, io, Geraldo, vengo di nuovo oggi a benedirvi e darvi la mia pace. Pace, Pace, Pace! Niente di più che pace! Niente disturbi la vostra pace! Accogliete la Divina pace nei vostri cuori, e lasciate che ella veramente regni in voi e viva in voi. Per accogliere questa pace, è necessario aprire il vostro cuore, dovete lasciare che ella entri in voi e rimanga in voi. Sì, che la pace possa regnare in voi, possa la pace del Cielo dare ai vostri cuori e alle vostre anime sempre più serenità e tranquillità. Rinunciate ad ogni peccato, perché è a sua causa che non avete pace. Pregate sempre più il Rosario e tutte le preghiere che la Madre di Dio vi ha dato, perché attraverso queste preghiere Ella vi darà la pace e la pace rimarrà con voi. Vivete in pace, lasciate che la pace possa trionfare nel vostro cuore, bandite dal cuore ogni peccato in modo che divina pace permanga in voi e mai sia distrutta, né si allontani dai vostri cuori. Per avere la pace nelle vostre famiglie, dovete credere, pregare, fare sacrifici, rinunciare al peccato cercare sempre più Dio. Date a Dio il primo posto nelle vostre famiglie, pregate il Rosario in famiglia e la pace tornerà alle vostre famiglie. Se il mondo, se la gente tutta prega il Rosario, Dio manderà l'Angelo della Pace per dare la pace al mondo e anch’io vi darò la pace del cuore. Pace, Pace, Pace. Questo posto è la fonte della pace. Benedico tutti da Muro Lucano da Materdomini e da Jacarei ". (Marco):"Sì, Arrivederci. Sì "

13 Gennaio 2014 MESSAGGIO DELLA MADONNA 
(Maria SS.mA): "Miei cari figli, sono la Rosa Mistica. Io sono la porta del Cielo sono la causa della vostra gioia. Io sono la Mediatrice di tutte le Grazie. Vengo anche oggi per invitarvi ad essere rose gialle di penitenza. A Montichiari e anche Qua, vengo dal cielo per cercare queste anime, che come mistiche rose gialle offrono ogni giorno a Dio, con Me, il grande potere mistico della penitenza. E cos’è la penitenza? La Penitenza è un dolore sincero per i propri peccati. È il pentimento, è la conversione, è sincera dispiacimento per aver offeso e disgustato Dio. Per avere rinnovando la crocifissione del mio Divino Figlio con i vostri peccati. La Penitenza sono tutti gli atti esteriori di mortificazione corporale, per mezzo della quale l'anima espia i suoi peccati e espia per i peccati anche degli altri. La Penitenza è fatta anche di tutti gli atti interni di mortificazione, vale a dire: la rinuncia del peccato, la rinuncia della propria volontà, rinuncia alle cattive inclinazioni, la rinuncia al proprio 'io', la rinuncia alla vanità della carne, la rinuncia alla superbia della vita, la concupiscenza degli occhi. E così, tutta la carne e tutta l'anima della persona penitente offre l'espiazione a Dio per i propri peccati e le colpe degli altri. Come è stato penitente mio amato Gerardo Maiella. Anche se, era tanto casto, così puro, verginale. Anche se, era un angelo infiammato d'amore, mortificava la sua carne, mortificava la sua anima, offrendo quegli atti penitenziali in espiazione dei suoi peccati, che aveva quasi nessuno ed anche in espiazione dei peccati di tutto il mondo. Come è stato penitente! Il suo esempio seguitelo per tutta la vita, in modo che possiate espiare i molti peccati che avete commesso, e anche i peccati particolarmente odiosi di impurità, che commette questa umanità, che ha finito per cadere nell'abisso del peccato , nell'offesa contro Dio, e nella trasgressione a tutti i suoi comandamenti d'amore. Se voi foste anime veramente penitenti, che offrono ogni giorno a Dio, gli atti di espiazione dei peccati vostri e del mondo. Così dalle vostre anime saliranno molte rose gialle mistiche, che offerte da me alla Santa Trinità, placheranno la sua colera infiammata per i vostri peccati e del mondo. E con questo io posso chiedere perdono, grazia, pace e la salvezza per voi e per tanti peccatori che solo punizioni in questa vita e nell'altra meritano. Cerco in voi questo penitenza: vera, sincera e profonda. Offrite ogni giorno piccoli atti di penitenza, di rinuncia e di mortificazione. Perchè le vostre anime morte al mondo, morte alla carne, morte alla vanità della carne, morte alla superbia della vita, morte a tutto ciò che è mondano, possano come mistiche rose gialle, fiorire alla santità. Ed esalare profumo da tutte le parti, trasformando questa palude fetida di peccato, in giardino di bellezza, purezza e santità, rendere il mondo un giardino di santità. Qui voglio molte anime, anime mistiche come le rose gialle di espiazione e di penitenza. La penitenza e l’espiazione sono Amore in azione che sale verso il cielo. A tutti chiedo di nuovo: Pregate il Rosario ogni giorno, continuare a fare la mia Tredicina ogni mese. Attraverso di essa vi trasformerete in mistiche rose gialle di espiazione e di penitenza per la salvezza delle vostre anime e del mondo intero. Tutti vi benedico, da Montichiari, da San Damiano e da Jacarei. Pace Miei cari figli. Pace a te Marco, che con tutte le Tredicina che hai fatto per me, mi hai dato un onore, una gloria, lode, amore, servizio senza pari in tutta l'umanità. E attraverso la quale hai dato Me qui molte anime: bianche di preghiera, rosse di sacrificio, gialle di espiazione e di penitenza. Vere Rose mistiche, che io custodisco e coltivo con gelosia nel giardino del mio Cuore Immacolato. Pace. " (Marco): «Ti ringrazio Signora, grazie per l'aiuto. Sì, a presto ".

