lunedì 19 settembre 2016

JACAREI, 07 Agosto, Messaggio della Madonna e di S.Domenico di Gusman



(Maria SS.ma): "Cari figli, oggi il 7, anniversario delle mie Apparizioni Qui, mi rallegro di vedervi di nuovo ai miei piedi.
Amo i miei figli! Ogni giorno che passa vi amo più! E oggi vi chiedo di nuovo: dilatate i vostri cuori per la mia Fiamma d'Amore, in modo che finalmente la pace che sono venuta a portare dal Cielo qui come Regina e Messaggera della Pace possa entrare nei vostri cuori, crescere nei vostri cuori, a dare frutti nei vostri cuori. E dai vostri cuori diffondersi e dominare i cuori del mondo.
Dilatate i vostri cuori per la mia Fiamma d'Amore, accettando con amore questa Fiamma e diventando voi stessi un buona terra che accoglie la Mia Parola con amore, come ha detto il mio figliolino Marco, affinché non avvenga che voi diventiate un deserto, una terra sterile che in futuro sarà bruciata dal fuoco della giustizia di Dio.
Poiché vi dico miei figli, il mio Figlio Gesù verrà ad esigere frutti anche dalla terra dove non ha seminato, quanto più da voi, dove ha seminato tante grazie, tanti Messaggi, tante cose meravigliose e doni che vi sono stati dati qui.
Perciò, figli miei, dilatate i vostri cuori affinché la mia Fiamma d'Amore possa trasformarvi in una buona, terra fertile, viva, generosa, che produce molto frutto dai miei Messaggi. E così, voi possiate diventare un vitigno abbondante, fruttuoso, frondoso, in modo che io possa dare questi dolci frutti a mio Figlio quando tornerà nella sua gloria.
Dilatate i vostri cuori per la mia Fiamma d'Amore, in modo che alla fine il mio Piano tante volte rovinato da voi, possa finalmente realizzarsi. E il trionfo del mio Cuore Immacolato venga in questo paese e in questo mondo, che ha già toccato il fondo della sua miseria e della sua perdizione.
Qui, in questo luogo sacro dove Io mi manifesto da 25 anni in Jacarei, nella persona, nel lavoro nella parola del mio figliolino Marco, in tutta la sua vita, ed essere, mostro la potenza della mia Fiamma d'Amore. Questa diventerà tanto più viva, ardente, intensa e potente, man mano che diventano più dense le tenebre.
Beati quelli che credono, felici coloro che ascoltano il mio figlio Marco, perché chi ascolta lui ascolta Me, e chi lo disprezza, disprezza Me e il mio Figlio che mi ha mandato. E così, per questo peccato sarà punito per tutta l'eternità.
Vedete miei figli, che il tempo della conversione sta finendo e si avvicina il grande Castigo, quando le tenebre copriranno tutta la terra, e in quei tre giorni i demoni saranno liberati e porteranno nelle fiamme con loro tutti quelli che non hanno voluto ascoltare i miei avvertimenti, che non hanno voluto obbedire ai miei Messaggi.
Tenete con voi nelle vostre case i rosari che Io benedico qui. Quelli che ho toccato. Perché questi rosari vi libereranno dai demoni, essi non potranno afferrare coloro che li hanno. Perché coloro che portano questi rosari sono coperti da mio manto e sono sempre sotto i miei occhi, gli occhi dei miei Angeli, che custodiscono e proteggono i miei figli amati.
Vivete una vita santa, perché solo dalla santità voi sarete degni uno giorno di andare in Cielo. Io vi amo tutti e non voglio che vi danniate. Pertanto figliolini: Pregate, pregate, pregate fino a che la preghiera diventi la vostra vita.
Tutti vi benedico con amore da Lourdes, da Fatima e da Jacarei. "



