sabato 6 febbraio 2016

Jacarei 6 febbraio 2016 - Messaggio di Nostra Signora e di Santa Lucia


(Marco):  "Sì, cara Madre, lo farò sì. Che buona cosa che alla Signora è piaciuto quello che abbiamo fatto qui, in questa Cappella. Il mio desiderio è solo quello di piacere alla Signore, servire la Signora, dare gioia alla Signore, asciugare le lacrime della Signora, togliere le spade di dolore dal cuore della Signora, per ricambiare almeno un pochino il grande amore che la Signora ha avuto per me e per tutti i miei fratelli soffrendo tanto con Gesù per la nostra salvezza.
La Signora sa, la Signora è la mia vita e è il mio amore e tutto quello che voglio è ad ogni istante della mia vita vivere solo per la Signora e amare la Signora con tutto il mio cuore.
Non mi basta più Signora mia l’amore che avevo per la Signora fino ad oggi, non mi basta più, voglio l’amore senza interruzione, l'amore che non cessa di piacere, di lodare, di pregare, di servire, di lavorare, di darmi e di soffrire per la Signora ogni minuto del mio giorno. Questa è la grazia che chiedo alla Signora domani, la grazia dell’amore senza interruzione, l'amore in cui io non cesso in nessun istante del mio giorno di amare la Signora e di dare alla Signora il calore, la irradiazione della Fiamma d'Amore del Mio Cuore. .
Grazie Mammina. "

(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi, vigilia del Grande Giubileo delle mie Apparizioni Qui, vi invito di nuovo all’amore.
Il dono che desidero da voi nel Giubileo delle mie Apparizioni domani è l'amore! Un cuore dilatato, un cuore veramente aperto, vuoto, svuotato di sé, delle proprie opinioni, dall'attaccamento al mondo, alle cose e alle creature. Affinché possa veramente riempire i vostri cuori definitivamente con la mia Fiamma d'Amore.
Dilatate i vostri cuori in modo che Io possa collocare in essi la mia Fiamma d'Amore, in modo che lei inizi a trasformarvi nei grandi santi che Io sono venuta dal Cielo a cercare qui. E perché  tutti voi, figli miei, veramente diventiate santi come il vostro Padre celeste è santo.
Dilatate i vostri cuori affinché veramente la mia Fiamma d'Amore trovi spazio nei vostri cuori per entrare, per bruciare in essi tutto ciò che è ancora terra, tutto ciò che è ancora carne, tutto ciò che ancora vi attira al mondo o anche le tenebre di Satana e del peccato. Perché veramente in voi Io possa realizzare le meraviglie del mio amore e del mio Cuore e veramente trasformarvi in riflessi vivi della Santissima Trinità e in immagini perfette del mio Cuore Immacolato.
Dilatate il vostro cuore affinché la mia Fiamma d'Amore veramente entri nei vostri cuori e cominci a condurvi verso l'alto, ai più alti gradi del vero amore a Dio e a Me, gradi che sono amore filiale, l'amore di pietà, l’amore di timore e infine, l'amore-amore, a amore di amicizia, l'amore che fa sì che voi veramente amate Dio e amate il mio figlio Gesù con tutto il vostro cuore e fuggite ogni peccato per non addolorare il Cuore di mio Figlio.
Voglio portarvi a questo amore, a questo amore sublime.  Per questo, vi chiedo miei figli, dilatate il vostro cuore al mio Cuore. Perché il mio Cuore metta nei vostri cuori ogni giorno di più la mia Fiamma d'amore fino che essa raggiunga la sua pienezza.
Pregate il Rosario! Pregate, pregate, pregate. Non passate la festa del mio Giubileo ridendo, camminando e parlando. Pregate, pregate, pregate. Quanto più voi pregate, più riceverete la mia Fiamma d'Amore.
Quanto più pregate più il vostro cuore si dilaterà, si allargherà per ricevere la mia Fiamma d'amore; quanto più parlate e meno pregate, meno riceverete la mia fiamma d’amore.