12 gennaio 2014 MESSAGGIO DI DIO PADRE ETERNO 
(Padre Eterno): "Miei cari figli, io, il vostro Padre, oggi scendo di nuovo dal cielo per benedirvi e darvi la mia pace. Io sono vostro padre, io sono la vostra ORIGINE, siete il mio seme, siete miei figli. Ho stesso ho tessuto il vostro essere, il vostro corpo nel grembo di vostra madre, io stesso ho creato la vostra anima, e ho soffiato su lei il soffio della mia vita. Ho creato ogni cellula del vostro corpo, ogni tessuto e vi conosco uno per uno come siete. Io vi conosco dentro e fuori e Sondo i vostri pensieri e le tue reni anche quando state dormendo. Io vi conosco tutti, e tutti sapete quanto, quanto siete cari a Me. Io sono vostro padre, che vuole la vostra salvezza ad ogni costo, per questo nel corso della storia vi ho inviato così tanti profeti, molti uomini Santi per richiamare l'umanità a ritornare a Me. Nella pienezza dei tempi vi ho inviato il mio Figlio. Il mio Unico figlio, Gesù, affinché Egli con la sua vita, lavoro, opere, passione, morte e risurrezione vi riscattasse, riparasse l’offesa fatta alla mia Divina Maestà, dai vostri primi genitori. Ed Egli vi ha liberato e vi ha redenti dalla schiavitù del peccato e di Satana. È veramente siete stati comprati col prezzo del Sangue di Mio Figlio. E come se non bastasse vi ho dato la Madre di mio Figlio Gesù Cristo, mia figlia predilettissima, per essere vostra madre, perché Ella prendesse cura di voi, vegliasse, vi proteggesse e vi insegnasse quello che più mi piace, che è santo e puro ai miei occhi. Ciò che è giusto, e retto dinanzi a me, per questo Ella è sempre stata Maestra e veramente può insegnarvi ciò che mi piace, ciò che è giusto e santo ai miei occhi. Sì, nel modo in cui Giuseppe il padre adottivo di mio Figlio Gesù Cristo, nel modo in cui egli ha protetto e conservato mio Figlio, voi potete avere un esempio di quanto vi amo, quanto vi proteggo e quanto vi voglio salvare qualunque sia il costo, da tutti i mali, in particolare dal peggiore di tutti: il peccato e la dannazione eterna. Io, vostro Padre, voglio veramente santificarvi, voglio abitare nel vostro cuore, voglio essere vostro padre, e voglio che siate i miei figli. Ma con il peccato, nessuno di voi può essere mio vero figlio. Perché il peccato vi fa appartenere alla discendenza del serpente infernale del mio nemico, del ribelle, e con il peccato perdete ogni somiglianza di me. Io preferisco quei figli che più si sforzano di essere santi, puri, conformi miei comandamenti, conformi alla mia volontà. Coloro che non sono compiacenti con il male e il peccato. Coloro che emulano tutti i giorni i santi per essere come i santi. Coloro che si sforzano di camminare nella giustizia e nella rettitudine, in mia presenza. Questi sono i figli che più preferisco, anche se io amo tutti gli uomini e voglio la salvezza di tutti. Preferisco quelli che hanno vero amore per me, e qual è il vero amore per me che voglio da voi? È l'amore che ti fa temere, e anche commettere il minimo peccato per non offendermi, per non rattristarmi, per non farmi soffrire per la vostra perdita. Questo è l'amore che voglio, questo è l'amore che cerco nei miei figli e non lo trovo. Percorro con il mio Figlio Gesù e con mia figlia predilettissima Maria, la madre di mio figlio, percorro il mondo alla ricerca di dieci anime così e non ne ho trovato neanche dieci. Perché gli uomini hanno il cuore dominato dal peccato, i serpenti velenosi del peccato sono annidati in loro. E ogni volta che mi avvicino, tutto quello che incontro è il peccato, il peccato, il peccato. Disamore, disamore, disamore. Impurità, impurità, impurità. Bugie, i crimini, l'odio, la violenza e ogni sorta di peccati che mi offendono. La sensualità invece che abbellire i corpi, li abbruttisce, abbruttisce le anime dinanzi a me L'orgoglio della carne, la superbia della vita, la concupiscenza riempi i cuori degli uomini e li trasformano in un'immagine rovinata completamente, totalmente deturpata quella bella immagine, pura e santa che avevo dato all'uomo al momento della creazione. Venite figli miei, venite a recuperare l'immagine distrutta, venite a Me in modo che unendovi a me possiate riconquistare l'innocenza, la purezza, l'umiltà, l'amore e le virtù, in modo che possiate assomigliare di nuovo a me. Con tristezza vedo quanto vi siete allontanati da me, quanto siete diversi da me, non avete più alcuna somiglianza me. Ed ora è il momento di tornare indietro, per tornare alla santità che vi rende simile a me e mie veri figli. Sì, sono con le braccia aperte come il Padre del figliol prodigo, per ricevervi di ritorno. Venite a me e io vi darò di nuovo la veste di purezza, che sostituirà i vostri vestiti laceri, sporchi e macchiati di peccato. Vieni a me e io vi darò nuovamente l’anello della santità e di amore perfetto, i sandali di giustizia e di rettitudine, dando a voi che ora avete una immagine distrutta dal peccato, dal diavolo, dal capo spietato, dando a voi una nuova bellezza, e veramente vi riconoscerò come miei figli e io vi farò veramente eredi di tutti i miei beni, tutti i miei possedimenti. Venite a me i miei figli, ma non venite superbamente come molti pretendono oggi, pensando che io li ricevo se vengono direttamente a me con arroganza, orgoglio e superbia, non vedendo le loro miserie, i loro peccati e le loro faccia sporche per i loro peccati . Venite a Me tramite MARIA, mia predilettissima figlia, madre di mio Figlio. Venite a me e io vi accoglierò, perché se venite a Me tramite lei, se lei mi chiede per voi, allora vi riceverò, vi abbraccerò, e vi ripristinerò la bellezza che avevate prima che rovinaste le vostre anime col peccato. In verità vi dico: Il peccatore che viene a me superbamente senza MARIA, io lo respingo, rivolgo la mia faccia contro di lui. Ma colui che viene a me con Maria e con Lei, a questo lancio uno sguardo di compassione e amore. Uno che vedo davvero impegnato, impegnato a convertirsi, per seguire i consigli di Maria. Uno che vedo veramente seguendo l'esempio della Vergine Maria, cercando di seguire i suoi esempi, imitare le sue virtù, pur avendo debolezze, costui lo Ricevo, lo perdono e gli darò tutte le grazie