venerdì 16 ottobre 2015

20 settembre - Messaggio della Madonna

(Maria SS.ma): "Miei cari figli, oggi, mentre già state celebrando qui l’anniversario delle mie apparizioni, della mia grande Apparizione a La Salette, vengo ancora una volta a dirvi: Io sono la Madre Addolorata di tutti voi, io sono la Madre Addolorata del mondo. 
Io sono la Madre che continua a soffrire, perché ad ogni ora che passa un mio figlio si allontana da Me e si perde eternamente. Io sono la Madre Addolorata del mondo, perché vedo tutte le guerre, tutto il disordine, tutto il peccato, tutta la cattiveria, tutta la ribellione a Dio, in cui questo mondo è caduto e da cui è ora stato preso.
Io sono la Madre Addolorata del mondo perché oggi vedo come l'essere umano è diventato freddo, di cuore duro, cattivo, spietato, crudele, nemico di Dio e nemico del suo prossimo.
Piango perché i miei figli si perdono in gran numero e non c'è chi preghi e faccia sacrifici per aiutarmi a salvare questi figli.
Piango perché io offro Messaggi e non sono ascoltata, mostro le mie lacrime persino di sangue in molte mie Immagini e non sono creduta né sono corrisposta, non sono consolata nel mio grande dolore. Do immensi segni qui per confermare i miei Messaggi e io non sono creduta dai Miei figli.
Piango perché i miei figli sono pigri, non vogliono fare i gruppi di preghiera che ho chiesto, non vogliono divulgare i miei Messaggi, non vogliono passare neanche un'ora in preghiera con Me e tuttavia dicono che vogliono vivere con Me eternamente in Cielo.
Piango perché l'uomo corre per i piaceri, per i divertimenti, corre per ottenere denaro, il potere e la fama impiegando in esso tutti i suoi sforzi e sacrifici, e non per la preghiera, per il sacrificio, per la conversione, per quello che può salvare l’anima, gli esseri umani sono così pigri, hanno così tanta cattiva volontà e non vogliono fare nulla per salvarsi.
Piango perché a La Salette ho dato il mio grande Messaggio e il mio grande Segreto per tutto il mondo. E fino ad oggi, dopo più di 150 anni dalla mia Apparizione, i miei messaggi e il mio segreto sono ancora sconosciuti alla maggior parte dell'umanità. E per coloro che conoscono il messaggio e il segreto, il messaggio non è vissuto, il segreto non è creduto, e anche apertamente negato.
Piango perché ogni giorno che passa il grande castigo viene sempre è più vicino e io non posso più trattenerlo perché le preghiere non arrivano a Me, le preghiere per aiutarMi, i rosari, i gruppi di preghiera, i sacrifici per aiutarmi a fermare il grande castigo non arrivano a Me, perché voi figli miei, rimanete freddi, pigri e duri di cuore e non voler aiutarMi.
Piango perché per questa umanità che ha già toccato il fondo del suo peccato, della sua malvagità e della sua ribellione contro Dio, già sta per suonare l'ora della giustizia. E in breve, i miei segreti cominceranno tutti ad accadere, il Segreto di La Salette si dispiega su di voi ogni giorno e voi non ve ne accorgete.
In breve, i segreti che ho dato al mio figliolino Marco diverranno chiaramente percepiti dallo stesso corso degli eventi. Così il peccato dell’uomo sarà lavato nel sangue dell'uomo stesso. Così la giustizia di Dio sarà soddisfatta e i crimini, peccati e offese dell'uomo al suo Creatore finiranno. Satana sarà incatenato nell'inferno insieme a tutti i peccatori ostinati, il mondo sarà liberato da tutti coloro che fanno l’iniquità e il peccato. Un'era di santità, di amore per Dio e di pace finalmente prenderà base sulla Terra.
Così, come ho detto a La Salette: Dio sarà di nuovo servito e adorato e il mio Cuore Immacolato sarà finalmente lodato, amato e glorificato anche da tutta l'umanità. Che riconoscerà nella grande trasformazione della terra il grande miracolo di Amore del mio Cuore Immacolato promesso a La Salette e a Fatima. E qui tante volte confermato dai Messaggi che Io ho dato al mio figliolino Marco e dalle grazie e segni che qui ho realizzato.
Fiducia e speranza! Non scoraggiatevi mai! Andate avanti con i gruppi di preghiera, perché c'è ancora un po' di tempo e alcune anime possono ancora essere salve. Fate quello che potete e il resto io finirò con la mia Grazia.
Continuate a pregare tutte le preghiere che vi ho dato qui, con amore e perseveranza, perché il grande castigo non vi sorprenda addormentati nel peccato.
Realmente ciò che il mio figliolino Marco vi ha detto è vero, e lo confermo: Il grande terremoto che è accaduto di recente è un avvertimento per voi che l'ora della giustizia si avvicina.
Convertitevi senza indugio e lavorate per la conversione dei vostri fratelli, altrimenti essi saranno irrimediabilmente persi, e Dio chiederà conto a voi delle loro anime.
Tutti benedico con Amore da La Salette, da Fatima e da Jacarei. "
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email