(San Domenico): "Miei cari fratelli, io Domenico, servo della Madre di Dio. Io, Domenico del rosario della SS.ma Vergine mi rallegro di venire ancora una volta oggi a benedirvi e darvi le mie grazie.
Accendete il vostro cuore di amore per il Santo Rosario, pregandolo ogni giorno della vostra vita, insegnandolo a coloro che non pregano, che non lo conoscono, che non capiscono la sua grandezza. Affinché tutti si accendano di amore per il Santo Rosario, vivete le lezioni di santità che Gesù e Maria ci danno nei misteri del Rosario, penetrate sempre più nel potere e nella grazia del Santo Rosario, in modo che così, oggi migliaia e migliaia di anime possano essere salve come ai miei tempi, quando ho predicato il Santo Rosario.
Accendete il cuore di amore per il Santo Rosario, pregandolo sempre di più, ogni giorno con più amore, Il Rosario agirà con più o meno potere nella vostra vita secondo il fervore e l'amore con cui voi lo pregate.
Se lo pregate con freddezza, se pregate con sonno, con pigrizia, distraendovi volontariamente, il Rosario avrà poco effetto nella vostra vita. Ma se lo pregate con il cuore, con amore, concentratamente, se lo pregate ardentemente con la Fiamma d'amore della Madre di Dio esso agirà così potentemente nella vostra vita che farà tante meraviglie nella vostra vita quante ne ha fatto nella mia. Convertirete i peccatori, gli eretici, realizzerete veri miracoli, che faranno sì che migliaia di anime, che moltitudini siano convertite, siano salve, vengano alla Madre di Dio e per mezzo di Lei arrivino a Dio.
Per questo accendete i vostri cuori d'amore per il Santo Rosario, in modo che possa realmente realizzare in voi oggi le stesse meraviglie clamorose che ha realizzato nella mia vita. Il Santo Rosario non è cambiato, non ha perso il suo potere.
E' questa generazione malvagia e perversa che ha perso il vero amore per Dio e per la Madre di Dio, che non sa pregare con il cuore, non dilata il suo cuore duro per ricevere la Fiamma d'amore della Madre di Dio.
Per questo le vostre preghiere sono fredde ed è per questo che le grazie del Cielo non scendono più su di voi. Per questo, i peccatori non si convertono, per questo il mondo sta peggiorando ogni giorno.
La Madre di Dio è venuta qui per formare i nuovi Domenico, che vanno in tutte le abitazioni, in tutte le case e vie accendendo tutti i cuori di amore per il suo rosario, come ho fatto io, perché il Rosario è il mezzo sicuro della salvezza. Quando Ella mi apparve mi ha promesso che coloro che La servono, che La amano pregando il rosario ogni giorno, non si perderanno.
E in verità io vi dico, il peccatore che prega il Rosario della Madre di Dio, almeno una volta nella vita con amore, a costui la Madre di Dio, la Signora la nostra Regina promette tutte le grazie necessarie affinché muoia in amicizia Dio, nella grazia di Dio e così, siano salvate prima di esalare l'ultimo respiro.
Per questo propagate il Rosario, fate sì che tutti preghino il Rosario, perché l'anima che lo prega almeno una volta con amore, a costui, sebbene si allontani molto dalla Madre di Dio e dal Signore, Ella darà a quest’anima tutte le grazie, farà anche miracoli perché quell'anima prima della morte muoia in stato di grazia, convertita e unita con Dio, nella sua grazia, nella sua amicizia.
Per questo propagate il Santo Rosario, che è mezzo sicuro di salvezza. Così, come il Rosario è mezzo certo di salvezza, di predestinazione, il disprezzo per il Santo Rosario è un segno sicuro della riprovazione di Dio e di dannazione eterna.
Per questo, amate il Rosario e insegnatelo a tutti, in tutti i luoghi, che chi ama il Rosario si salva e chi lo disprezza si condanna.
Io, Domenico, qui, in questo luogo che è il Santuario del Rosario per eccellenza. Qui, in questo luogo dove veramente il Santo Rosario, è recitato, amato, propagato con vera perfezione, con sublimissima perfezione e bellezza dal mio amato Marco, che è il Domenico di Gusman dei vostri ultimi tempi.
Qui dove il Santo Rosario è propagato da lui con tanta bellezza e perfezione, attraverso i Rosari meditati registrati che egli ha fatto per voi. Qui, Satana è schiacciato sempre di più dai piedi della Vergine Maria, tramite questo Rosario meditato che il nostro amatissimo Marco fa con tanto amore fino ad oggi per la Madre di Dio.
In verità vi dico, ovunque uno di questi rosari meditati registrati sarà, lì sono io a custodire, a proteggere e benedire l'anima che lo possiede e solo il fatto che una persona ha uno di questi rosari meditati nelle sua casa, i demoni non potranno entrare, e nei giorni del Castigo sarò lì a guardia della casa di questa persona, per tenere lontani Satana e i demoni, e nessun danno accadrà loro.
Io sono attratto dalle registrazioni di questi rosari meditati e con me sono anche attratti molti Angeli e molti Santi in Cielo. Per questo spargete queste Rosari meditati per tutti, perché veramente io possa andare con gli Angeli di casa in casa, da anima ad anima, versando le mie grandi grazie su tutti, toccando, convertendo i cuori e diminuendo la presenza e l'influenza di Satana sulle persone e nelle loro case.
Io, Domenico, amo con un amore speciale tutti coloro che pregano il rosario della Madre di Dio, e domani nel giorno della mia festa riverserò su di voi che recitate il Rosario meditato con tanto amore, fatto dal nostro amatissimo Marco, riverserò abbondanti grazie dalle mie mani dall’alto del Cielo.
E oggi, in nome della Madre di Dio, io vi prometto che chi porta con sé lo Scapolare grigio della Pace della Madre di Dio, riceverà ogni giorno 7 di ogni mese una indulgenza plenaria per sé e per 7 persone della sua famiglia a sua scelta.
E può anche scegliere 7 città su cui scenderanno le copiosissime grazie della Madre di Dio. In modo che, veramente questo mondo ottenebrato dal peccato possa essere purificato, illuminato, convertito e santificato dalle grandi grazie della Signora Regina e Messaggera della Pace.
Che qui non si stanca di mostrarvi il suo amore, di beneficarvi e di arricchirvi di grazie d'amore senza limiti del suo Cuore per voi.
Tutti, benedico con amore ora da Tolosa, da Parigi e da Jacarei.
Pace miei cari fratelli, ogni Rosario Meditato registrato dal nostro amatissimo Marco, che avete dato ad una persona, ad ogni Rosario avrete diminuito un mese di fuoco in Purgatorio dopo la vostra morte.
La pace Marco, la pace incessante Fiamma di amore della Madre di Dio, mio amico e fratello predilettissimo. Ti benedico ed anche il tuo padre Carlos Tadeu che amo con tutto il cuore e che benedico sempre quando sta pregando il Rosario Meditato con te".
Marco): "Arrivederci presto. Arrivederci caro San Domenico, ti amo, torna presto! "
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email