necessarie a convertirsi dal suo peccato e essere santo. I miei occhi ora si posano su di voi, il mio amato popolo ed eletto, quanto tempo vi ho aspettato qui. Sì, voi stavate nel peccato, persi. E il mio amore con Maria, con Mio Figlio Gesù e lo Spirito Santo, il nostro amore ha pianificato la vostra conversione. Ha pianificato la vostra salvezza e con mille modi il nostro amore vi ha attirato fino a qui. Il nostro amore in misteriosi disegni di grazia ha fatto che voi conosceste finalmente la nostra venuta qui in questo luogo santo e eletto. E il nostro amore Qui vi ha attratto, Qui vi ha perdonato, vi ha guarito, vi elevò, vi ha abbellito e profumato con le nostre grazie, con le nostre virtù che mi sono tanto care e con tutta l'unzione del Mio Spirito. Sì, qui veramente il mio amore Paterno si è manifestato a voi con tutto il suo splendore, con tutta la sua forza e con tutta la sua potenza. Ma non vi salverò se voi non lo desiderate, perché da parte mia, qui, non ho mai negato a nessuno il mio aiuto, la mia grazia e la mia protezione. Così oggi vi dico: Venite a me, mentre ancora mi lascio trovare da voi. Venite a me, mentre io sono ancora disponibile. Venite a me, mentre ancora mi lascio toccare da voi. In modo che, veramente la vostra anima possa uscire dalla morte e dal peccato, e possa rivivere esattamente come in quella visione che ho dato al mio profeta. Vide un campo pieno di ossa, le ossa dei morti. E io ho soffiato il mio spirito sopra le ossa e le ossa hanno prodotto carne e tessuti, nervi e organi e la pelle. E quei morti tornarono in vita per lodarmi e benedirmi. Sì, questo è quello che voglio fare con voi. Allora, venite a me, mentre io sono ancora vicino a voi e mi faccio trovare. Venite a me determinati per la vostra conversione, perchè coloro che scelgono la loro conversione, a questi do la Mia Misericordia. Ma coloro che vogliono mantenere in una parte segreta del suo cuore, il peccato e affetti peccaminosi segreti; questi Respingo e con questi non posso unirmi, perché essi tengono il loro cuore occupato dal mio nemico. Venite a che voglio tanto amarvi, salvarvi ed elevarvi. Fate Attenzione perché il mio nemico, il diavolo è in vostro agguato, è nascosto studiando le vostre debolezze, studiando il vostro comportamento nella vita quotidiana, tramando un piano perfetto, per farvi cadere proprio in quelle debolezze a cui voi non volete rinunciare. Affinché non cadiate nelle sue grinfie, in peccato mortale e quindi non perdiate la Mia Grazia, il mio amore e la salvezza, io vi chiedo: vegliate e pregate sempre, meditate i comandamenti, che vi ho dato per mezzo di Mosè, migliaia di anni fa perché fossero la luce dei vostri occhi, del vostro cuore, e i segni che vi mostrano vi indicano la strada giusta. Essi vi fanno vedere tutto ciò a cui dovete rinunciare e anche le buone opere, virtù che dovete praticare per essere e santi e graditi ai miei occhi. Seguite la vita dei Santi, imitare le loro virtù, in modo che il diavolo si trova veramente paralizzato dinanzi a voi e non abbia alcun varco attraverso il quale penetrare nell'anima e accecarvi con il suo fumo. Pregate il Rosario ogni giorno, perché è la preghiera che attraverso mia figlia predilettissima MARIA, più desidero salvarvi in questo tempo. Ho dato il Rosario tramite lei e mio Figlio Gesù al mondo nell’apparizione al mio Domenico, in modo che attraverso i Misteri della vostra salvezza, voi poteste avere un potente scudo contro tutti i dardi di Satana. Poteste avere la forza interiore che vi dà l'amore per le cose sacre, e il disprezzo per tutti i peccati e le cose del mondo. vi ho dato il Rosario perché egli sia la luce che vi avrebbe sempre illuminato, alleggerito il vostro cuore e la vostra anima, bandita tutta la cecità spirituale dei vostri occhi, del vostro cuore. Vi ho dato il Rosario affinché egli sia lo strumento potente per bandire tutti i vizi e le cattive abitudini della vostra. E così vi dico: chi Pregate il Rosario non perirà mai. Chi mi serve servendo la Maria mia figlia predilettissima recitando il Rosario tutti i giorni non cadrà in peccato mortale, e se cade verrà fuori presto, vedrà il suo peccato, veramente si convertirà piangendo sincere lacrime e veramente riprenderà il sentiero della virtù. Chi mi servo servendo Maria, pregando il Rosario ogni giorno, non farà le opere che il diavolo vuole, ma solo le opere di salvezza che piacciono a me e che sono tanto perfetto e belle ai miei occhi. Chi mi serve, servendo a Maria, pregando il Rosario ogni giorno, non compirà le opere della carne, ma dello Spirito producendo molte opere sante per la salvezza non solo di sé, ma per molte, molte anime in tutto il mondo. In verità io vi dico, qui in queste apparizioni, vi ho provato il mio amore, come non aveva mai fatto prima nella storia dell'umanità, da quando ho inviato il verbo, Mio Figlio ed Egli si è incarnato nel grembo di Maria, si è fatto uomo Dio, per la tua salvezza. Sì, in verità qui il mio amore si riversa su di voi come una piena e nessuno può lamentarsi di me, né che mancò la mia grazia in nessun momento di questi 22 anni, quasi ventitre di queste apparizioni. Qui, tramite la mia figlia Maria predilettissima, del mio Figlio Gesù, degli angeli e dei santi che ho inviato qui, ho dato grazia su grazia, benedizione su benedizione, saggezza su saggezza, luce su luce. E se qualcuno fu cieco, se qualcuno è caduto, se qualcuno è stato infedele, è stato per la sua viltà, per la sua iniquità, per la sua debolezza e infedeltà, non per mancanza di mio aiuto. Veramente Qui nella persona e l'opera di Marco mio figlio, ho riflesso nel corso degli anni la mia santità, la mia perfezione divina, la mia giustizia. E ho mostrato tutte le opere che mi piacciono e che mi dispiacciono, il cammino che mi piace e il cammino che mi dispiace. E vi ho insegnato ad essere veri Figli miei, santi, come me, simili a Me. Sì, sono venuto qui per il mio Figlio Marco, sono le sue opere che mi hanno attratto, furono i meriti di queste opere egli ha fatto per me, per mia figlia predilettissima Maria e Mio Figlio, Gesù, lo Spirito, in tutti questi anni, che mi attirano a voi. Il suo amore qui