Miei figli, pregate, solo con la profonda preghiera con il cuore, voi potrete ricevere la Mia Fiamma d'amore in tutta la sua pienezza.
Qui, in questo luogo santo, sono venuta a formare la più grande scuola di santità di tutti i tempi, sono venuta a formare i più grandi santi che il mondo mai ha visto e che Io ho profetizzato attraverso la parola di mio servo Luigi Maria de Montfort. Ma questi grandi santi voi potrete essere solo se dilatate i vostri cuori con la preghiera, molta preghiera, con la meditazione, senza la quale non esiste la preghiera.
Chi non medita non può pregare, e chi non prega non potrà mai ricevere la Mia Fiamma d'Amore. Per questo miei figli, meditate sul grande amore di Dio per tutti voi. Meditate sul grande amore del mio Cuore per tutti voi. Meditate sulla grande santità a cui Dio e Io siamo venuti a chiamare tutti voi qui. Perché allora il vostro cuore bruci col desiderio di pregare di più per ricevere di più la mia Fiamma d'Amore, per più amare Dio e anche per più amarmi.
Senza la preghiera col cuore, senza la meditazione, senza l’apertura dei vostri cuori a Me, la mia Fiamma d'amore non saprà come realizzare in voi nessuna opera di Grazia, nessuna opera santa.
Per questo miei figli, pregate, pregate e pregate per ricevere di più la mia Fiamma d'Amore.
Sono venuta a Jacarei per formare i più grandi santi, ma i più grandi santi potranno solo esistere veramente qui se voi morite definitivamente alla vostra opinione, alla vostra volontà, alla volontà della vostra carne. Per infine vivere la vera vita in Dio.
Voglio portarvi a questa grande santità, voglio portarvi a questo grande amore. Quindi, miei figli, venite, datemi il vostro sì e il vostro cuore in questa santa notte che precede il giorno più sacro di tutto l'anno, dopo la mia Immacolata Concezione. E preparatevi pregando molto stasera e domani per ricevere il perdono che il mio Divino Figlio Gesù vi darà.
Quanto maggiore è la vostra preghiera, la vostra meditazione sui vostri peccati e di conseguenza il vostro pentimento, maggiore sarà il perdono che mio Figlio Gesù concederà. Per questo: pregate, pregate e meditate.
In questa sera santa inizio già a versare su di voi le mie grandi grazie.
Aprite i vostri cuori per riceverle e convertitevi in fretta, perché il grande castigo già sta alle porte e non scoraggiatevi miei figli, perché se in questo luogo voi vi scoraggiate, se qui nelle mie Apparizioni in Jacarei dove colloco tutta la mia speranza nel mio figliolino Marco e in voi, voi vi scoraggiate e mi abbandonate lasciando il cammino della preghiera e della conversione, Io lascerò venire i tre giorni di buio su di voi.
Perciò miei figli, non scoraggiatevi, perché la vostra perseveranza, il vostro amore per Dio allontanano molti castighi, la vostra obbedienza ai miei Messaggi e la santità della vostra vita allontanano i tre giorni di buio e attirano su di voi la seconda Pentecoste mondiale.
Tutti benedico con amore da Fatima, da Lourdes e da Jacarei.
La Pace Miei cari figli, la pace Marco, il più laborioso e dedicato dei miei figli ".

(Santa Lucia):  "Miei cari fratelli, io Lucia di Siracusa, vengo oggi piena di amore per dire a tutti voi: grande è l'amore di Maria per voi.
Apparendo Qui Ella aprì per voi il Cielo, ha aperto per voi un nuovo cammino, ha aperto a voi la strada luminosa che vi conduce alla Patria Celeste, alla felicità eterna. E questi 25 anni della sua presenza qui è la più grande prova d'amore della Madre di Dio per tutti voi, per voi tutti.