mi ha attratto qui e che mi ha fatto venire qui in primo luogo per santificarlo. In secondo luogo per santificarvi e ora terminare quello che Maria è iniziato nel Mio Nome. E in terzo luogo per preparare in voi, per me, un popolo santo, per quando mio figlio tornerà sulle nuvole del cielo, ed egli vi consegni a me come Sue primizie, come un dono veramente prezioso, frutto della redenzione compiuta da Lui per il mio onore, gloria e lode. Sì, sono venuto qui per il mio piccolo figlio Marco e ogni lavoro che ha svolto in questi anni, in ognuno degli oltre tremila Cenacoli che ha fatto per il mio amore e per amore di Maria. Nei video delle apparizioni di Maria sono il grande lavoro di questi ultimi tempi, che ha fatto per la vostra salvezza, nella vita dei Santi, coi bei Rosari che tanto incantano e consolano il mio Cuore. Nelle ore di preghiera che lui ha fatto. Sì, queste ore di preghiera, in questi rosari meditati che mi deliziano, mi consolano, che tanto mi rallegrano quando sono triste. Sì, quando guardo i peccati del mondo e il mio cuore è triste e mi sento tremendo dolore per la malvagità degli uomini. Mi volgo a questo posto, Mi volgo a voi, e ascolto i rosari meditati di qui, i Rosari meditati che pregate, il mio cuore esulta di nuovo. Dimentica i dolori che mi danno i peccatori, dimentico i disgusti che mi danno miei figli e il mio cuore gioisce ed esulta. E più ancora il mio cuore gioisce quando vedo il mio piccolo figlio Marco lavorando e componendo questi rosari, le ore di preghiera, questi video di Santi e delle Apparizioni, che tanto gradisco. Perchè vedo che veramente ho un fedele servitore sulla terra, ho un figlio obbediente, ho un'anima che è veramente zelante nel compiere la mia volontà, che si occupa delle mie cose e non ha l'orgoglio della carne, la vanità, concupiscenza, l'orgoglio della vita. Poi, il mio cuore gioisce, esulta il mio cuore quando vedo una famiglia che prega queste preghiere, voi asciugate le lacrime che i peccatori Me fanno versare e ritirate dal Mio Cuore le spade che essi mi infiggono con il disgusto che mi danno per i loro peccati giornalieri. In verità voi mi consolate e perciò, sono tanto prodigo con voi, vi benedica sempre più. Ed ora, oggi, vi benedico di nuovo versando su di voi il mio Spirito Santo di amore e di verità, dicendovi: vi amo, mio popolo. vi amo generazione, in voi cerca solo l'amore unico e sincero. Venite a me con questo amore e io verserò su voi l'abbondanza della mia pace, la mia Grazia e Misericordia. Vi benedica tutti in questo momento, per Maria e con Maria con tutto il mio amore e tutta la mia grazia e misericordia. " (Marco): "Sì.. Sì capito tutto, sì tutto. Grazie Santo Padre. A presto il mio Santo Padre. A presto mia Madre del Cielo "

11 Gennaio 2014 MESSAGGIO DI SANTA LUCIA 
(Santa Lucia): "Miei cari Fratelli, io, Lucia, vi ringrazio ancora una volta per essere qui. Pace, pace, pace! Pace ai vostri cuori. Nulla turba la vostra pace. Aprite il vostro cuore alla pace, lasciate che la pace del Cielo e riempia completamente il vostro cuore. Per ricevere la pace di Dio, è necessario convertire il cuore, cioè, staccarlo da ogni peccato, rinunciare a ogni peccato. E’ necessario aprirlo, svuotarlo, fare spazio allo Spirito Santo perchè versi la Sua pace nei vostri cuori. Pertanto è necessario che vi distacchiate che vi svuotate della vostra volontà, dalle vanità, dai capricci, dalla vostro auto adorazione, dai piccoli piaceri, dai movimenti sensuali del vostro corpo, della vostra carne. Perchè allora lo Spirito Santo riversi su di voi e in voi la Sua pace. Per ricevere la sua pace è necessario rinunciare all'orgoglio, all'arroganza, alla ribellione, ai movimenti incontrollati della volontà ribelle, dalla volontà non domata, dall’ amore proprio non domato. Poi, con il vostro cuore svuotato lo Spirito Santo potrà entrarvi, potrà trovare spazio in esso e darvi la Pace. Questa pace che solo Dio può dare il mondo non la conosce, e anche se viveste 1000 anni in cerca di questa pace nei piaceri del mondo, nel denaro, negli onori e nelle glorie a mai, mai l’otterreste. Perché questa è Pace del Cielo, non della Terra e le cose della terra non possono darla, non possono produrla. Anche i piaceri carnali e sensuali, anche se ricercati non possono dare la pace che solo il cielo può dare. Aprite i vostri cuori a questa pace, perché essa entri nel vostro cuore, rimanga con voi e produca in voi l’inalterabile, immutabile pace che solo Dio può dare e che rimane nel cuore unito a lui. Tutti ora benedico con amore e dico pregate di più, preparatevi per l'incontro con Dio Padre domani. Preparate il vostro cuore con più preghiera perchè veramente la Sua grazia possa riempire le vostre anime. Ognuno ora benediciamo con amore, da Siracusa, da Catania e da Jacarei. " (Marco) "Arrivederci"

8 gennaio 2014 MESSAGGIO DELL’ANGELO LUBATEL
Cari Fratelli miei, io Lubatel, vengo dal Cielo in nome del Signore oggi per benedirvi e darvi pace. Pregate, pregate, pregate. Che la preghiera sia la vostra vita. State attenti, il diavolo è sempre in agguato presso di voi, studia le vostre debolezze per portarvi al peccato. Vegliate e pregate per timore di cadere in tentazione. Pregate molto, rinunciate ad ogni peccato. Cercate le virtù, cercate la santità, cercate di essere fedeli a Dio. Meditate i Dieci Comandamenti continuamente, perché quelli che lo faranno sempre, andranno nella strada della grazia, della santità e del bene, e Satana non avrà potere su di loro. Vi preghiamo di comprendere che ogni peccato che fate dà Satana più potere su di voi. Quindi rinunciare ad ogni peccato. Pregate il Rosario ogni giorno. Continuare a fare tutte le preghiere che la Madre di Dio vi ha chiesto qui, nelle vostre afflizioni e sofferenze venire da me e io vi aiuterò, consolerò e conforterò. Chiedetemi che vi custodisca sempre da ogni peccato e prometto di aiutarvi. Fuggite da tutte le occasioni di peccato, aprite i vostri cuori all'amore di Dio che vuole sempre più riempirvi con la sua pace, la sua grazia e sapienza. Vi amo molto e ora vi copro con il mio manto celeste. Il generosamente vi benedico tutti e do a tutti la mia pace".

7 gennaio MESSAGGIO DI S.Gerardo Majella "
Miei cari Fratelli, io, Geraldo, sono felice di tornare a benedirvi e darvi la mia pace. Continuare con tutte le preghiere che i Sacri Cuori vi hanno chiesto di fare qui. Non potete immaginare quanto bene queste preghiere hanno fatto alle nazioni della terra. Quante punizioni, guerre, cataclismi della natura, quanti omicidi, quanti crimini e mali queste Preghiere impediscono che accadano. Voi non potete immaginare quanti mali dovrebbero venire a voi a causa dei vostri peccati, altri causati dalla rabbia, dall'odio di Satana contro di voi, e le vostre preghiere lontano tutto questo. Poiché esse vi portano tanto bene e allontanano molti mali, continuate con esse, perché attraverso di esse vincerete tutte le cose impossibili e otterrete tutte le grazie di Dio. Vedete che Dio vi ama molto e mi ha mandato qui per aiutare la vostra salvezza. La mia presenza qui in queste apparizioni tutti i martedì, sono il segno immenso del grande amore che Dio ha per tutti voi. E oggi, quando si completa un mese Apparizioni di Jacarei, io vi dico, che l'amore di Dio per voi è così grande che se le nazioni del passato avessero ricevuto la grazia di queste Apparizioni, le nazioni sarebbero in ginocchio tutto il tempo a lodare, benedire e glorificare Dio. Anche voi dategli questa gratitudine, questo amore e queste lodi, perché Egli è stato così meraviglioso con voi, scegliendovi e dandovi questa immensa grazia. Vi chiedo cari Fratelli: Non discutete con i peccatori, quando sono induriti e ostinati nei loro peccati. Perché se fate questo voi solo riceverete: parolacce, ira, rabbia. Pregate per loro, le vostre preghiere, la vostra sofferenza in silenzio, farà per loro, molto più bene delle vostre parole. Vedete che Dio vi ha chiamati qui per darvi la saggezza della vita, aprite le vostre anime a questa saggezza, in modo che lei guidi i vostri passi sulla via della verità, della bontà, del successo e della felicità. Tutti vi benedica con Amore, da Muro Lucano, da Materdomini e Jacarei. " (Marco):"Arrivederci, amico mio."

6 Gennaio MESSAGGIO DELLA MADONNA
(Maria SS.ma):"Amati figli, oggi vi invito a meditare più sui Dieci Comandamenti di Dio. I dieci comandamenti furono dati da Dio al mondo intero, per mezzo di Mosè, il Santo Profeta, il Santo Messaggero del Signore, il Santo Ambasciatore e Veggente dell’Antico Testamento. I dieci comandamenti sono stati dati dal Signore al mondo, per la salvezza di tutti i Suoi figli, e anche, per essere la luce che guida i passi di ogni uomo. I Dieci Comandamenti sono veramente i dieci passi che l'uomo deve percorrere in direzione verso il Paradiso. I Dieci Comandamenti devono governare la vita di ognuno di voi. Essi esistono per tenervi sulla strada giusta, la strada della santità, amicizia con Dio, in modo che non cadiate nel disgusto del Signore. Pertanto meditare sui Dieci Comandamenti riflettere su essi e cercate di convertirvi in ogni punto mancate nei loro confronti. Chi medita i Dieci Comandamenti cammina in amicizia del Signore sempre. Io vi amo molto e sono molto contenta con i vostri sforzi nella preghiera e nella conversione. Tutti vi benedico ora, da Lourdes, da Montichiari e da Jacarei. " (Marco): "Arrivederci presto".

5 Gennaio MESSAGGIO DEL DIVINO SANTO SPIRITO 
"Miei cari figli, io, il vostro Dio, vengo ancora una volta dalle alture per chiamarvi tutti a me, da me imparate la saggezza che piace al Padre che piace a Gesù, per essere senza macchia e irreprensibili in mia presenza. Io sono la verità, io sono la saggezza, io sono il fiume di amore, io sono il fiume di grazia e purezza. Chiunque viene a me e si bagna in questo fiume che sono io stesso, sarà pieno del mio Amore, sarà pieno della Mia grazia. In me trova tutte le gioie dell'anima e saranno soddisfatti tutti i desideri del cuore. Felice l'anima che mi trova e mette Me nel suo cuore, facendo di Me la sua speranza, il suo tesoro, il suo tutto. Perché questa anima riceverà l'influsso del Mio Amore con tutta la sua potenza e Io mi unirò a questa anima e con essa, e in essa, io vivrò per sempre. Felice l'anima che non ha un cuore diviso da me. Felice l’anima che non ha un cuore doppio, cioè, che nel contempo ama me e ama anche il mio nemico, il peccato e Satana. Felice l'anima che non gioca con me, ma chi cammina veramente con sincerità nella mia presenza col soddisfare i miei comandamenti e cercando solo ciò che mi onora, ciò che mi piace, quello che mi glorifica. Io Sono lo sposo delle vostre anime, desidero unirmi a loro, ma come uno sposo mai si unirebbe con una brutta sposa e contaminata da una malattia mortale, così io non posso unirmi con un’anima infettata dal peccato, macchiata dal peccato e coperto dalle ferite del peccato. E’ necessario purificare le vostre anime, è necessario guarire le vostre anime per potere sposarsi con me. Per questo vi offro la cura, vi offro la grazia della rigenerazione. Chiedetemi la grazia della guarigione e della purificazione delle vostre anime e io le purificherò da ogni peccato, da ogni infezione di Satana, in modo che le vostre anime diverranno: Belle, attraenti e molto sante ai miei occhi. Così mi unirò con loro con un santo piacere e verserò in voi il vino del mio amore, e le vostre anime saranno come inebriate del santo amore per me e io non vogliono altro amore che il mio. E io sarò la tua eredità, il tuo tesoro e la tua vita eterna. In questi tempi in cui la setta attraverso i media ha fatto sì che il fango del fiume del peccato, ha preso controllo di tutto, le famiglie, i giovani, l’infanzia, le comunità religiose, e di tutta la chiesa, Io vi invito a tornare veramente a me, nel cammino di conversione, di penitenza