Aprite i vostri cuori a Lei, aprite il vostro cuore alla Madre di Dio e lasciatevi veramente amare da Lei, guarire da Lei, farvi uscire, liberarvi dai vostri peccati da Lei, abbellire con le virtù da Lei, e infiammarvi nell’amore della sua fiamma d’amore da Lei.
Grande è l'amore di Maria per voi, ed è questo amore che l’ha tenuta qui durante 25 anni continuamente ogni giorno, parlandovi, chiamandovi alla preghiera, alla conversione, alla santità e al ritorno a Dio.
Ognuno di voi è stato amato, è stato amato uno ad uno con amore da Lei. Ognuno di voi è stato guardato con amore e misericordia da Lei. E Lei non ha preso in considerazione i peccati grandi e gravi con i quali avete offeso Dio. Ma Lei anche se è stata trafitta da spade di dolore per i vostri peccati tante e tante volte in passato, Ella ha dimenticato i dolori e le sofferenze che voi le causaste per ancora trovare motivo di amarvi, salvarvi, per chiamarvi al cammino della santità e della salvezza.
Ricambiate questo grande amore dando il vostro cuore a Lei, dando il vostro 'sì' a Lei che vi ha amato e vi ha favorito molto di più rispetto alle generazioni del passato. Sì! Quante generazioni del passato hanno sospirato per una parola, un accenno, un sorriso, uno sguardo che fosse di Maria. E questa grazia non è stata data a loro, ma è stata data a voi qui in questo tempo fortunato e meraviglioso in cui durano le Apparizioni della Madre di Dio qui, i tempi di Maria, tempo in cui Lei sta più qui in Jacarei che in Cielo, più vicina a voi che il vostro proprio respiro, dell'aria che respirate. Lei che è più vicina a voi qui di quanto la vostra madre terrena potrebbe essere. Ella che sta qui veramente ogni giorno, piena di amore per darvi e per riempirvi tutti.
Dilatate il vostro cuore a Lei in questa santa notte che precede il giorno sacrosanto dei 25 ° anni della sua Apparizione qui. In modo che veramente Ella possa inondare, riempire i vostri cuori con l'acqua viva delle sue grazie e possa riempire il vostro cuore con le fiamme mistiche d’Amore del suo Cuore Immacolato.
Tutti voi Siete più preziosi per Lei e per me di tutti i regni della terra, di tutti i tesori e di tutto il denaro che il mondo può offrire. Voi siete stati amati da noi con tutte le forze con cui noi possiamo amarvi. E il nemico che ha offerto tutto il mondo a Dio, in cambio di questo luogo, in cambio di possedere le vostre anime, pellegrini di questo luogo, e Dio gli ha negato questo perché vi ama con tutto il suo Cuore e con tutto il suo Amore.
La vostra Madre vi ama con tutto il suo Cuore e con tutto il suo amore, voi pertanto valete più di tutto il mondo! Dovete sentirvi felici per questo e dovete dilatare il vostro cuore per più amare questa Madre, e dare a questa Madre il contraccambio del suo amore e delle sue Grazie e un perfetto contraccambio dell'amore delle grazie e della misericordia che Dio vi ha dato qui.
Io Lucia vi amo molto, vi amo con tutto il mio cuore e non vi abbandonerò mai.
Continuate a pregare il santo Rosario ogni giorno, il mio rosario e ogni preghiera che la Madre di Dio vi ha dato qui. Vivete nella gioia di essere profondamente amati da noi e aprite senza ritardi e sempre più i vostri cuori alla Fiamma d’amore della Madre di Dio, perché in questo Giubileo desidera veramente di venire a vivere nel vostro cuore e in esso agire, trasformarlo in copia viva di se stessa per la maggior gloria e il trionfo della Santissima Trinità.
Tutti benedico con Amore da Catania, da Siracusa e da Jacarei.
Pace Cari fratelli tanto amati, Pace Marco il più amato e più infiammato dei miei devoti e dei miei amici ".
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email