e di purificazione. Il fiume di fango ora copre tutto e la setta con la sua astuzia infernale, ha ottenuto che le menti e i cuori degli uomini disprezzino la verità e accettino i peggiori disordini morali, come se fossero cose buone. Vi invito, dunque, a tornare alla purezza della verità, alla purezza della santità, alla purezza dell'amore, per il quale vi ho creato. Vi invito a ritornare all'innocenza che Io ho dato alle vostre anime quando le ho create e quando soffiai in loro il soffio della vita. Vi invito a ritornare a me, attraverso i principi che sono la vita e la salvezza per voi e a disprezzare le menzogne gli inganni e le astuzie della setta, che attraverso tante cose ha fatto che voi vi allontaniate dalla verità, ella che ha fatto che nella vostra anima, il certo. il corretto, il bene fosse eclissato e offuscato dal fumo di Satana. E ora vivete confusi e conoscete più ciò che è bene e ciò che è male, ciò che è certo e cosa è sbagliato, ciò che è da Dio e ciò che è dal diavolo, ciò che conduce al cielo e ciò che conduce all'inferno. Io vengo per disfare questa seduzione ingannevole, vengo a voi per strapparvi da questa morte e farvi entrare nellastrada della vita, la vita eterna, che è la strada di miei comandamenti. Vi amo tanto e non voglio che soffriate in futuro, per questo vi ho inviato qui per più di 20 anni e la mia Immacolata castissima Sposa, Maria, in modo che lei vi insegnasse ciò che mi piace, in modo che lei vi insegnasse che cosa è la verità, che vi insegnasse cosa veramente Mi onora e che conduce alla salvezza. E perché tramite i suoi insegnamenti disprezzaste ogni peccato e tutto ciò che vi porta nelle mani di Satana. Riflettete, pensate, se io non vi amassi vi avrei inviato qui la mia sposa castissima, per combattere per la vostra salvezza, anche sapendo che da molti di voi Ella sarebbe stata disprezzata e rigettate? Da altri sarebbe ferita, perché incontra i vostri cuori resistenti alla verità che è venuta qui a predicare? Se io non vi amassi, invierei colei che io amo di più, in mezzo a voi, anche sapendo che voi come cani ingrati molte volte mordereste la sua mano che cerca di salvarvi e strapparvi le scaglie dei peccati, della cecità spirituale che coprono i vostri occhi? Se io non vi amassi io non l'avrebbe fatto! Per questo Figli miei, credete nel mio amore, accettate il mio amore e, infine, date oggi il vostro 'sì' al mio Amore. Non mordete più le Mani della mia sposa castissima, che cerca solo di farvi del bene, e salvarvi, strappandovi dalla cecità spirituale del peccato in cui vivete. Non maltrattate più la mia sposa Divina Maria, perché io vi dico: Se continuate a farlo, mi arrabbierò con voi! Mi arrabbierò e finirò con l'inviarvi un improvviso castigo abbandonandovi in balia dei propri peccati e dei demoni. Venite al mio cuore, questo cuore che vi ama tanto, al punto di aver inviato qui la mia sposa castissimo e molti dei miei Santi. Questo cuore che vi ama e qui viene in persona per dirvi: Io sono la vostra origine, io che vi ho soffiato l'alito di vita, che vi ha fatto esistere, Io non avevo bisogno di voi. Noi, le tre Persone della Trinità, abbiamo deciso di crearvi in un puro atto d'amore perchè poteste essere partecipi della felicità eterna al nostro fianco. E cosa avete fatto? Disprezzato questo immenso amore e scambiato questo immenso amore per inezie, peccati nefandi e per cose che sempre più vi avvicinano alla bocca dell'inferno, giorno dopo giorno. Io vengo, Io vengo fino a voi, per liberarvi dalle fiamme dell’Inferno, a cui voi infelicemente ogni giorno vi avvicinate di più per i peccati che continuamente commettete offendendomi. Io vengo per darvi la possibilità di una vita senza soffrire in eterno, felici al mio fianco per sempre in Cielo, Io vi prometto un imperitura corona di gloria, io vi prometto un vero manto di luce che solo i principi del cielo possono avere se voi seguite per la strada dei Miei Comandamenti e del mio amore. Vi prometto uno scettro di gloria immortale che viene data solo a quelli che io veramente amo e che sono mia discendenza reale. Io vi prometto un trono, un trono di potere al mio fianco in Cielo, potere è dato solo ai giusti, agli innocente, ai puro, a chi ama veramente ciò che è giusto e piacevole ai miei occhi. Venite figli miei, venite a ereditare tutto questo, e non disprezzare tanta ricchezza, tanto bene che vi offro, preferendo il cibo avvelenato che il mio nemico presenta a voi. Sì, venite a Me per mezzo di Maria: perché subito dopo la caduta dei vostri progenitori, io stesso nella mia saggezza, nella mia suprema intelligenza, ho deciso con il Padre e con Gesù di creare Maria, Colei che avrebbe schiacciato il serpente infernale. E Io stesso l’ho mostrata ai tuoi antenati e al serpente, come l'unica porta di salvezza per tutta l'umanità, l'unico modo certo e sicuro per ricondurre di nuovo il mondo a noi, E Colei e che sarebbe l'unica che con la santità della sua vita potrebbe portarvi il Redentore e la salvezza. Voi non può immaginare il terrore, la paura, il timore e al medesimo tempo il furore del serpente quando vide Maria, perché lì ha già incontrato la sua sconfitta, lì il serpente ha già incontrato la sua fine. Egli sa che in Maria tutte le sue opere, tutte le sue astuzie, tutte le cittadelle di perdizione che egli costruisce, si riducono in polvere. Il serpente sa che quando Maria ama un'anima, quando Maria sceglie un'anima, quando lei lotta per un'anima, quando è per un'anima, quando Maria entra in un'anima e vive in un'anima, il serpente sa che il suo regno in questa anima è finito. Per questo si sforza di distruggere nei cuori Maria, si sforza di diminuire Maria, perché le anime si dimentichino di Maria, guardino a Maria con crescente disprezzo coltivando nei loro cuori una superba infernale. Per questo il serpente cerca di inoculare contro Maria e contro tutte le manifestazioni di amore a Maria, come processioni, rosari, novene, gli onori dovuti alle sue immagini, il serpente cerca di fare scomparire tutto ciò dalla faccia della terra, perché sa che così facendo rimarrà il suo regno nelle anime. Così, io distruggo il regno del serpente rendendo Maria conosciuta, amata, onorata con atti interni, e soprattutto esterni, perché gli uomini sono fatti di carne e hanno bisogno di vedere atti esterni di amore per Maria perché l'interno si accenda d’amore per Lei . Per questo che amo questo luogo, per questo amo il mio Caro Marco, che per tutta la vita ha sempre reso Maria, conosciuta, amata, esaltata e glorificata, coltivando una vera devozione per Lei. Interiore sì, ma anche esterna, perché una devozione chiusa in una tomba, un cuore chiuso non può espandersi, né trasmettersi a nessuno. Ed è per questo che ha sempre lodato Maria con entusiasmo e con il fuoco che Io gli ho dato. Così egli ha reso Maria, conosciuta e amata con i video delle sue apparizioni e le vite dei suoi santi che l’hanno amata, e rendendo Maria conosciuta coi Rosari meditati, con le ore di preghiera, coi Cenacoli, con le processioni, ha fatto sì che Io trionfassi in molti cuori. Perché dove Maria trionfa, anch’Io trionfo, dove Maria è rifiutato io sono rifiutato, dove Maria è disprezzato e rifiutato anch’Io sono disprezzato e rifiutato. Per questo, qui in questo luogo il mio cuore, i miei occhi sono attratti dal mio amato Marco su lui riverso tutte le mie compiacenze e si posarono su di lui il riposo della mia sposa divina. Venite miei figli, venite qui per imparare questo segreto di salvezza e di santità. Amate Maria, onorate Maria, vivete in Maria, e lasciate Maria vivere in voi, e terrete anche Me dentro di voi, vivendo in voi, e voi vivendo in Me. Qui desidero formare i grandi santi che ho anche mostrato al mio servitore Luigi Maria de Montfort, anche gli altri santi che sorgeranno negli ultimi tempi. Per questo, una volta per tutte, date il vostro sì! Rinunciate a voi stessi e a ogni peccato, in modo che possa, in fretta, con forza condurvi sulla via della salvezza, della santificazione che vi rende immacolati davanti ai miei occhi, e veramente vi dà la somiglianza di me stesso, in modo che il mondo vedendomi in voi, cioè, avvertendo la mia presenza nella vostra anima e nella vostra vita, vedendo i frutti belli e dolci della santità che voglio produrre in voi, creda in me e credendo in me abbia la sua salvezza. Io vi amo e vi benedica ora, generosamente per Maria, con Maria e in Maria. Sopra le vostre anime, effondo il mio soffio d'Amore, di Grazia, di purificazione e di Santità".

4 gennaio MESSAGGIO DI Santa Lucia 
"Carissimi Fratelli, oggi, io, Lucia, vengo di nuovo a dirvi: Quest’ anno, ricominciate la vostra conversione in modo che la vostra vita sia sempre più gradita a Dio, e per la sua maggior gloria. Che in questo nuovo anno, tutti i vostri buoni propositi si rinnovino nei vostri cuori. Decidetevi per Dio. Decidetevi per la Madre di Dio, e veramente tagliate ogni vostro legame dalla vostra anima con il peccato. Che all'inizio di quest'anno la vostra vita sia completamente riformata. Tornate alle origini, ritornare alle fonti, tornate alla preghiera, tornate alla fiamma del primo amore per Dio e per la Madre di Dio. In modo che tutto si rinnovi nella vostra vita in questo nuovo anno. Non rimanete ancora con gli stessi peccati di sempre, lasciate una volta per tutte alle spalle per sempre, tutto ciò che ostacola e impedisce di seguire il cammino della santità. In modo che, quest'anno veramente accada la vostra santificazione e la vostra unione totale con Dio. E’ il peccato che causa tutti i mali del mondo. Rinunciate a lui perché è disordine, porta solo miseria, dolore e confusione, distruggendo l'armonia, la pace e l'unità. Che il peccato sia bandito dalle vostre vita e che voi e il vostro cuore pratichino il bene per la maggior gloria onore e di Dio. Io tanto vi amo e sono con voi in tutte le vostre sofferenze. Nei momenti di difficoltà e disagio, invocatemi e io verrò in aiuto. Così come tante volte ho versato le mie grazie su molte persone qui, anche ora non negherò il mio conforto a coloro che vengono a chiedermi cose giuste che piacciono a Dio. Ognuno attualmente benedico con amore, da Catania, da Siracusa e da Jacarei. (Marco): "Arrivederci, mia amata Lucia."

3 gennaio MESSAGGIO DI MARIA SS.MA
"Amati figli miei, oggi vengo di nuovo a dirvi:. Continuare con tutte le preghiere che vi ho dato qui. Sono soddisfatta con le vostre preghiere. Quindi, continuate perché voglio santificarvi per mezzo di esse e anche per le vostre preghiere desiderio santificare il mondo. Sì, miei cari figli, il mio Cuore Immacolato ha collocato in voi la sua predilezione, il suo amore e speranza. Voi siete l’ultimi speranza della Terra. Voi siete la luce del mondo e in voi io ho piena fiducia perchè possiate portare la mia luce a tutti i miei figli del mondo. E così, trasformare questo mondo da un pantano di peccato in un giardino di grazia, bellezza e santità. Io sono con voi tutti i giorni, soprattutto nelle vostre sofferenze. Tutti voi benedico da Lourdes, da Fatima e da Jacarei. Pace Miei cari figli, Pace a te Marco, il più obbediente e impegnato dei miei figli. Sono contenta perché tu hai lavorato così duramente oggi, nel film sulla mia figlia Santa Filomena che farà sì che molti giovani diano il loro sì 'a Dio e seguano per la strada della purezza, della preghiera, della santità, della perfezione. La Pace."

2 Gennaio MESSAGGIO DELL’ANGELO MARIEL
"Cari Fratelli, io, Mariel, oggi vi benedica e vi do la pace. Pregate di più, pregate di più in questo nuovo anno che nasce. Che la preghiera sia per voi gioia. Che La preghiera sia vita per voi ed essa sia la vostra vita. Chi prega si salva, chi non prega si danna. Pregate di più, pregate con il cuore perchè veramente Dio possa effondere nella vostra vita la Sua grazia. Rinunciate sempre di più a ogni peccato perché vi separa da Dio, vi fa perdere la salvezza e il cielo e vi getta nelle fiamme eterne dell'inferno. Affrettatevi vostra conversione, è il breve tempo rimasto per l'umanità. Questa sta finendo di cadere nell'abisso del suo peccato, della sua ribellione contro Dio, contro i Suoi Comandamenti, e nel rifiuto di rivolgersi a lui. Ora non tarderà a lungo il Grande Castigo. Quindi: Pregate, pentitevi, affrettate la vostra conversione, in modo che nel momento terribile quando la giustizia divina si manifesta, voi siate trovati innocenti davanti al Signore. E così possiate essere protetti da noi, i santi e gli angeli di tutti i castighi che si abbatteranno sopra i peccatori, soprattutto a coloro che vivevano nel peccato, convinti che non sarebbero mai raggiunti dalla giustizia di Dio. Io, Mariel, sono con voi in tutte i momenti della vostra vita. Io vi benedico, vi copro con le mie ali e vi proteggo da ogni male. Non voglio che soffriate in futuro, così io vi dico: convertitevi, affinché possiate essere dichiarati innocenti nel momento in cui la giustizia Signore si manifesterà contro questo mondo ribelle contro di Lui e amico di Satana e del peccato. Tutti ora, con amore e benedico e specialmente te Marco, l'amico più ardente e caro dei Santi Angeli. "(Marco): “Arrivederci“"

01/01/2014 - MESSAGGIO DELLA MADONNA NELLA FESTA DI MARIA SANTISSIMA MADRE DI DIO 
Cari figli, oggi il primo giorno di questo nuovo anno, vi invito a guardare a Me come la Madre di Dio, Theotokos. Colei che veramente ha generato nel suo seno Dio stesso, il Figlio di Dio, il Verbo incarnato, l'uomo Dio, che è venuto per redimere e salvare tutti voi. Sono veramente la Madre di Dio, io sono veramente la Madre di Gesù, io sono veramente la Madre della seconda Persona della SS.ma Trinità. Dal mio ventre uscì per voi il Salvatore e Redentore del mondo, dal mio seno Immacolato e Purissimo uscì per voi la grazia, uscì per voi il Santo dei Santi, Colui che è l'inizio, il mezzo e la fine di tutte le cose. Dal mio seno verginale uscì per voi l'Infinito, dal mio 'sì' è nato per voi il Figlio di Dio incarnato che ha redento tutti voi, vi ha liberati dalla schiavitù del peccato e di Satana, vi ha aperto le porte del cielo, ha riparato il peccato di tutta la l'umanità e portato a voi la vita eterna. Come Madre di Dio, vogliono che veramente tutti i giorni mi onoriate, perché il Signore mi ha elevato alla più alta dignità a cui una creatura può essere elevata. Facendomi sua madre mi ha messo in una posto che nessun altro può occupare oltre a me. Facendomi sua Madre, Dio mi ha esaltata sopra tutto il creato e ha operato meraviglie così alte che non riesco nemmeno a spiegare a voi la grandezza di queste meraviglie. Elevandomi alla dignità di Madre di Dio è venuto ad abitare nel mio seno, il Verbo si è unito a me in modo così profondo, così intenso, così forte e misterioso, che pur essendo due era come se fossimo uno. E anche se di nature distinte, era come se noi avessimo un solo cuore, una sola anima, una sola gloria. Ed è per questo che in Me e nella mia unione con il mio Divino Figlio Gesù Cristo, si trova una dei più grandi misteri, il più grande mistero della nostra Santa Fede Cattolica. Perché la Parola incarnandosi nel mio seno verginale e diventando uomo realizzò veramente misteri e sacramenti altissimi che in questa vita non potete comprendere appieno. E così la conoscenza di questo mistero è riservata per l'eternità, per quelli che più mi amano, più mi preferiscono, più mi vogliono, più mi servono e più sono devoti Me e particolarmente al Mistero della Mia Divina Maternità. In quest'anno che nasce Io la Madre di Dio vi invito a contemplare più mia prerogativa sublime di essere la Madre di Colui che è l'Assoluto. E questa contemplazione, perdervi, cioè, che le vostre anime si immergano così in profondità nella contemplazione di questo mistero, da annegare nel mare di questa grandezza così grande che l'Onnipotente ha dato solo a me e a nessun altro. Che in quest'anno voi comprendiate quello che Io la Madre di Dio dissi a voi qui in tutti questi anni, Santificatevi! Pentitevi! Tagliate una volta per tutte con ogni peccato. Seguite la strada della perfezione e obbedienza a Dio e a me perchè possiate essere ascoltati nel giorno delle vostre afflizioni. Se voi conservate l'iniquità e il peccato nel vostro cuore, il Signore non vi ascolterà. Perciò percorrete la strada della grazia, dell'amore, della penitenza, della preghiera. E soprattutto, accelerate, affrettate la vostra conversione, perché presto gli Angeli mietitori saranno disseminati nelle nazioni della terra e guai su quelli che passerà la loro falce. Sì, molte nazioni saranno punite quest'anno per i loro peccati. Molte persone che hanno peccato per tutto il tempo tranquillamente beffandosi di Dio, saranno improvvisamente sorpresi da un improvviso castigo. Quindi, convertitevi, accelerate la vostra conversione, non c’è più tempo da perdere. Ogni giorno il diavolo guadagna più terreno e anime, il mondo sta peggiorando ogni giorno che passa, e voi continuate paralizzati, fermi nelle vostre vanità , passatempi, giochi, giocando con la vostra salvezza eterna. Io vi chiamo, oggi ad impegnarvi veramente per una nuova vita di conversione, di preghiera, di penitenza e di vero amore per Dio.. Non voglio che soffriate in futuro, per questo vi dico, Pentitevi in fretta e senza indugio convertitevi. Tutti adesso, benedico con l'amore, da Lourdes, da La Salette e da Jacarei. Pace Miei cari figli, la pace Marco, il più ardente e obbediente dei Miei figli . (Marco):”Arrivederci, cara mamma "

archivio messaggi

Chiamare il Santuario PHONE: + 55 12 99701 2427
E-MAIL: santuariodejacarei@gmail.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email